Libri ed eventi

Qualcuno si ricorda dei prigionieri baschi?

Qualcuno si ricorda dei prigionieri baschi?

Se si dovessero fare paragoni tra i processi di pace e di soluzione politica del conflitto degli ultimi anni (Sudafrica, Irlanda, Colombia, Paesi Baschi) alcuni risulterebbero tutto sommato virtuosi. Magari non completamente soddisfacenti rispetto alle aspettative, visto che in Sudafrica rimane molto alto il livello di povertà e disoccupazione, mentre l’Irlanda è sempre divisa in […]

Filed in baschi, francia, News, spagna by on 16/05/2020 0 Comments
Maggio 2020: ancora proteste antigovernative in Iraq

Maggio 2020: ancora proteste antigovernative in Iraq

Quando il 21 aprile erano state ridimensionate le misure restrittive per il contenimento della pandemia, a Bagdad numerosi manifestanti antigovernativi avevano colto l’occasione per riprendersi la piazza. Si trattava della stessa opposizione popolare sorta nell’ottobre dell’anno scorso per denunciare la corruzione della casta dominante accusata, tra l’altro, di subire passivamente le ingerenze di Paesi stranieri. […]

Filed in iraq, News by on 14/05/2020 0 Comments
Orrori turchi: scioperi della fame di Grup Yorum e morte di Helin Bolek

Orrori turchi: scioperi della fame di Grup Yorum e morte di Helin Bolek

Premessa a carattere personale, quasi intima. La morte di Helin Bolek (cantante curda della band Grup Yorum) mi aveva lasciato… come dire? attonito, tetanizzato… Al punto che avevo deciso di non scriverne più. Perlomeno di scioperi della fame fino alla morte. Troppi ricordi, troppe analogie. Non solo con quelli irlandesi del 1981. Anche con altri […]

Filed in News, turchia by on 30/04/2020 0 Comments
Il 25 aprile, “Viva San Marco!”

Il 25 aprile, “Viva San Marco!”

Da sempre nei territori della Serenissima Repubblica Veneta il  25 aprile si onora e si festeggia San Marco, emblema religioso e politico della Repubblica Veneta fino al 1797, e in seguito bandiera e simbolo del popolo veneto. E non a caso uno dei primi provvedimenti degli invasori francesi fu proprio quello di sospendere la festa […]

Filed in italia, News, veneti by on 24/04/2020 0 Comments
Mine antiuomo… anzi, antipersona: l’esercito statunitense potrà riutilizzarle

Mine antiuomo… anzi, antipersona: l’esercito statunitense potrà riutilizzarle

Nel secolo scorso le chiamavano “antiuomo”. Ora, più correttamente, “antipersona”, ma la sostanza non cambia. Me ne ero occupato con qualche articolo di denuncia tra la fine degli anni ottanta i novanta. Prima che approdassero, per esempio, anche al Costanzo-show. Tra l’altro – era una mia impressione – questi famigerati strumenti di morte (destinati, alla […]

Filed in News by on 21/04/2020 0 Comments
Le opere dei registi sardi in streaming

Le opere dei registi sardi in streaming

                                                     

Filed in italia, News, sardi by on 07/04/2020 0 Comments
Rischio pandemia per i navajo

Rischio pandemia per i navajo

Covid-19 nella lingua Navajo si dice così: Dikos Ntsaaígíínáhást’éíts’áadah. Il termine è stato tradotto presto, perché la Nazione Navajo teme d’essere spazzata via dal virus. Da quando il 7 marzo sono stati segnalati i primi casi, i morti sono arrivati a 7 e i contagi a 214 nella riserva di 180mila persone che si estende […]

Filed in navajo, News, stati uniti by on 04/04/2020 0 Comments
Hasankeyf definitivamente sommersa

Hasankeyf definitivamente sommersa

Adesso è proprio finita, possiamo anche smettere di preoccuparci: Hasankeyf, di fatto, non esiste più. Quella che era stata considerata un “gioiello dell’umanità”, già definita nel 1981 dalla stessa Turchia “zona di conservazione naturale” e che l’UNESCO avrebbe dovuto inserire nella sua lista dei luoghi da proteggere, una città le cui origini si perdono nella […]

Filed in News, turchia by on 12/03/2020 0 Comments
Fine del piemontesismo? I commenti

Fine del piemontesismo? I commenti

L’articolo di Roberto Gremmo sulle sorti del piemontesismo ha suscitato reazioni di preoccupazione e rimpianto in numerosi lettori, segno che in Piemonte esiste ancora uno zoccolo duro di “irriducibili” difensori della propria identità. E non mancano interventi polemici che dubitano dell’effettiva morte dell’autonomismo subalpino. Ecco alcuni commenti giunti in redazione. Grazie al “senatur” è stata […]

Filed in italia, News, piemontesi by on 01/03/2020 0 Comments
Il calvario del prigioniero politico turco Mustafa Kocak

Il calvario del prigioniero politico turco Mustafa Kocak

Condannato all’ergastolo in base alla discutibile testimonianza di un informatore della polizia, il prigioniero politico Mustafa Kocak iniziava il 3 luglio 2019 uno sciopero della fame a oltranza. Rinchiuso nel carcere di isolamento di tipo F di Sakran, vicino a Smirne, il ventottenne è stato condannato l’11 luglio 2019 per il sequestro condotto da due […]

Filed in News, turchia by on 26/02/2020 0 Comments

Viaggi e Reportage

Un itinerario lungo il corridoio afghano di Wakhan, tra le antiche popolazioni wakhi

Un itinerario lungo il corridoio afghano di Wakhan, tra le antiche popolazioni wakhi

L’altipiano del Pamir, chiamato anche Bam-i Dunya, “tetto del mondo”, si sviluppa a un’altitudine compresa tra i 2800 e i 3300 metri sul livello del mare, delimitato a nord dalla catena del Tien Shan, a sud da quella dell’Hindu Kush (Pakistan) e del Karakorum, e a est da quella del Kunlun Shan (Cina). Una parte […]

Tra i cantastorie del Kafiristan

Tra i cantastorie del Kafiristan

foto di Giuseppe Russo Nelle alte valli del Pakistan, nell’angolo nord-occidentale che confina con l’Afghanistan, si estende la Kalash Valley, un comprensorio all’interno del sistema montuoso dell’Hindū-Kūsh. Si tratta del Kalasha Desh, più noto come Kafiristan, dove sorgono alcuni villaggi di etnia kalash. Parecchi abitanti presentano tratti somatici europei con capelli biondi e occhi blu, […]

La discarica di Dandora, dove si muore per sopravvivere

La discarica di Dandora, dove si muore per sopravvivere

foto di Gianluca Uda Dandora, la grande discarica di Nairobi in Kenya, non è solo la più grande pattumiera di tutta l’Africa orientale, ma anche uno dei luoghi più inquinati del mondo. È gestita da una mafia locale che permette l’accesso soltanto a chi rivende loro, a poco prezzo, i materiali di riciclo. Montagne di […]

Filed in geografia, kenya, viaggi reportage by on 06/12/2019 0 Comments

Ambiente e territorio

Il popolo curdo trova la forza di battersi anche per la salvaguardia dell’ambiente

Il popolo curdo trova la forza di battersi anche per la salvaguardia dell’ambiente

Capita di sentir dire, anche da militanti collaudati, che “non c’è spazio per l’ecologia quando si deve combattere, quando c’è la guerra…” (di resistenza o di liberazione sottinteso, ovviamente). Variante di un’altra discutibile, ricorrente e abusata affermazione: “In guerra non c’è tempo per la democrazia”. Un modo per ripristinare le gerarchia, l’autorità, i gradi (militari […]

In mezzo alla “natura”, ma con il suv…

In mezzo alla “natura”, ma con il suv…

Personalmente ho riscontrato qualche analogia tra la tragedia di Chieri che ha coinvolto (anzi: travolto) cinque bambini in una “scuola nel bosco” (di cui tre feriti, una in maniera grave) e l’indigeno ecuadoregno morto l’8 ottobre (tra l’altro, 52° anniversario della cattura del Che, assassinato il giorno dopo), ugualmente travolto da un suv. La rivolta […]

