Con Rocky Ros Muc, per la prima volta candidato all’Oscar un film in lingua irlandese

Filed in irlandesi, News, News ed eventi, stati uniti by del 24/11/2017
Print Friendly, PDF & Email

Rocky Ros Muc, documentario sul pugile del Connemara, Sean Mannion, è il primo film in lingua gaelica irlandese a essere candidato all’Oscar. La pellicola racconta la vita dell’atleta irlandese, dagli anni ‘50 nel tranquillo villaggio di Ros Muc, nella contea di Galway, alla carriera pugilistica a Boston, in America, e ai rapporti con la criminalità organizzata.
Il co-produttore e regista del film, Michael Fanning, ha dichiarato: “Narriamo la storia della carriera sportiva di Sean Mannion, ma anche della vita degli irlandesi a Boston e dei legami, non soltanto tra Galway o Connemara e Boston, ma tra Ros Muc e la città americana: è la storia dell’emigrazione, dell’identità e della comunità irlandese attraverso la vita di un pugile”.
L’incontro più importante di Mannion si tenne nell’ottobre 1984, quando combatté per la corona del titolo mondiale WBA al Madison Square Garden di New York.
 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *