Libri ed eventi

Serve un’ambulanza nel campo di Makhmour: come dare un piccolo aiuto

Serve un’ambulanza nel campo di Makhmour: come dare un piccolo aiuto

Dal Campo di Makhmour in Sud Kurdistan, nord Iraq, ci hanno richiesto un’ambulanza attrezzata (costo 37.000 $) per l’ospedale; l’ambulanza era stata rubata dalle bande nere di Daesh quando avevano occupato per pochi giorni il Campo. Questo ausilio si rende necessario e urgente per il trasporto di malati e feriti all’ospedale di Erbil (che dista […]

Filed in curdi, iraq, News, News ed eventi by del 20/07/2019
Niente estradizione per Maria Natividad Jauregui, la militante basca arrestata in Belgio

Niente estradizione per Maria Natividad Jauregui, la militante basca arrestata in Belgio

Il 9 luglio scorso, la Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato il Belgio per non aver sufficientemente motivato il rifiuto di consegnare alla giustizia spagnola Maria Natividad Jauregui Espina (“Pepona”), presunta esponente di Euskadi Ta Askatasuna. Ricercata dal 1979, la militante basca veniva arrestata nell’ottobre 2013 a Gand dove viveva da alcuni anni. Era […]

Filed in baschi, belgio, News, News ed eventi by del 11/07/2019
210 anni dalla rivolta veneta contro l’occupazione napoleonica: ne parla Beggiato a Schio

210 anni dalla rivolta veneta contro l’occupazione napoleonica: ne parla Beggiato a Schio

Filed in italia, News, News ed eventi, veneti by del 08/07/2019
Raccontando l’etnia irlandese, dai murales al tifo calcistico

Raccontando l’etnia irlandese, dai murales al tifo calcistico

Gianluca Cettineo, I muri di Erin, Edizioni Saecula, Zermeghedo 2017, 25 euro. I muri di Erin raccontano una storia lunga secoli. Una storia impressa nei murales dell’Irlanda del Nord, opere d’arte a cielo aperto che affondano radici e cuore nei luoghi in cui si sono verificati gli episodi più cruenti e tragici del conflitto nordirlandese. […]

Filed in gran bretagna, irlandesi, News, News ed eventi by del 05/07/2019
Le forze di liberazione di Afrin (HRE) stanno combattendo contro l’occupazione

Le forze di liberazione di Afrin (HRE) stanno combattendo contro l’occupazione

Assediata, occupata, rastrellata, passata per le armi… Eppure Afrin resiste. Fin dai primi giorni dell’occupazione – marzo 2018 – resiste. Un comunicato del 28 giugno emesso dalle HRE (Hêzên Rizgariya Efrînê) aggiornava l’opinione pubblica sulle ultime azioni di resistenza contro l’invasione turca nel Nord della Siria. Sarebbero una quindicina (14 quelli accertati) i soldati turchi […]

Filed in curdi, News, News ed eventi, siria by del 03/07/2019
“Piccoli genocidi”: ieri Sivas, oggi Afrin…

“Piccoli genocidi”: ieri Sivas, oggi Afrin…

Non giudicatelo irriverente – il titolo, intendo – ma mi è venuto spontaneo. Certo, non siamo di fronte alle cifre dell’Olocausto, e nemmeno a quelle delle stragi di massa subite in varie epoche da armeni, palestinesi, zingari o indiani d’America. Ma direi che comunque nelle politiche dei vari governi turchi c’è del metodo. Magari lasciando […]

Filed in News, News ed eventi, turchia by del 01/07/2019
Tutto il mondo si trova d’accordo almeno su una cosa: fare la festa ai curdi

Tutto il mondo si trova d’accordo almeno su una cosa: fare la festa ai curdi

Il 19 giugno la polizia turca (la brigata antiterrorista, TEM) ha compiuto una serie di arresti ai danni di esponenti e dirigenti di HDP (Partito Democratico dei Popoli) nei distretti di di Menemen e Aliaga. Dopo la cattura i militanti curdi, tra cui il copresidente dell’emittente di HDP di Menemen, sono stati portati nel carcere […]

Filed in curdi, News, News ed eventi by del 21/06/2019
Ma i veneti odiano gli alberi?

Ma i veneti odiano gli alberi?

L’ultimo episodio, l’abbattimento di una decina di tigli secolari a Ponte di Barbarano (20 giugno). Ma la lista recente è pressoché infinita, dalle tre querce alla base di Montruglio (dicembre 2016), alla paulonia, 1) al platano lungo il Retrone a ponte Furo (poco prima delle ultime elezioni comunali: un regalo d’addio della giunta Variati?). O […]

Filed in italia, News, News ed eventi, veneti by del 21/06/2019
Anastasia ha affrontato l’esame di terza media in abito tradizionale della Barbagia

Anastasia ha affrontato l’esame di terza media in abito tradizionale della Barbagia

Anastasia Mazzette ha sostenuto l’esame di terza media argomentando la tesina attorno alle tradizioni del suo paese di origine, dove si reca spesso. Lo ha fatto indossando l’abito della festa, quello che fino a 70 anni fa era consuetudine indossare la sposa per il matrimonio. Elegante e fiera nella sua compostezza, è stata immortalata nel […]

Filed in italia, News, News ed eventi, sardi by del 20/06/2019
Concerto a Verviers per una mamma curda

Concerto a Verviers per una mamma curda

Birgül Güler, una donna curda di 33 anni, madre di quattro bambini, vive in Belgio e per ragioni burocratiche non può godere dell’assistenza sanitaria statale. Le cure sono indispensabili per tentare di sopravvivere a una grave forma di cancro all’utero. Per lei è stato quindi organizzato un concerto benefico: Birgul Icin, bir umut – Hevijek […]

Filed in belgio, curdi, News, News ed eventi by del 17/06/2019

La Polinesia in diretta

Heiva I Tahiti 2019, la sesta serata

Heiva I Tahiti 2019, la sesta serata

Questa serata, che doveva aver luogo il 12 luglio, è stata rinviata per la pioggia che ha impedito ogni attività a domenica 14, anche se è la festa nazionale francese, ricorrenza della presa della Bastiglia. Passano sul palco quattro gruppi, due per il canto e due per la danza, rispettivamente Tamanui Apatoa No Papara, in […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 19/07/2019
Heiva I Tahiti 2019, la quinta serata

Heiva I Tahiti 2019, la quinta serata

Per questa serata abbiamo in scena tre gruppi di canto, Pupu Tuha’a Pae in categoria tārava Tuha’a Pae, Te Noha No Rotuhi in categoria tārava Tahiti, e Teva I Tai in categoria tārava Raromata’i; due gruppi per la danza, Heihere da Mo’orea in categoria hura tau, e in categoria hura ava tau O Tahiti E, […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 18/07/2019
Heiva I Tahiti 2019, la quarta serata

Heiva I Tahiti 2019, la quarta serata

Cinque gruppi, tre per il canto e due per la danza, nella prima serata della seconda settimana della Heiva I Tahiti 2019, nonché quarta serata. Per il canto i Tamari’i Outua’ia’i e O Puna’auia in categoria tārava Tahiti; Tamari’i Tuha’a Pae No Mahina (gli abitanti delle isole Australi che risiedono a Mahina, comune dell’isola di […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 14/07/2019

Viaggi e Reportage

Addio Lumignano bella… Biodiversità a rischio a causa dell’invasiva “arrampicata libera”

Addio Lumignano bella… Biodiversità a rischio a causa dell’invasiva “arrampicata libera”

  Risale ormai a 50 anni fa l’incontro con Lumignano. Con i suoi covoli, pareti, grotte… e con l’Eremo di San Cassiano. E almeno a 20 i primi – purtroppo preveggenti – allarmi di pericolo. Nascevano dal giustificato timore per l’avviata trasformazione di un ambiente naturale raro e prezioso in sfogatoio consumista per figli – […]

Filed in geografia, italia, veneti, viaggi reportage by del 23/07/2019
La curiosa storia della fontana di Setif, in Algeria

La curiosa storia della fontana di Setif, in Algeria

Setif è una città dell’Algeria di antica origine numidica, il cui nome viene dal berbero assetaf, nero. Capitale della Mauritania Stifensis durante l’impero di Diocleziano, intorno al 293 d.C. fu ricostruita sulle antiche rovine dai francesi durante la colonizzazione iniziata il 5 luglio 1830. Proprio i francesi commissionarono allo scultore Francis de Saint-Vidal una fontana, […]

Filed in algeria, geografia, viaggi reportage by del 15/11/2018
La grande montagna di Placido Barbieri attraverso il suo “diario” per immagini

La grande montagna di Placido Barbieri attraverso il suo “diario” per immagini

A volte è possibile ritrovare, riscoprire o ricostruire tracce di una storia – personale o collettiva – che altrimenti andrebbe perduta nelle pieghe polverose del Tempo. Le vie sono molteplici: un diario riemerso, qualche foto rimasta impigliata tra le pagine di un libro, lampi di testimonianze impreviste… o magari le inaspettate annotazioni in margine alla […]

Filed in geografia, italia, viaggi reportage by del 25/06/2018

Antologia Stampa

Le ONG globaliste e politicizzate stanno distruggendo le vere associazioni umanitarie

Le ONG globaliste e politicizzate stanno distruggendo le vere associazioni umanitarie

Prima gli italiani, dice Matteo Salvini. Prima le italiane, dicono le ONG italiane. Quelle che non hanno nulla a che vedere con le “multinazionali della solidarietà”, che non utilizzano la “pornografia del dolore” (avete presente le pubblicità strappalacrime a ore improbabili con i volti dei bimbi dilaniati dalla fame, che vengono strumentalizzati per raccogliere soldi?) […]

Filed in Antologia Stampa, italia by del 21/07/2019
È il falso pietismo degli invasionisti ad alimentare l’inferno libico

È il falso pietismo degli invasionisti ad alimentare l’inferno libico

Non ha convinto quasi nessuno, nelle sue prime dichiarazioni, Ursula von der Leyen, candidata tedesca alla presidenza della Commissione Europea. E la ragione è piuttosto semplice: le forze politiche tradizionali, presunte vincitrici delle elezioni europee, sono in grave disaccordo fra loro su molte questioni cruciali, fra le quali quella migratoria. Se si esaminano attentamente le […]

Filed in Antologia Stampa by del 13/07/2019
Rosa Parks a Parigi: sugli autobus i nazislamici discriminano le donne

Rosa Parks a Parigi: sugli autobus i nazislamici discriminano le donne

Due anni fa, un servizio dell’emittente France 2 denunciò la scomparsa della presenza femminile dai bar dei quartieri francesi a maggioranza islamica. Nadia Remadna e Aziza Sayah, due attiviste del gruppo Brigade des Mères, entrarono in un caffè del sobborgo parigino di Sevran. “È meglio aspettare fuori. Ci sono uomini qui dentro, in questo bar […]

Filed in Antologia Stampa, francia by del 23/06/2019
Abdel-Samad: “Chi grida all’islamofobia fa il gioco degli islamisti”

Abdel-Samad: “Chi grida all’islamofobia fa il gioco degli islamisti”

Qualche giorno fa, il sociologo egiziano-tedesco Hamed Abdel-Samad è arrivato all’Università Goethe di Francoforte. Ha potuto “parlare liberamente”, racconta la Frankfurter Allgemeine Zeitung, “ma con sei guardie del corpo fuori dalla sala conferenze”. Abdel-Samad non è il solo critico dell’islam sotto scorta in Germania. Un gruppo di ricercatori ha lanciato a Francoforte una iniziativa per […]

Filed in Antologia Stampa by del 21/06/2019
Romania e Ungheria, fratelli-coltelli della Transilvania

Romania e Ungheria, fratelli-coltelli della Transilvania

Nella terra di Dracula, chi muore non giace e chi vive non si dà pace. Ed è cosi che a Valea Uzului, Transilvania romena, ci si fa il sangue cattivo (ovviamente) su un cimitero. Dove sono sepolti i morti delle due Guerre mondiali, ma soprattutto gli ungheresi. Dove alcune settimane fa un gruppo di politici, […]

Filed in Antologia Stampa, romania, ungheria by del 15/06/2019

Vaticanismo

Le Rogazioni, patrimonio antico delle nostre terre

Le Rogazioni, patrimonio antico delle nostre terre

Le società contadine e montanare, quelle “dal cervello fino”, non si affidavano ai filosofi o alla psicoanalisi freudiana ma alla divinità. Un tempo l’agricoltura rappresentava l’attività più diffusa perché era in grado di fornire con il lavoro nei campi i prodotti necessari alla sussistenza. Accanto a questa, l’artigianato creava i prodotti che coprivano le necessità […]

Filed in Vaticanismo by del 01/07/2019
La “fratellanza” secondo Bergoglio

La “fratellanza” secondo Bergoglio

Papa Francesco, il 4 febbraio scorso durante il viaggio negli Emirati Arabi, al termine della Global Conference of Human Fraternity, davanti a 700 capi religiosi ha firmato una dichiarazione insieme al Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Muhammad Ahmad al-Tayyib, massima autorità sunnita. In linea con lo spirito interreligioso del Concilio Vaticano II, che nella dichiarazione […]

Filed in Vaticanismo by del 26/05/2019
La riabilitazione di Clemente V, uno dei papi “occitanici” di Avignone

La riabilitazione di Clemente V, uno dei papi “occitanici” di Avignone

La cattività avignonese vede, nello stereotipo messo in discussione in base ai recenti studi, la corona francese sovrastare il papato per ottenere, con tutti i mezzi, l’autonomia dello Stato nei confronti della Chiesa. La figura più autorevole di questa lotta senza esclusione di colpi fu il re di Francia Filippo il Bello che, nel contrasto […]

Filed in Vaticanismo by del 12/05/2019
Sei anni di Jorge Mario Bergoglio

Sei anni di Jorge Mario Bergoglio

A sei anni dal pontificato del gesuita Jorge Mario Bergoglio, primo papa di nome Francesco, il corpo della Chiesa vive una preoccupante divisione. Egli è l’interprete del conflitto tra modi differenti di concepire la vita ecclesiastica: quella europea e quella latino-americana, soprattutto argentina, anche se a sei anni dalla salita al soglio pontificio non si […]

Filed in Vaticanismo by del 03/04/2019
L’identità parallela

L’identità parallela

In occasione dell’anniversario della pubblicazione del Messale riformato da Paolo VI, il 3 aprile 1969, non possiamo dimenticare che, nel nome dell’ingannevole mito della “rivoluzione conciliare” del Vaticano II, si sia stravolta la dottrina della Chiesa partendo proprio dalla liturgia. Il Concilio nelle più rosee intenzioni, avrebbe dovuto consegnarci il Volto Luminoso di Cristo ancora più bello, ma le […]

Filed in Vaticanismo by del 26/02/2019

Poesia

<em>Alena al vent</em>, soffia nel vento…

Alena al vent, soffia nel vento…

(a Carles Duarte i Montserrat)   Soffia nel vento Oltre una frontiera forgiata dal sole vagano le ombre, le sagome e quel respiro del vento assiduo che soffia sulle fronde di alberi antichi vessati dal tempo. Vagano nei fiumi, le sostanze fertili al di là del mare quand’è sera e penetra così informe alta marea […]

Filed in catalani, Poesia by del 22/05/2019
I ciango

I ciango

(a Eugenia)   Suonano i violini all’alba durante il tocco della Luna sopra i monti ricoperti d’amore e di piume. Nuvole trànsitano dentro un imbuto a forma di folk music; la Kobza antica quando pettina quel suono magico di plettro e di Moldavia! Melodiche voci supine, mescolati al ritmo i flauti nel vento i lineamenti […]

Filed in ciango, Poesia by del 10/05/2019
Gli armeni

Gli armeni

“Creazione di Dio”. “Terra dei fiumi” che scorrono rapidi e veloci nel “Regno di Urartu”: al “sorgere del sole”, i coloni della Frigia secondo Erodoto “padre della storia”, vivono dorsali montuose, altopiani crucciati sulla terra di Haik, patriarca leggendario discendente di Noè uomo retto e “consolatore” che camminava con Dio, che scampò al Diluvio toccando […]

Filed in armeni, Poesia by del 12/02/2019

Antropologia

Grotte del Fenera, riportato alla luce un “piemontese” di 300.000 anni fa

Grotte del Fenera, riportato alla luce un “piemontese” di 300.000 anni fa

L’Università di Ferrara scrive una nuova pagina sulla storia dell’evoluzione umana grazie alla scoperta, nel corso di una campagna di scavi nella Grotta della Ciota Ciara, presso Borgosesia, dei più antichi resti umani della Padania. Si tratta dell’incisivo inferiore di un adulto di giovane età ben conservato e di un osso occipitale intero attribuibili al […]

Filed in antropologia, italia, paleoantropologia by del 12/07/2019
Uno studio approfondito sulle orme umane rinvenute nella <em>Basua</em> di Toirano

Uno studio approfondito sulle orme umane rinvenute nella Basua di Toirano

Hanno esplorato con incredibile coraggio una grotta della Liguria, strisciando nell’argilla, superando stretti cunicoli, discendendo ripidi scivoli di roccia e guadando laghi per arrivare nella sala più profonda, a più di quattrocento metri dall’ingresso. Non si tratta di speleologi dotati di tecnologie e moderni dispositivi di sicurezza, ma di un gruppo familiare costituito da cinque […]

Filed in antropologia, italia, paleoantropologia by del 14/05/2019
L’importanza dell’antropologia al giorno d’oggi

L’importanza dell’antropologia al giorno d’oggi

Parlare e avere conoscenze antropologiche nel mondo contemporaneo è cosa indispensabile in uno scenario che si avvia sempre più verso una mondializzazione e un’unificazione di costumi e stili di vita, in un contesto che si riavvicina sempre più, seppure solo in modo mediatico. Avere un’infarinatura antropologica vuol dire non perdersi nel mare “globale” o anche […]

Tuareg in festa nel deserto dell’Air

Tuareg in festa nel deserto dell’Air

foto di Terry Bianchi Nel mese di febbraio, da quattordici anni, i gruppi etnici tuareg di quattro Paesi (Niger, Mali, Algeria e Libia) si incontrano a Iferouane, oasi della regione di Agadez nel nord del Niger, per celebrare la loro cultura, patrimonio di grande valore per tutto il territorio del Sahel. Sono tre giorni intensi, […]

Etnismo

Il conflitto mapuche continua a divampare

Il conflitto mapuche continua a divampare

Continua a soffiare forte il vento di nuove informazioni che regolarmente giunge dal Sud America in merito alla delicata questione mapuche: negli ultimi mesi sono stati diversi gli aggiornamenti e gli sviluppi, spesso legati a tristi fatti di cronaca, che hanno visto protagonisti membri del “popolo della terra”, i bistrattati mapuche, antico gruppo amerindo spodestato […]

Filed in argentina, autonomismo, cile, etnismo, mapuche by del 07/06/2019
L’AgCom che vuole mettere bavagli, e noi che ce ne faremo una ragione

L’AgCom che vuole mettere bavagli, e noi che ce ne faremo una ragione

Fatichiamo a capire perché, ogni volta che i globalisti radical chic si inventano una delle loro fesserie repressive, il resto del mondo attacchi a gridare contro la censura e la “polizia del pensiero”. Succedesse ogni tanto, ma i cameragni ne sfornano una alla settimana e son tutte un fallimento. Prima c’era questo UNAR che, se […]

In Corsica l’indipendenza è anche difesa del territorio

In Corsica l’indipendenza è anche difesa del territorio

In passato, per qualsiasi confronto tra le coste della Sardegna e quelle della Corsica non c’era partita. Colate di cemento, devastazione paesaggistica e privatizzazione per la prima isola; per l’altra, qualche tentativo di speculazione edilizia presto scoraggiato dalla solita nuit bleue. 1) Questo almeno è quanto avveniva regolarmente dai Settanta del secolo scorso fino alla […]

Filed in autonomismo, corsi, etnismo, francia by del 04/05/2019
L’area d’Oc piemontese nel più completo letargo

L’area d’Oc piemontese nel più completo letargo

Oggi scrivere qualcosa d’interessante sulla minoranza linguistica d’Oc cisalpina (provenzale o occitana) non è semplice. Certo, seguendo una traccia che non sia già stata analizzata, grattando il fondo del barile, potremmo trovare qualcosa di riciclato e restaurare la “scoperta” etnica, senza però farci illusioni d’essere usciti dal déjà vu. Se dovessimo attualizzare l’occitanismo (il provenzalismo […]

Filed in autonomismo, etnismo, italia, provenzali by del 27/04/2019

Linguistica

La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica di una nazione può scaturire da un sogno? Jessie Little Doe Baird della tribù Mashpee Wampanoag spiega come in uno dei suoi sogni i suoi antenati le dicessero di “chiedere alla gente wampanoag se fosse disposta a riappropriarsi della propria lingua”, così nel 1993 Baird prese contatto con anziani, dirigenti e membri […]

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta patrimonio culturale immateriale da parte della Repubblica Slovena; è quanto riporta il quotidiano “La Voce del Popolo”, fondamentale mezzo di informazione della minoranza istroveneta in Slovenia e in Croazia. La Commissione Scientifica per le Lingue ha riscontrato che l’istroveneto risponde a tutti i requisiti scientifici per essere iscritto nel […]

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il ministro del Patrimonio Canadese, Mélanie Joly, sta preparando un disegno di legge che dovrebbe rendere le parlate aborigene “lingue principali” del Paese, anche se non “lingue ufficiali” (che restano inglese e francese). Il ministro ha annunciato venerdì che visiterà le comunità native di tutto il Canada per mettere a punto una normativa sullo status […]

Filed in canada, lingue minoritarie, linguistica by del 14/06/2018
Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Il maltese è una lingua di cui i cittadini europei sanno poco o nulla, sia a livello strutturale, sia dal punto di vista socio-politico. Molti, infatti, ignorano che questa parlata arabo-siciliana – per usare una descrizione alquanto semplificata – viene utilizzata da almeno mezzo milione di persone ed è a tutti gli effetti la lingua […]

Filed in lingue minoritarie, linguistica, malta by del 19/05/2018

Musica

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le canzoni demotiche della Grecia si suddividono in due grandi gruppi o filoni di ispirazione: da una parte, quelle che hanno per oggetto un sentimento, un impulso dell’anima, dall’altra quelle che raccontano un evento, una storia, un mito. Queste ultime sono le c.d. canzoni narrative che, a loro volta, si differenziano in canzoni akrìtike e […]

Filed in etnomusicologia, greci, musica by del 05/06/2019
Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Un saggio straordinariamente approfondito e sugli aspetti storici, musicologici e tecnici delle danze elleniche, sia nel loro complesso, sia nelle numerosissime varianti regionali.

Filed in etnomusicologia, grecia, musica by del 08/01/2019

Storia

3 luglio 1866: la battaglia di Sadowa e il suo contributo all’invasione del Veneto

3 luglio 1866: la battaglia di Sadowa e il suo contributo all’invasione del Veneto

Il padre dell’unificazione tedesca, il cancelliere Otto von Bismarck sosteneva che il risorgimento italiano era in realtà, figlio delle “3 S”, Solferino, Sadowa e Sedan. A Solferino i francesi sconfissero gli austriaci, a Sadowa i prussiani batterono gli austriaci e a Sedan i prussiani sconfissero i francesi: e i Savoia, grazie alle altrui vittorie, portarono […]

Le origini dei baschi, un enigma ancora irrisolto

Le origini dei baschi, un enigma ancora irrisolto

La costruzione delle piramidi, il sito neolitico dei megaliti di Stonehenge, la scomparsa della civiltà di Atlantide, sono alcuni degli enigmi più indecifrabili ma seducenti della storia, a cavallo tra dati concreti e reali accompagnati da una montagna di miti, leggende ed elementi tanto suggestivi quanto azzardati e fantasiosi. Altrettanto affascinante è l’oscura genesi del […]

Filed in baschi, storia, storia delle etnie by del 25/06/2019
Vittime dimenticate nel Basso Vicentino, tra siepi e capannoni

Vittime dimenticate nel Basso Vicentino, tra siepi e capannoni

Il paesaggio del Basso Vicentino che si può contemplare dall’alto dei Colli Berici – per esempio dalla Croce di Lumignano – ha subìto negli ultimi vent’anni vistose trasformazioni. O meglio, deturpazioni. Al posto dei grandi pioppi incolonnati lungo le strade, delle folte siepi di opio (acero campestre) o di quelle più raffinate di carpino, oggi […]

Filed in italia, storia, storia delle etnie, veneti by del 10/05/2019
In un articolo valtellinese degli anni ’50, un timido riconoscimento del diritto sudtirolese a un minimo di autonomia

In un articolo valtellinese degli anni ’50, un timido riconoscimento del diritto sudtirolese a un minimo di autonomia

In questo documento – per certi versi insolito, data l’epoca – apparso sull’“Eco delle Valli” di Sondrio il 26 ottobre 1956 e firmato da Giacomo Balatti, si critica l’atteggiamento intransigente del governo nei confronti dei sudtirolesi.     Pochi mesi dopo Vittorio Veneto il socialista dissidente Leonida Bissolati tenne a Milano un discorso relativo alla sistemazione […]

Filed in italia, storia, storia delle etnie, sudtirolesi by del 13/02/2019
  • PALERMO. A Selinunte sacrifici in santuario greco.
    I risultati e le scoperte della tredicesima campagna di scavi nell’Acropoli di Selinunte, condotti dalla New York University e dell’Università Statale di Milano in convenzione con il Parco Archeologico, sono stati illustrati oggi dal prof. Clemente Marconi che ha diretto la missione archeologica internazionale alla quale hanno partecipato oltre 50 studenti ed esperti provenienti da 8 paesi. L’incontro e la visita guidata al cantiere di scavo è organizzato nell’ambito de “I Cantieri della Conoscenza” promossi ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: ArcheomediaPubblicato 24-07-2019
    1 ora ago
  • MONTALTO DI CASTRO (Vt). Vulci emerge una statua di leone alato.
    Nuova, eccezionale scoperta dagli scavi archeologici di Vulci, una delle maggiori metropoli dell’Etruria meridionale in provincia di Viterbo, quella di una statua raffigurante un leone alato. La splendida scultura etrusca è scolpita sapientemente nel nenfro, la grigia pietra vulcanica locale, ed è stata rinvenuta nella Necropoli dell’Osteria, una vasta area cimiteriale a nordovest del pianoro urbano, nota per aver restituito numerose ed importanti testimonianze funerarie come la Tomba della Sfinge e quella delle Mani d’Argento. ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: ArcheomediaPubblicato 24-07-2019
    1 ora ago
14

Daniel Pipes

Università USA, il disastro del politicamente corretto (e una proposta di cambiamento)

Università USA, il disastro del politicamente corretto (e una proposta di cambiamento)

Lo scandalo che ha visto 50 vip – tra cui le attrici Lori Loughlin e Felicity Huffman – trascinati davanti a una corte federale dopo aver pagato bustarelle fino a 6,5 milioni di dollari per far ammettere i figli nei college più prestigiosi, sembra indicare che le università americane siano luoghi meravigliosi dove studiare… Ma […]

Filed in Autori, Daniel Pipes, stati uniti by del 23/04/2019
Ma Trump è davvero una risorsa per Israele? Qualche considerazione sull’“accordo del secolo”

Ma Trump è davvero una risorsa per Israele? Qualche considerazione sull’“accordo del secolo”

Il presidente Trump ha espresso più volte il desiderio di trovare una soluzione al conflitto israelo-palestinese, grazie al cosiddetto “accordo del secolo”. Mentre il piano del presidente rimane un segreto ben custodito, Trump e i suoi collaboratori di tanto in tanto lasciano trapelare qualche indizio. E da quanto riusciamo a capire, questo progetto non promette […]

Filed in Autori, Daniel Pipes by del 03/04/2019
Mentre gli arabi cominciano a simpatizzare per Israele, la sinistra diventa più ostile

Mentre gli arabi cominciano a simpatizzare per Israele, la sinistra diventa più ostile

Mentre arabi e musulmani cominciano a provare simpatia per Israele, la “sinistra” diventa sempre più ostile. Questi cambiamenti implicano un grande imperativo per lo Stato ebraico. Soffermiamoci sul primo. Di recente, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha parlato di una “grande mutazione” nel mondo arabo, il quale ha crescenti rapporti con le aziende israeliane avendo […]

Filed in Autori, Daniel Pipes, israele by del 19/01/2019
Musei etnografici

Archivio

Gruppi Etnici

Stati

eBook

Documentari

<em>Ona strada bagnada</em>, documentario in milanese

Ona strada bagnada, documentario in milanese

Filed in documentari, italia, lombardi by del 09/05/2018
Terre di mezzo: la Val Grande

Terre di mezzo: la Val Grande

Parco Nazionale Val Grande. Terre di mezzo, insediamenti permanenti come nodi di una rete che collegava con mulattiere una costellazione di corti primaverili e di alpeggi estivi per la monticazione del bestiame. Un sistema a scorrimento verticale, regolato dalle stagioni. Il cortometratggio è stato realizzato nell’ambito del progetto “Dal paesaggio della sussistenza a quello della […]

Filed in documentari, italia, padani by del 07/01/2016
Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Nel secolo scorso, a cavallo tra gli anni ‘60 e i ’70, l’intero arcipelago delle Chagos, nell’Oceano Indiano, fu sgomberato dal governo britannico per consentire alla marina americana di costruire una base militare. I nativi chagossiani furono costretti ad andarsene. A mezzo secolo di distanza, la comunità chagossiana, che vive in uno stato di tristezza […]

Filed in autonomismo, chagossiani, documentari, etnismo by del 12/12/2015

etnoReporter, il social

etnoReporter, il blog