Dove il sindaco “progressista” di Bolzano spiega a Eva Klotz che lei lì è straniera

Filed in italia, News, News ed eventi, sudtirolesi by del 07/02/2017

Provocazione del gruppo Süd-Tiroler Freiheit ai danni del sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi, del PCI. Recatasi in municipio, la piccola delegazione indipendentista – composta dalla nostra amica Eva Klotz, da Christian Kollman (SF) e dall’ex vicesindaco Oswald Ellecosta (SVP) – ha consegnato al politico un busto di Mussolini, a significare la continuità dell’occupazione italiana in Sudtirolo. Durante la successiva sfuriata, Caramaschi ha fatto notare alla Klotz che non avrebbe neppure dovuto essere lì, essendo originaria della Val Passiria!

 

“““

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *