Anche in Friuli un referendum per l’indipendenza (ma quanti lo sanno?)

Filed in News, News ed eventi by del 14/10/2014
Print Friendly, PDF & Email

Si può votare fino al 31 ottobre utilizzando la piattaforma digitale www.plebiscitofriulano.eu.
Oltre al quesito “Vuoi che il Friuli diventi una repubblica indipendente e sovrana?”, i votanti potranno esprimere una propria preferenza per l’elezione del direttivo del Parlament Furlan, associazione il cui scopo sarà quello di avviare un percorso di autodeterminazione del popolo friulano, se la consultazione avrà successo. I candidati sono undici: Stefano Mattiussi, Simone Nespolo, Gianni Sartor, Sabrina Pivetta, Loris Cao, Jessica Della Via, Alessandro Groppo Conte, Marco Serafin, Bertolucci Ranero, Fabio Brusini e Gian Carlo Cesarin.
Per votare sarà necessario registrarsi. Chi si registrerà otterrà un codice con il quale potrà accedere alla piattafora e votare. Possono votare solo coloro che hanno origine nei territori del Friuli storico e quindi tutta la attuale regione, con l’esclusione della provincia di Trieste, il comune di Sappada, i comuni dell’ex mandamento di Portogruaro, i comuni attualmente sloveni ma che storicamente eran parte del Friuli. Possono votare anche i friulani residenti all’estero. Verranno effettuati severi controlli per evitare le registrazioni false.

Comments are closed.