Il Gran Consiglio ticinese approva il divieto di indossare il burqa

Filed in News, News ed eventi, STATI, svizzera by del 24/11/2015

La legge contro la dissimulazione del viso, votata dal popolo ticinese lo scorso 22 settembre 2013, è diventata realtà. Il Gran Consiglio ticinese ha infatti approvato la revisione della legge sull’ordine pubblico con 56 favorevoli, 3 contrari e 10 astenuti.
Votata su iniziativa di Giorgio Ghiringhelli, la legge vieterà quindi di indossare il burqa nei luoghi pubblici. Entrerà in vigore nei prossimi mesi, verosimilmente a inizio primavera. Chi trasgredirà le nuove regole rischierà multe fino a 10.000 franchi.
La decisione potrebbe essere presto applicata anche a livello federale.

Giorgio-Ghiringhelli

Giorgio Ghiringhelli, animatore di molte campagne per la difesa della civiltà nel Canton Ticino.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *