Libri ed eventi

Il separatismo valdostano nel dopoguerra e la lotta contro Roma: un saggio storico

Il separatismo valdostano nel dopoguerra e la lotta contro Roma: un saggio storico

Roberto Gremmo, Valdostani contro Roma, Storia Ribelle, Biella 2019.   Nell’inverno del 1947 al passo del Piccolo San Bernardo i finanzieri fermano un giovane valdostano che sta cercando di espatriare in Francia e lo accusano di contrabbando. In realtà, l’uomo viene sospettato d’essere un corriere incaricato di mantenere i contatti fra i separatisti filo-francesi attivi […]

Continua la formula vaticana <em>aliorum tergis</em>: ora tocca a Gerusalemme

Continua la formula vaticana aliorum tergis: ora tocca a Gerusalemme

A coronamento della visita di Bergoglio in Marocco, il papa e re Mohammed VI hanno firmato un “appello” congiunto per la città israeliana di Gerusalemme. Noi riteniamo importante preservare la Città santa di Gerusalemme / Al Qods Acharif come patrimonio comune dell’umanità e soprattutto per i fedeli delle tre religioni monoteiste, come luogo di incontro […]

Filed in marocco, News, News ed eventi by del 07/04/2019
Sette militanti curdi si sono tolti la vita contro l’isolamento

Sette militanti curdi si sono tolti la vita contro l’isolamento

Coincidenza. Fino al 30 giugno alle Gallerie Estensi di Modena viene esposta una mostra su Angelo Fortunato Formiggini, editore, antifascista, ebreo, che si diede la morte nel 1938 gettandosi dalla torre della Ghirlandina per protesta contro l’approvazione delle leggi razziali. Come hanno evidenziato alcuni antifascisti bolognesi, “le istituzioni sono sempre molto brave a ricordare il […]

Filed in curdi, News, News ed eventi by del 04/04/2019
Controstoria del Risorgimento, con Lorenzo Del Boca e Roberto Gremmo

Controstoria del Risorgimento, con Lorenzo Del Boca e Roberto Gremmo

Filed in italia, News, News ed eventi by del 03/04/2019
Da Istanbul a Horgos, un reportage di Valerio Raffaele lungo la “rotta balcanica”

Da Istanbul a Horgos, un reportage di Valerio Raffaele lungo la “rotta balcanica”

Valerio Raffaele, La rotta spezzata da Istanbul a Horgos sulla via dei migranti, goWare, Firenze 2019; ebook € 4,99 – cartaceo € 11,99. Un reportage, più che mai attuale, scritto lungo le strade dei migranti che l’autore ha percorso insieme a loro: storie di persone in fuga sulla rotta balcanica, testimonianze di volontari e attivisti, […]

Filed in News, News ed eventi by del 31/03/2019
Kandil: operazione riuscita contro il PKK o campagna elettorale?

Kandil: operazione riuscita contro il PKK o campagna elettorale?

L’immagine ripresa da un drone risalirebbe al 21 marzo. Stando a quanto dichiarato dalle autorità turche qualche giorno dopo, si tratta di un veicolo appena colpito dall’aviazione di Ankara mentre percorreva una strada sulle montagne di Kandil. Nel comunicato si sostiene che con l’operazione sarebbero stati eliminati quattro responsabili di alto livello del PKK che […]

Filed in curdi, News, News ed eventi by del 30/03/2019
Armeni che vanno, armeni che restano… vecchia storia

Armeni che vanno, armeni che restano… vecchia storia

Felice conclusione (o quasi, viste le difficoltà, ma di questi tempi bisogna accontentarsi) per la vicenda della “messa continua” in una chiesa all’Aia. Lo scopo: impedire alla polizia di entrare in chiesa per arrestare e deportare la famiglia Tamrayzan, armena e composta da cinque persone, Sasun e Anousche Tamrazyan e i loro tre figli, Hayarpi, […]

Filed in armeni, News, News ed eventi, olanda by del 28/03/2019
Da dove provengono i nomi geografici inglesi e scozzesi? Lo racconta un saggio edito da “Etnie”

Da dove provengono i nomi geografici inglesi e scozzesi? Lo racconta un saggio edito da “Etnie”

  Mario Mijno, Toponomastica di Inghilterra e Scozia – Dai celti ai normanni, le grandi migrazioni che hanno plasmato le lingue britanniche, Rivista Etnie, Milano 2109.   Ebook 1,99 € Un viaggio tra linguistica e storia attraverso le migrazioni dei cinque principali gruppi etnici che hanno colonizzato le isole britanniche: i Celti (Britanni, Pitti, Scoti), i […]

Filed in News, News ed eventi by del 26/03/2019
Tanti, troppi suicidi: i dirigenti curdi invitano a non immolare le proprie vite

Tanti, troppi suicidi: i dirigenti curdi invitano a non immolare le proprie vite

Il 25 marzo un’altra prigioniera politica, Medya Cinar, ha messo in atto l’estrema protesta, il suicidio, contro l’isolamento imposto a Ocalan e contro la politica repressiva di Ankara. Era rinchiusa dal 2015 nel carcere di tipo E di Mardin. Tornata a Nusaybin dopo essere rimasta ferita (mentre combatteva in Rojava con le YPG contro lo […]

Filed in curdi, News, News ed eventi, turchia by del 26/03/2019
Quinta edizione: continua il successo editoriale di <em>1866: la grande truffa</em>

Quinta edizione: continua il successo editoriale di 1866: la grande truffa

È uscita in questi giorni la quinta edizione di 1866: la grande truffa di Ettore Beggiato, pubblicata da Editrice Veneta di Vicenza. Il volume – dedicato al plebiscito di annessione del Veneto all’Italia (21-22 ottobre 1866) e di cui “Etnie” ha parlato più volte – è stato stampato inizialmente nel 1999 e, anche grazie alla significativa […]

Filed in italia, News, News ed eventi, veneti by del 26/03/2019

La Polinesia in diretta

Seconda serata del Festival delle Australi

Seconda serata del Festival delle Australi

Il fumo apre la giornata di Rimatara: non si poteva e non si può tutt’oggi arrivare sull’isola senza passare attraverso il fumo… uno stratagemma architettato a suo tempo per proteggersi dalla febbre gialla introdotta dai navigatori. Rimatara è la più piccola delle Australi, con i suoi 8,6 kmq, un vero gioiellino, conosciuta per le due […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 17/04/2019
Prima serata del Festival delle Australi

Prima serata del Festival delle Australi

  Rapa apre la prima serata con il suo spettacolo. La forza e la particolarità delle danze di quest’isola sono indiscutibili, diverse dal classico ‘ori Tahiti, con – forse – influenze africane. Gli abitanti di quest’isola, la più meridionale della Polinesia francese, ultima terra prima dell’Antartide, sono di statura alta, ossatura forte e pelle di […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 16/04/2019
’Apu tumu Anu To’eto’e, il festival delle Isole Australi

’Apu tumu Anu To’eto’e, il festival delle Isole Australi

È iniziato con grande entusiasmo il Festival delle Australi, l’arcipelago più a sud della Polinesia Francese. Sono terre che godono di clima fresco grazie alla loro posizione geografica, e in effetti il titolo della manifestazione, ’Apu tumu Anu To’eto’e, utilizza il vero nome di queste isole, Anu To’eto’e, “terre fredde” (la denominazione correntemente usata oggigiorno, […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 12/04/2019

Viaggi e Reportage

La curiosa storia della fontana di Setif, in Algeria

La curiosa storia della fontana di Setif, in Algeria

Setif è una città dell’Algeria di antica origine numidica, il cui nome viene dal berbero assetaf, nero. Capitale della Mauritania Stifensis durante l’impero di Diocleziano, intorno al 293 d.C. fu ricostruita sulle antiche rovine dai francesi durante la colonizzazione iniziata il 5 luglio 1830. Proprio i francesi commissionarono allo scultore Francis de Saint-Vidal una fontana, […]

Filed in algeria, geografia, viaggi reportage by del 15/11/2018
La grande montagna di Placido Barbieri attraverso il suo “diario” per immagini

La grande montagna di Placido Barbieri attraverso il suo “diario” per immagini

A volte è possibile ritrovare, riscoprire o ricostruire tracce di una storia – personale o collettiva – che altrimenti andrebbe perduta nelle pieghe polverose del Tempo. Le vie sono molteplici: un diario riemerso, qualche foto rimasta impigliata tra le pagine di un libro, lampi di testimonianze impreviste… o magari le inaspettate annotazioni in margine alla […]

Filed in geografia, italia, viaggi reportage by del 25/06/2018
Il festival delle etnie attorno al Lago Turkana

Il festival delle etnie attorno al Lago Turkana

Lago Turkana… questo incredibile e stupefacente bacino in mezzo al deserto chiamato Mare di Giada per l’eccezionale fenomeno dei miraggi, che attraversando il suo arido territorio è facile percepire, si estende per circa 300 km fino al confine con l’Etiopia, circondato da coni vulcanici. Attraversando l’adiacente Chalbi Desert, con paesaggi multiformi alternati a piccole dune […]

Antologia Stampa

Come monsignor Robert Sarah giganteggia sui papaveri della CEI

Come monsignor Robert Sarah giganteggia sui papaveri della CEI

A chi si è addormentato con le chiacchiere monotone e “politicamente corrette” delle élite clericali che lisciano il pelo ai salotti delle ideologie dominanti, il nuovo libro del card. Robert Sarah provocherà uno choc. È sulla linea del magistero di Benedetto XVI e di Giovanni Paolo II non solo sui temi dottrinali, ma anche sulle […]

Filed in Antologia Stampa by del 07/04/2019
Aggressivi coi cattolici, mansueti con l’islam che lapida i gay

Aggressivi coi cattolici, mansueti con l’islam che lapida i gay

Da ieri, nel Brunei, gay e “adulteri” rischiano la lapidazione. Il piccolo regno islamico, fra i massimi produttori al mondo di gas liquido, ha introdotto la pena coranica basata sulla sharia. È una direttiva del sultano Haji Hassanal Bolkiah, uno dei leader più ricchi del mondo. Se in Italia sul congresso sulle famiglie di Verona […]

Filed in Antologia Stampa, brunei by del 04/04/2019
Tutti a fianco dei pastori sardi! “Il Fatto Alimentare” spiega perché scende il prezzo del latte ma non quello del pecorino

Tutti a fianco dei pastori sardi! “Il Fatto Alimentare” spiega perché scende il prezzo del latte ma non quello del pecorino

Basta fare un rapido sondaggio tra amici e parenti per scoprire che tutti sono schierati con i pastori sardi, alle prese con manifestazioni in cui denunciano la riduzione del prezzo del latte di pecora, pagato 60 centesimi al litro. Si tratta del 30% in meno rispetto a sei mesi fa, quando il listino segnava 85 […]

Filed in Antologia Stampa, italia, sardi by del 14/02/2019
L’ideologia zoologica del Global Compact

L’ideologia zoologica del Global Compact

Nel mese di dicembre 2018, l’ONU ha sfornato un poderoso progetto di gestione delle migrazioni su scala globale, denominato Global Compact for Migration. Si tratta del più solido e ambizioso piano di organizzazione dei flussi migratori mai concepito, che va a incidere non solo sulle strutture sociali dei singoli Stati ma anche sulle coscienze delle […]

Filed in Antologia Stampa by del 17/01/2019
Il Cretino Planetario vuole ponti, non muri…

Il Cretino Planetario vuole ponti, non muri…

La parola d’ordine del Cretino Planetario per farsi riconoscere e ammirare è: vogliamo ponti, non muri. Appena pronuncia la frase, il Cretino Planetario s’illumina d’incenso, crede di aver detto la Verità Suprema dell’Umanità, e un sorriso da ebete trionfale si affaccia sul suo volto. Non c’è predica, non c’è discorso istituzionale, non c’è articolo, pistolotto […]

Filed in Antologia Stampa, News by del 17/01/2019

Vaticanismo

Sei anni di Jorge Mario Bergoglio

Sei anni di Jorge Mario Bergoglio

A sei anni dal pontificato del gesuita Jorge Mario Bergoglio, primo papa di nome Francesco, il corpo della Chiesa vive una preoccupante divisione. Egli è l’interprete del conflitto tra modi differenti di concepire la vita ecclesiastica: quella europea e quella latino-americana, soprattutto argentina, anche se a sei anni dalla salita al soglio pontificio non si […]

Filed in Vaticanismo by del 03/04/2019
L’identità parallela

L’identità parallela

In occasione dell’anniversario della pubblicazione del Messale riformato da Paolo VI, il 3 aprile 1969, non possiamo dimenticare che, nel nome dell’ingannevole mito della “rivoluzione conciliare” del Vaticano II, si sia stravolta la dottrina della Chiesa partendo proprio dalla liturgia. Il Concilio nelle più rosee intenzioni, avrebbe dovuto consegnarci il Volto Luminoso di Cristo ancora più bello, ma le […]

Filed in Vaticanismo by del 26/02/2019
L’enigma di papa Gregorio XVII

L’enigma di papa Gregorio XVII

Nella storia della Chiesa vi furono personalità che lasciarono segni indelebili: pastori che guidarono il loro gregge onorando il piano di Dio; uomini che in vita non trovarono facili strade da percorrere poiché intralciati dalle trame nefaste del Maligno e che per le azioni dei loro nemici (fin dentro il recinto di Pietro) vennero ostacolati […]

Filed in Vaticanismo by del 05/01/2019
A sessant’anni dalla morte di Pio XII, il papa dimenticato (a meno di un miracolo)

A sessant’anni dalla morte di Pio XII, il papa dimenticato (a meno di un miracolo)

Le dichiarazioni di santità di alcuni papi postconciliari, avvenute il 27 aprile 2014 per Giovanni XXIII, Giovanni Paolo II e, il 14 ottobre 2018, per Paolo VI, sembrano corrispondere, non senza un’accelerazione delle loro cause di canonizzazione, alla santificazione del Concilio Vaticano II. Al contrario, la causa di beatificazione del Venerabile Pio XII, al secolo […]

Filed in Vaticanismo by del 11/12/2018
Il messale postconciliare, ovvero dalla tradizione al prete operaio

Il messale postconciliare, ovvero dalla tradizione al prete operaio

La fedeltà alla Tradizione, una delle caratteristiche principali della Chiesa Cattolica fino al XX secolo, con l’adattamento ai tempi – compromesso che si era sempre guardata dall’inseguire – lasciò il campo al modernismo. Per secoli i cattolici in “qualche modo” erano riusciti a pregare, cantare, ricevere i Sacramenti e l’ultimo saluto terreno con il Rito […]

Filed in Vaticanismo by del 03/11/2018
Com’è cambiata la Messa cattolica, dagli inizi alla riforma liturgica del Concilio Vaticano II

Com’è cambiata la Messa cattolica, dagli inizi alla riforma liturgica del Concilio Vaticano II

La riforma liturgica del Concilio Vaticano II – promulgata attraverso la Costituzione Apostolica Sacrosanctum Concilium, che diede alla luce il Missale Romanum del 3 aprile 1969 con il Novus Ordo Missæ – compie mezzo secolo di vita. È consuetudine consolidata nel tempo che in ogni contesto ci siano voci discordanti nell’interpretare pagine di storia o […]

Filed in Vaticanismo by del 13/10/2018
Le lingue e il Concilio Vaticano II

Le lingue e il Concilio Vaticano II

A oltre mezzo secolo dal Concilio Vaticano II, che si svolse tra il 1962 e il 1965, sotto i pontificati di papa Giovanni XXIII e papa Paolo VI, oltre a ricordare la collegialità episcopale, l’ecumenismo, la libertà religiosa che emersero da quel consesso è necessario sottolineare la tematica linguistica del rinnovamento liturgico. La Costituzione Apostolica […]

Filed in Vaticanismo by del 19/09/2018

Poesia

Gli armeni

Gli armeni

“Creazione di Dio”. “Terra dei fiumi” che scorrono rapidi e veloci nel “Regno di Urartu”: al “sorgere del sole”, i coloni della Frigia secondo Erodoto “padre della storia”, vivono dorsali montuose, altopiani crucciati sulla terra di Haik, patriarca leggendario discendente di Noè uomo retto e “consolatore” che camminava con Dio, che scampò al Diluvio toccando […]

Filed in armeni, Poesia by del 12/02/2019
“Non vi porto la libertà:  l’ho trovata qui, tra voi”

“Non vi porto la libertà: l’ho trovata qui, tra voi”

GLI ARBERESHE   Spirito che emana luce, che spazia e si diffonde con libertà l’essenza magistrale d’anime albanesi oltre i confini nei paesi d’oltremare; diaspora come pollini i semi al vento depositati o Firmoza o Picilia o Rùri o Spixana, l’alba animata da l’oralità cadenza d’una voce frammista a gioia e di tristezza, spezia è […]

Filed in arbereshe, Poesia by del 07/11/2018
Anuak

Anuak

Lungo i fiumi vivono i mandriani ed agricoltori Anuak ai bordi erbosi, pianeggianti lineamenti cristiani storditi in turbini piovosi di umidità nel grappolo quel monsone severo estivo, sopra il Gambella caldo e tropicale nutrito dal Baro ch’è fiume vivo ondulato e navigabile… palude ingannevole che ristagna al cielo il suo volto Nilotes le atrocità di […]

Filed in anuak, Poesia by del 13/10/2018

Antropologia

Così sta morendo la cultura tradizionale dei san, i boscimani del Kalahari

Così sta morendo la cultura tradizionale dei san, i boscimani del Kalahari

Tra le vaste e sconfinate dune rosse del deserto del Kalahari, nel cuore dell’Africa australe, all’interno degli attuali Stati di Botswana, Namibia e Sudafrica, dimora una delle più affascinanti e antiche popolazioni non solo del continente, ma dell’intera storia dell’umanità: si tratta dei san, meglio conosciuti con il nome di boscimani. Sono un gruppo indigeno […]

In Armenia, tra gli ultimi molokan

In Armenia, tra gli ultimi molokan

Scendiamo dalla valle di Alaverdi. Nel tratto di strada che collega Vanadzor e Dilijan ci sono i due piccoli villaggi di Lermontovo e Fioletovo, in una zona spettacolare. Il paesaggio è dolce e le montagne sono verdissime, con foreste di latifoglie che frusciano nel vento mentre più in alto le montagne sono coperte da faggete […]

La società segreta del Poro e la danza della pantera

La società segreta del Poro e la danza della pantera

  Se in apparenza parlare di società segreta induce al sospetto di chissà quali cospirazioni, nel nord della Costa d’Avorio, presso l’etnia senufo, esiste una consorteria tutt’altro che misteriosa e inquietante: il Poro. Come sempre accade nelle popolazioni animiste, la necessità di interagire positivamente con il mondo degli antenati e degli spiriti è tale che […]

Orissa/Odisha: le donne bonda e kondh

Orissa/Odisha: le donne bonda e kondh

Orissa. Qui la ricchezza (per pochi) e la condanna (per troppi) si chiama bauxite, il minerale da cui si estrae l’alluminio. Oltre alla bauxite, in Orissa si estraggono cromite, manganese, grafite e nickel. Lo Stato indiano dell’Orissa è diventato uno dei grandi produttori mondiali di ferro: il carbone proveniente dalle miniere di Talcher, vicino alla […]

Etnismo

Viva i terroristi islamici, e al diavolo le vittime yazidi

Viva i terroristi islamici, e al diavolo le vittime yazidi

Socialisti, globalisti, europeisti, intellettuali radical chic, magistrature deviate… La bella umanità che costituisce l’élite occidentale, più o meno velatamente adora i terroristi e non riesce proprio a sopportare le vittime. Ora si preoccupano tutti per qualche mentecatta che ha aderito all’ISIS e vuole tornare in Europa, ma se ne infischiano delle migliaia di yazidi trucidati […]

Filed in etnismo, geopolitica, yazidi by del 07/04/2019
Intervista a Yilmaz Orkan, dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia

Intervista a Yilmaz Orkan, dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia

Abbiamo intervistato Yilmaz Orkan, dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia (UIKI onlus) sull’attuale situazione di curdi e yazidi, mimacciati dal fascismo islamico della Turchia.   È indiscutibile che le YPG (Unità di protezione popolare) e le Forze Democratiche Siriane hanno rappresentato l’essenza delle forze di terra nella lotta contro il Califfato, pagando un prezzo molto […]

Filed in curdi, etnismo, geopolitica, yazidi by del 08/03/2019
I fedeli ibaditi della valle dello Mzab, in Algeria

I fedeli ibaditi della valle dello Mzab, in Algeria

Il Sahara algerino, uno dei deserti più caldi e aridi del mondo, copre un’area di oltre due milioni di chilometri quadrati e si estende dai monti dell’Atlante Sahariano fino ai confini del Mali, del Niger e della Libia. Ha un’estensione di oltre duemila chilometri. Questo vasto territorio è formato da nove wilayates (distretti) con una […]

Filed in algeria, autonomismo, berberi, etnismo by del 22/02/2019
Bir Tawil, la terra di nessuno che nessuno vuole

Bir Tawil, la terra di nessuno che nessuno vuole

La Crimea, il Kashmir, il Sahara Occidentale sono solamente alcuni dei più noti territori contesi tra due o più Stati sovrani nel panorama mondiale. Motivazioni di carattere etno-culturale, geopolitico, religioso ed economico sono frequentemente alla base di queste dispute, spesso sfociate in veri e propri scontri armati e guerre che hanno devastato questi luoghi, rendendoli […]

Filed in ababda, egitto, etnismo, geopolitica, sudan by del 08/12/2018

Linguistica

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta patrimonio culturale immateriale da parte della Repubblica Slovena; è quanto riporta il quotidiano “La Voce del Popolo”, fondamentale mezzo di informazione della minoranza istroveneta in Slovenia e in Croazia. La Commissione Scientifica per le Lingue ha riscontrato che l’istroveneto risponde a tutti i requisiti scientifici per essere iscritto nel […]

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il ministro del Patrimonio Canadese, Mélanie Joly, sta preparando un disegno di legge che dovrebbe rendere le parlate aborigene “lingue principali” del Paese, anche se non “lingue ufficiali” (che restano inglese e francese). Il ministro ha annunciato venerdì che visiterà le comunità native di tutto il Canada per mettere a punto una normativa sullo status […]

Filed in canada, lingue minoritarie, linguistica by del 14/06/2018
Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Il maltese è una lingua di cui i cittadini europei sanno poco o nulla, sia a livello strutturale, sia dal punto di vista socio-politico. Molti, infatti, ignorano che questa parlata arabo-siciliana – per usare una descrizione alquanto semplificata – viene utilizzata da almeno mezzo milione di persone ed è a tutti gli effetti la lingua […]

Filed in lingue minoritarie, linguistica, malta by del 19/05/2018
L’ipocrita campagna per mondare il turco dalle parole occidentali

L’ipocrita campagna per mondare il turco dalle parole occidentali

Quanto conta un nome? Parecchio. Rischiate di offendere un turco chiamando la maggiore città del suo Paese “Costantinopoli” invece di “Istanbul”. Il vostro amico turco probabilmente non sa che il vocabolo “Istanbul” è una modificazione di eis tin polin, che significa “verso la città”… in greco. Consideriamo il mio caso. Sono nato ad Ancyra, con […]

Filed in antroponomastica, linguistica, turchia by del 09/07/2017

Musica

Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Un saggio straordinariamente approfondito e sugli aspetti storici, musicologici e tecnici delle danze elleniche, sia nel loro complesso, sia nelle numerosissime varianti regionali.

Filed in etnomusicologia, grecia, musica by del 08/01/2019
Analisi e storia della canzone demotica o popolare della Grecia

Analisi e storia della canzone demotica o popolare della Grecia

È molto difficile, se non impossibile, dare una definizione precisa e uniforme della canzone demòtica, canzone del demos, cioè popolare, 1) come è nota e si è svolta nell’ambito di diverse categorie o stratificazioni di abitanti della campagna: agricoltori, contadini, allevatori di bestiame, mezzadri, braccianti, eccetera. C’è da immaginarsi che simile canzone, sopra tutto la […]

Filed in etnomusicologia, greci, grecia, musica by del 19/09/2018

Storia

In un articolo valtellinese degli anni ’50, un timido riconoscimento del diritto sudtirolese a un minimo di autonomia

In un articolo valtellinese degli anni ’50, un timido riconoscimento del diritto sudtirolese a un minimo di autonomia

In questo documento – per certi versi insolito, data l’epoca – apparso sull’“Eco delle Valli” di Sondrio il 26 ottobre 1956 e firmato da Giacomo Balatti, si critica l’atteggiamento intransigente del governo nei confronti dei sudtirolesi.     Pochi mesi dopo Vittorio Veneto il socialista dissidente Leonida Bissolati tenne a Milano un discorso relativo alla sistemazione […]

Filed in italia, storia, storia delle etnie, sudtirolesi by del 13/02/2019
La Repubblica Settinsulare e il Leone di San Marco

La Repubblica Settinsulare e il Leone di San Marco

Le sette isole ionie con capitale Corfù che nel 1800 avevano costituito la Repubblica Settinsulare con il simbolo del Leone alato di San Marco e le sette frecce rappresentanti le isole in questione (Corfù, Passo, Leucade, Itaca, Cefalonia, Zante e Cerigo), nel 1815 tornarono protagoniste della scena politica europea. Chiusa definitivamente la parentesi napoleonica che […]

Filed in grecia, storia, storia delle etnie by del 11/01/2019
La Grande Carestia irlandese e un corteo di statue

La Grande Carestia irlandese e un corteo di statue

Affamare un popolo, cosa c’è di meglio per schiacciarlo? Non mi sto riferendo al Darfur, ma all’Irlanda che dal 1845 al 1852 si trovò a essere vittima di An Gorta Mór, la Grande Carestia. Privato del proprio parlamento dai primi dell’800, costretto all’unione politica con l’Inghilterra, il popolo irlandese in miseria si cibava esclusivamente di […]

Filed in eire, irlandesi, storia, storia delle etnie by del 31/12/2018
Sul governo della Serenissima (il migliore del mondo, secondo alcuni storici)

Sul governo della Serenissima (il migliore del mondo, secondo alcuni storici)

Samuel Edward Finer è stato uno storico e politologo inglese del secolo scorso (1915-1993); il suo lavoro più autorevole e famoso è la ponderosa ricerca contenuta nei tre tomi The History of Government from the Earliest Times, un’analisi comparativa dei sistemi politici più significativi. In 1700 pagine troviamo analizzati imperi, regni, repubbliche che hanno inciso […]

Filed in storia, storia delle etnie, veneti by del 13/12/2018
  • L’elmo di Scipio
    Vittorio Emanuele II padre della Patria? Sì, ma a modo suo: una specie di capovillaggio gallico che sarebbe piaciuto ai creatori di Asterix. E che per i romani non nutriva il minimo affetto. 40 ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: L’elmo di ScipioPubblicato 05-07-2004
    15 anni ago
  • Minoranze linguistiche: in Italia si contano col pallottoliere
    Mettersi d'accordo su quante e quali siano sembra impossibile. Ma dietro il caos c'è una precisa strategia geopolitica, che con la linguistica non ha nulla a che vedere. 249 ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: Minoranze linguistiche: in Italia si contano col pallottolierePubblicato 13-02-2004
    15 anni ago
  • Capitolo Alto Adige: “Legame che ricongiunge”
    Pubblichiamo una piccola scelta delle bellissime poesie (nell'originale in ladino moenese, con versione in italiano della stessa autrice e in tedesco di Giuseppe Richebuono) di Veronika Zanoner Piccoliori, raccolte in un volume edito di recente, che testimonia la validità letteraria e culturale della produzione di questa pregevole scrittrice ladina, in costante contatto con la sua terra natale. 763 ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: Capitolo Alto Adige: “Legame che ricongiunge”Pubblicato 19-07-1988
    31 anni ago
  • Il segreto di Coumboscuro
    Come ogni anno, la prima domenica di settembre si è tenuto a Sancto Lucio, estremo baluardo orientale della Provenza in territorio piemontese, il “Roumiage” d’autunno. Questa volta, accanto alla tradizionale festa, una solenne presa di posizione: l’elaborazione della “Carta di Coumboscuro”, un progetto di accordo transfrontaliero, importante affermazione dell’unità culturale della Provenza e testimonianza del fatto che i crinali alpini non separano, ma uniscono chi vive sui due versanti. 819 ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: Il segreto di CoumboscuroPubblicato 20-01-1988
    31 anni ago
14

Daniel Pipes

Ma Trump è davvero una risorsa per Israele? Qualche considerazione sull’“accordo del secolo”

Ma Trump è davvero una risorsa per Israele? Qualche considerazione sull’“accordo del secolo”

Il presidente Trump ha espresso più volte il desiderio di trovare una soluzione al conflitto israelo-palestinese, grazie al cosiddetto “accordo del secolo”. Mentre il piano del presidente rimane un segreto ben custodito, Trump e i suoi collaboratori di tanto in tanto lasciano trapelare qualche indizio. E da quanto riusciamo a capire, questo progetto non promette […]

Filed in Autori, Daniel Pipes by del 03/04/2019
Mentre gli arabi cominciano a simpatizzare per Israele, la sinistra diventa più ostile

Mentre gli arabi cominciano a simpatizzare per Israele, la sinistra diventa più ostile

Mentre arabi e musulmani cominciano a provare simpatia per Israele, la “sinistra” diventa sempre più ostile. Questi cambiamenti implicano un grande imperativo per lo Stato ebraico. Soffermiamoci sul primo. Di recente, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha parlato di una “grande mutazione” nel mondo arabo, il quale ha crescenti rapporti con le aziende israeliane avendo […]

Filed in Autori, Daniel Pipes, israele by del 19/01/2019
Perché Israele non chiude la partita con i palestinesi? Analisi di un’estenuante tattica dilatoria

Perché Israele non chiude la partita con i palestinesi? Analisi di un’estenuante tattica dilatoria

Immaginate che un bel giorno un presidente americano dica a un primo ministro israeliano; “L’estremismo palestinese danneggia la sicurezza americana. Abbiamo bisogno che tu vi ponga fine conseguendo la vittoria sui palestinesi. Fa’ ciò che serve entro i limiti legali, morali e pratici”. E il presidente continua: “Imponi la tua volontà su di loro, inducili […]

Filed in Autori, Daniel Pipes, israele by del 01/11/2018
Musei etnografici

Archivio

Gruppi Etnici

Stati

eBook

Documentari

<em>Ona strada bagnada</em>, documentario in milanese

Ona strada bagnada, documentario in milanese

Filed in documentari, italia, lombardi by del 09/05/2018
Terre di mezzo: la Val Grande

Terre di mezzo: la Val Grande

Parco Nazionale Val Grande. Terre di mezzo, insediamenti permanenti come nodi di una rete che collegava con mulattiere una costellazione di corti primaverili e di alpeggi estivi per la monticazione del bestiame. Un sistema a scorrimento verticale, regolato dalle stagioni. Il cortometratggio è stato realizzato nell’ambito del progetto “Dal paesaggio della sussistenza a quello della […]

Filed in documentari, italia, padani by del 07/01/2016
Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Nel secolo scorso, a cavallo tra gli anni ‘60 e i ’70, l’intero arcipelago delle Chagos, nell’Oceano Indiano, fu sgomberato dal governo britannico per consentire alla marina americana di costruire una base militare. I nativi chagossiani furono costretti ad andarsene. A mezzo secolo di distanza, la comunità chagossiana, che vive in uno stato di tristezza […]

Filed in autonomismo, chagossiani, documentari, etnismo by del 12/12/2015

etnoReporter