sudafrica

Ricordando Bobo Makhoba, anarchico sudafricano, a un anno dalla sua morte

Filed in News, News ed eventi, sudafrica by del 29/09/2017
Ricordando Bobo Makhoba, anarchico sudafricano, a un anno dalla sua morte

  Un anno fa, il 29 settembre, dopo una lunga malattia moriva Bobo Makhoba a 41 anni. Tra i fondatori dell’organizzazione sudafricana Zabalaza Anarchist Communist Federation (ZACF), era nato a KwaNongoma e da anni viveva a Soweto. I suoi compagni lo ricordano come uno dei primi “guerriglieri elettricisti” che riallacciavano illegalmente la corrente elettrica nelle […]

Continue Reading »

Addio a Essa Moosa, il difensore di Mandela e di Ocalan

Filed in News, News ed eventi, sudafrica by del 01/03/2017
Addio a Essa Moosa, il difensore di Mandela e di Ocalan

  Essa Moosa ci ha lasciati il 26 febbraio. Era nato l’8 febbraio 1936 a  Cape Town (District Six). Avvocato, nel 1962 venne ammesso alla pratica dall’Alta Corte della Corte Suprema di Cape Town. Fino al dicembre 1997 aveva  lavorato come avvocato. Dal 1998 al 2011, è stato giudice dell’Alta Corte della Corte Suprema a […]

Continue Reading »

“Il mio nome è Duma Kumalo” – In memoria di uno dei Sei di Sharpeville

Filed in News, News ed eventi, sudafrica by del 04/02/2017
“Il mio nome è Duma Kumalo” – In memoria di uno dei Sei di Sharpeville

L’anno scorso, avevo lasciato scivolar via il decimo anniversario della morte di Duma Joshua Kumalo (3 febbraio 2006, CapeTown, durante una conferenza) senza scrivere nemmeno una riga. Troppa sofferenza, troppi rimpianti. Da pochi mesi, alla fine del 2015, era mancata Theresa Machbane Ramashamole, l’unica donna dei Sei di Sharpeville. Prematuramente anche se non inaspettatamente, pensando […]

Continue Reading »

Addio a Theresa Ramashamole, la donna dei Sei di Sharpeville

Filed in News, News ed eventi, STATI, sudafrica by del 04/12/2015
Addio a Theresa Ramashamole, la donna dei Sei di Sharpeville

Una brutta notizia: Theresa Machabane Ramashamole, la donna dei Sei di Sharpeville, non è più con noi. Ancora ragazza, aveva partecipato alla manifestazioni di Soweto – rimanendo ferita – contro l’insegnamento obbligatorio dell’afrikaans, la lingua dei coloni e colonialisti boeri. Il primo studente ammazzato dalla polizia si chiamava Hector Pieterson e la foto di lui, […]

Continue Reading »

Un piccolo apologo etnico

Un piccolo apologo etnico

Ecco un arguto intervento anonimo apparso sulla testata americana “Frontpage Magazine”. Non sarà difficile capire a cosa si riferisce la metafora. C’era una volta una famiglia chiamata Blank che decise di costruire una casa in un territorio molto soleggiato. Stavano facendo un gran lavoro, usando materiale di qualità e applicando tutte le migliori tecniche di […]

Continue Reading »

Il lungo trekking dei coloni boeri

Filed in boeri, storia, storia delle etnie, sudafrica by del 20/01/1987
Il lungo trekking dei coloni boeri

Tutto il senso della realtà sudafricana sembra essere oggi, forse troppo semplicisticamente, ridotto a un’unica parola, evocatrice di lugubri risonanze: “apartheid”. Ma quanti di noi conoscono davvero le vicende, le lotte, le speranze e le delusioni, le fatiche e i dolori su cui è stato costruito, nel corso di quattro secoli, questo Paese così contraddittorio […]

Continue Reading »