Rischioso per le autorità olandesi processare Geert Wilders: l’80% dei cittadini sta con lui

Filed in News, News ed eventi, olanda by del 21/12/2014
Print Friendly, PDF & Email

Secondo un’indagine del quotidiano “De Telegraaf”, circa l’80% degli olandesi difende Geert Wilders, che è stato accusato dalla magistratura di “discriminazione” nei confronti degli immigrati marocchini. Il parlamentare e leader del PVV avrebbe commesso il “reato” di chiedere ai propri elettori se volessero limitare l’immigrazione islamica.
“È vero”, ha ammesso durante gli interrogatori dei giorni scorsi, “in campagna elettorale all’Aja, ho argomentato la necessità che ci siano meno marocchini. E in una riunione elettorale sempre all’Aja, ho posto ai presenti un certo numero di domande, una delle quali era: ‘Volete più o meno marocchini?’”
Wilders ha chiarito il motivo della domanda: da un decennio l’Olanda si scontra con una serie di problemi, provocati proprio da questa popolazione, di integrazione, criminalità e dipendenza dal welfare, senza contare che la maggior parte dei jihadisti che dai Paesi Bassi si reca in Siria è, appunto, marocchina.
“Mi baso sui fatti oggettivi e sulle cifre. I fatti che devo menzionare. Perché sono la verità. Se avessimo avuto lo stesso problema con i canadesi, l’avrei detto. Sì, voglio che in Olanda ci siano meno marocchini per i motivi e il contesto che ho già espresso in questa dichiarazione, così come in Parlamento”.
Geert Wilders ha ricordato alcune soluzioni, “assolutamente democratiche”, che sta proponendo da tempo: limitare l’immigrazione di chi proviene dai Paesi islamici, e quindi anche dal Marocco; promuovere la riemigrazione volontaria degli stranieri non occidentali, e quindi anche dei marocchini; espellere i criminali con doppia cittadinanza dopo la denaturalizzazione, quindi anche i marocchini (che da quando vivono in Olanda sono in cima alle statistiche sulla criminalità e spesso hanno la doppia cittadinanza, e questo ne limiterebbe il numero).
L’indagine di “De Telegraaf” ha evidenziato che la cittadinanza la pensa in gran parte come Wilders. Ai lettori sono state poste due domande:
1) Sei d’accordo che Geert Wilders venga processato per aver chiesto “meno marocchini”?
Su 7039 votanti, il 19% ha risposto sì, il 79% no, il 2% non so.
2) Wilders afferma di dire quello che pensano “milioni di olandesi”. Ritieni che parli anche a tuo nome?
Su 7221 votanti, il 76% ha risposto sì, il 21% no, il 3% non so.
Non sono pochi a chiedersi se trascinare Wilders in tribunale non rischi di trasformarsi in un autogol per l’establishment, considerato che la gente lo appoggia in maggioranza. Anche in considerazione del fatto che gli ultimi sondaggi del 20 dicembre danno il PVV in ascesa dopo le accuse. Ora, il Partito della Libertà avrebbe 30 seggi in parlamento su 150, ormai più grande dei due partiti al governo (PvdA e VVD) messi assieme.

geertgalileo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *