Forum Whysee2000 su cultura europea e turismo esperienziale

Filed in News, News ed eventi by del 02/09/2015
Print Friendly, PDF & Email

Dal 17 al 20 settembre tra Bari e Matera si svolgerà il Forum Internazionale WHYSEE2000 per discutere di giovani e di patrimonio culturale immateriale per lo sviluppo dell’industria culturale europea e del turismo esperienziale. “Un’iniziativa complessa e articolata, di particolare significato e importanza”, dichiara il Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù, Anita Baldi, “che ‘spinge’ a una concreta quanto indifferibile riflessione su ruolo e prospettive dei giovani europei in materia di turismo e cultura”. Il trasferimento della cultura immateriale delle vecchie generazioni a beneficio delle generazioni future è, infatti, l’occasione per creare nuove responsabilità per i giovani e nuove opportunità per lo sviluppo dell’economia europea.
L’iniziativa è promossa da AIG (Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù) e dal Comitato Italia-Bulgaria, ed è organizzato con l’attiva partecipazione di UNPLI (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia), Forum Nazionale dei Giovani, con il patrocinio di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), NAMRB (National Association of Municipalities Republic of Bulgaria), Cluj2015 (Capitale Europea dei Giovani 2015) in collaborazione con l’Università St. Kliment Ohridski di Sofia (Bulgaria), l’Università Lucian Blaga di Sibiu (Romania) e la Saratov State University (Russia) oltre a numerosi partner italiani ed esteri.
Per consultare il programma degli eventi e conoscere le modalità di partecipazione sono disponibili: questo sito e le pagine Facebook e Twitter sempre aggiornate. Il format prevede la delocalizzazione di tutti gli eventi, non limitati quindi ad una sola location, e quindi così organizzati:
– Bari-Fiera del Levante: Conferenza con Presidenti e Dirigenti dell’ANCI e dell’UNPLI per discutere del piano operativo di collaborazione istituzionale per il patrimonio culturale immateriale (link)
– Matera: Stati Generali della Cultura e del Turismo a cura del Forum nazionale dei Giovani, per approfondire e presentare al Governo nazionale la proposta in 10 punti per lo sviluppo di cultura e turismo da parte dei giovani (link)
– Bari-Santeramo in Colle-Matera: Forum WHYSEE2000 per proseguire il lavoro avviato nel corso della prima edizione del Forum del 2012, durante il quale sono previsti approfondimenti ed integrazioni riguardanti i 18 punti del precedente documento presentato ad Irina Bokova, Direttore Generale dell’UNESCO ed ai Ministri della Cultura dei Paesi del Sud Est Europa (link).

È prevista anche la partecipazione del presidente del Centro Regionale per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale nel Sud Est Europa sotto l’egida dell’UNESCO per discutere proposte e percorsi per valorizzare la conoscenza e la trasmissione del patrimonio culturale immateriale, in termini di rete di imprese innovative giovanili nello sviluppo dell’industria culturale e del turismo. Una sessione sarà dedicata a ipotesi di sviluppo di relazioni tra Puglia, Basilicata e Bulgaria, in vista del 2019, anno in cui Matera e Plovdiv saranno Capitali Europee della Cultura. La sessione sarà curata dal Comitato Italia-Bulgaria.
– Santeramo in Colle: Giochi Mondiali della Pace, prima tappa del tour nazionale in occasione del 70° Anniversario dell’AIG (link)
Saranno organizzati, oltre agli eventi sopra citati, convegni, tavole rotonde, seminari, workshop e discussioni tematiche, nonché aree espositive per l’artigianato, l’enogastronomia locale e per gruppi di folclore italiani ed esteri.
Il Forum Culturale Internazionale WHYSEE2000 sarà presentato, assieme agli eventi a esso legato, in tre “Open Days” rivolti a cittadini, media e operatori del settore della cultura e del turismo a Bari, Santeramo in Colle e Matera nelle giornate di venerdì 4 e sabato 5 settembre.
Per partecipare al Forum WHYSEE2000 è necessario compilare il modulo a questo indirizzo e inviarlo a reg@whysee2000.info

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *