Un angolo sconosciuto, omaggio letterario alla Polinesia e alla sua gente

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 26/01/2016

Quel che sta cercando è un angolo di se stessa ancora sconosciuto.
Sono almeno tre secoli che gli stranieri vengono in Polinesia
sperando di essere investiti da una rivelazione che li riguardi. Wallis,
Bougainville e il capitano Cook devono averne ricevute a bizzeffe:
niente appaga il desiderio umano di scoprire nuovi mondi come un nugolo
di magnifiche donne seminude, disseminate su isole dalla vegetazione
lussureggiante e circondate da lagune screziate di ogni tonalità di blu.
Uno scorcio di paradiso e al tempo stesso un’ampia panoramica sul mondo che celavano dentro di sé.
Parlare di angoli sconosciuti mi sembra riduttivo: devono aver
scoperto intere vallate, fertili pianure, città sommerse, dirupi capaci
di inghiottire un viaggiatore sprovveduto e di trascinarlo in una
stretta gola, difesa da indigeni ostili – quei selvaggi che vivono nelle
profondità di ognuno di noi.

 

 

 

Un angolo sconosciuto, di Laura
Frassetto, è una sapiente descrizione di tutto ciò che bisogna
apprendere sulla Polinesia e le sue tradizioni, ma anche sulla vita
stessa di queste genti.
Ho conosciuto Laura in occasione del premio che la sua tesi ha ricevuto
da Avventure nel Mondo: ogni anno, infatti, una tesi di laurea su un
Paese straniero viene scelta da questa agenzia che, più che un tour
operator è fondatrice di una vera e propria filosofia del viaggio.
Entrambe amanti della Polinesia, siamo rimaste in contatto via internet,
anche se spesso ci trovavamo in emisferi opposti, scambiandoci commenti
e impressioni (abito tuttora al Foyer des Jeunes Filles, un pensionato
per studentesse di cui parlava Laura nel suo primo scritto).
Quando ci siamo finalmente reincontrate sull’isola di Tahiti, davanti
alla famosa onda di Teaupoo, ho avuto l’impressione che internet avesse
preso vita come per magia.
Ed è proprio di magia che si parla nel suo libro; o piuttosto di quella
parte di noi profonda e imperscrutabile che ci lega a certi luoghi della
terra ancor prima di conoscerli. Laura Frassetto, con leggerezza e mai
pedanteria, descrive le magnifiche spiagge e i panorami arditi,
dipingendo la vita e la psicologia dei personaggi che animano queste
isole. Poiché, per chi arrivi con il cuore aperto, la Polinesia è un
luogo che può spingere a cambiare vita e visione del mondo, accendendo
una nuova luce davanti agli occhi. Ogni cosa è diretta, immediata, senza
filtri.
Un angolo sconosciuto, in formato cartaceo o digitale, può essere prenotato aderendo al crowdfunding di Bookabook.

U4vCVoxd

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *