Scienza, geopolitica e cultura dei popoli - Rivista fondata nel 1980

Berghem: le nuove polemiche sui cartelli stradali

All’inizio di quest’anno il neoeletto sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, aveva annunciato che avrebbe tolto i cartelli in lingua lombarda all’ingresso della città. Per...

L’ennesima carta sbagliata delle lingue minoritarie

Le cartine geografiche, nella loro apparente neutralità, sono spesso veicolo di idee e concetti errati. Ne è un esempio la mappa dei dialetti italiani...

La vicenda del Politecnico, l’inglese, l’italiano e il lombardo

È del 24 maggio la notizia della bocciatura da parte del TAR della proposta di escludere la lingua italiana dai corsi di laurea specialistica...

Most Read

Nuvole oscure sulla rivoluzione curda

Sicuramente la lotta del popolo curdo non finisce qui. Ci mancherebbe! Tuttavia è innegabile che l’orizzonte del Rojava (un territorio esteso più o meno...

Dossetti: le mani sul Concilio Vaticano II

Figlio mio, temi l’Eterno e il re, non associarti con quelli che vogliono cambiare; perché la loro calamità sopraggiungerà improvvisa; e la rovina di...

Erdogan mette jihadisti al posto degli armeni

In un mondo distratto dalla pandemia da Covid-19, la geopolitica ha registrato importanti spinte evolutive destinate, probabilmente, a cambiare in modo radicale gli assetti...

In India i contadini si rivoltano contro la deregulation

Il 3 gennaio 2021 un gran numero di contadini ribelli del villaggio di Masani si accingevano a forzare i blocchi stradali sulla frontiera Rajasthan-Haryana...