Filed in ambiente e territorio, geografia by on 09/10/2019 0 Comments

Piemont liber

La crisi sanitaria conferma la necessità di riprendere la battaglia autonomista

La crisi sanitaria conferma la necessità di riprendere la battaglia autonomista

La grande tragedia ancora in atto dell’epidemia ha chiaramente ribadito che l’Italia non è unita e che la sua attuale classe politica non è in grado né vuole superare le abissali differenze fra le sue regioni (sarebbe meglio dire “nazionalità”), che uno Stato centralista tiene assieme a fatica. Le polemiche e i conflitti fra il […]

Filed in italia, padani, piemont liber by on 15/05/2020 0 Comments
L’occitanismo politico ha danneggiato la lotta autonomista in Piemonte

L’occitanismo politico ha danneggiato la lotta autonomista in Piemonte

Prodotto rancido d’importazione, l’occitanismo politico non ha dato buoni frutti nelle valli provenzali del Piemonte, ma ha diviso e disorientato i fautori dell’autonomia regionale. I fatti parlano chiaro. La coscienza linguistica e il risveglio culturale delle nostre valli provenzali iniziava negli anni Sessanta, quando lo scrittore biellese Gustavo Buratti spingeva il maestro Sergio Arneodo a […]

Filed in piemont liber, piemontesi, provenzali by on 06/03/2020 0 Comments
Che fine ha fatto il piemontesismo?

Che fine ha fatto il piemontesismo?

La notizia che una delle più vecchie associazioni piemontesiste, il “Sol ëd j’Alp”, ha cessato di operare, mi ha profondamente addolorato. Attivissimo quando era vivo il suo fondatore Gioanin Ross, il sodalizio biellese ha pubblicato per anni un giornale tutto in lingua piemontese che fin dal titolo di “Tron e lòsna” (tuoni e lampi) annunciava […]

Filed in piemont liber, piemontesi by on 14/02/2020 0 Comments

La Polinesia in diretta

<em>Tirotiro Koviri</em>… Il ministro polinesiano canta il coronavirus da casa

Tirotiro Koviri… Il ministro polinesiano canta il coronavirus da casa

  La reazione del popolo polinesiano alla pandemia da Covid-19 è apprezzabile, il confinamento viene rispettato, anche perché quasi tutti abitano in case con giardino che amano curare personalmente e dove possono coltivare. Spesso hanno costruito con l’aiuto di amici le loro abitazioni, che non sono mai finite ma si allargano con il crescere della […]

Ci ha lasciati Mamie Louise, grande figura della cultura polinesiana

Ci ha lasciati Mamie Louise, grande figura della cultura polinesiana

  Il 25 marzo 2020 ci ha lasciati Mamie Louise Kimitete, nata a Hatihe’u, nell’isola di Nuku Hiva alle Marchesi: avrebbe compiuto 81 anni il prossimo giugno. Insieme a Coco Hotahota, è la seconda grande figura della cultura polinesiana che se ne va quest’anno. Il suo incredibile percorso riassume il movimento di rinascita del ‘ori […]

Come si importa una pandemia. La situazione in Polinesia francese al 23 marzo 2020

Come si importa una pandemia. La situazione in Polinesia francese al 23 marzo 2020

Il covid-19 non sta risparmiando la Polinesia francese. La prima persona positiva al virus è stata la deputata polinesiana Maina Sage: lunedì 16 marzo il presidente Edward Fritch ne ha dato l’annuncio in televisione, parlando con voce solenne, subito dopo la diretta di Macron dalla Francia. La deputata era rientrata il sabato precedente da Parigi […]

Antologia Stampa

Giulio Terzi di Sant’Agata: ecco perché Pechino è colpevole

Giulio Terzi di Sant’Agata: ecco perché Pechino è colpevole

L’ex ministro degli Esteri Giulio Terzi non ha mezze misure quando parla di Cina e dell’origine del virus. Bergamasco doc, ha provato nella sua città la devastazione del contagio e ora chiede a gran voce una commissione d’inchiesta internazionale su Covid-19. Presidente del Comitato globale per lo Stato di Diritto Marco Pannella, membro di think […]

Filed in Antologia Stampa, cina, italia by on 21/05/2020 0 Comments
La lotta al virus deve per forza passare per uno Stato di polizia?

La lotta al virus deve per forza passare per uno Stato di polizia?

In Asia e soprattutto in Cina la lotta al Covid-19 passa per il controllo totale dei singoli attraverso il digitale, senza alcuna privacy. Una biopolitica digitale che va di pari passo con una psicopolitica digitale. L’Europa non deve adottare questo modello.

Filed in Antologia Stampa by on 07/04/2020 0 Comments
Reporter condannato in Algeria per aver filmato le proteste di piazza

Reporter condannato in Algeria per aver filmato le proteste di piazza

L’emergenza coronavirus mette in ginocchio anche l’hirak, il “movimento rivoluzionario” in Algeria, che l’anno scorso ha costretto l’ex presidente Abdelaziz Bouteflika a rinunciare a un quinto mandato. La rivoluzione si è poi arenata contro il muro di gomma del “sistema”, la crisi economica, e adesso l’epidemia che ha costretto anche qui a chiudere moltissime attività. […]

Filed in algeria, Antologia Stampa by on 07/04/2020 0 Comments
Il governo di Roma ha speso più per il traffico di clandestini che per la sanità

Il governo di Roma ha speso più per il traffico di clandestini che per la sanità

Saranno volgari, i conti della serva, ma sono sempre l’antidoto migliore ai raggiri dell’ideologia. Del resto, cari compagni, è una metodologia che dovrebbe piacervi, visto che Lenin sosteneva come a socialismo instaurato anche una cuoca potesse amministrare il bilancio dello Stato. Ecco, cosa noterebbe la cuoca di Lenin di questi tempi, col Coronavirus che ammazza […]

Filed in Antologia Stampa, italia by on 03/04/2020 0 Comments
Pandemia, perché lo Stato centrale fa danni

Pandemia, perché lo Stato centrale fa danni

Oggi vi racconto una storia, ma spero vivamente che il mio racconto sia sbagliato. Sì, spero di sbagliarmi, e che le cose non siano andate come le ho ricostruite io. Perché se fossero andate come sembra a me, o anche solo più o meno così, dovremmo essere tutti molto preoccupati, ancora di più di quanto […]

Filed in Antologia Stampa, italia by on 30/03/2020 0 Comments

Vaticanismo

Chi verrà dopo Bergoglio? Ecco sei possibili candidati al soglio pontificio

Chi verrà dopo Bergoglio? Ecco sei possibili candidati al soglio pontificio

La situazione attuale vede la Chiesa e il cattolicesimo sotto attacco dall’esterno e dall’interno e, cosa mai avvenuta nella sua storia, dal 2013 vede dentro le sue mura un papa regnante e un altro “emerito”. Appare inutile tornare alla rinuncia di Benedetto XVI e alla regolarità dell’ultimo conclave, con buona pace del buon Antonio Socci […]

Filed in Vaticanismo by on 27/04/2020 0 Comments
Quando non esistevano i virologi, il mondo si affidava a San Rocco

Quando non esistevano i virologi, il mondo si affidava a San Rocco

Un virus sta mettendo in ginocchio l’umanità e la pandemia mostra la fragilità dell’èra post-tecnologica. Questa situazione potrebbe essere almeno proficua all’uomo, annegato nell’immanenza, affinché tornando alla fede dei semplici faccia memoria delle suppliche a San Rocco contro l’orribile flagello della Peste Nera del ‘300. La Chiesa (che allora cominciava a essere contestata da sètte […]

Filed in Vaticanismo by on 04/04/2020 0 Comments
Dopo l’accordo fantasma della Santa Sede con Pechino, a rischio la Chiesa Cattolica in Cina

Dopo l’accordo fantasma della Santa Sede con Pechino, a rischio la Chiesa Cattolica in Cina

L’accordo segreto del settembre 2018 tra la Repubblica Popolare Cinese e la Santa Sede sulla nomina dei vescovi, al contrario di quanto annunciato, non ha migliorato la situazione dei cattolici cinesi. Dopo il lungo periodo di divisione tra la Chiesa sotterranea fedele a Roma e la Chiesa di Stato cinese, l’accordo avrebbe previsto la nomina […]

Filed in cina, Vaticanismo by on 01/03/2020 0 Comments
Bergoglio-Ratzinger e il papato bicefalo: una disputa religiosa o geopolitica?

Bergoglio-Ratzinger e il papato bicefalo: una disputa religiosa o geopolitica?

L’uscita in Francia di Des profondeurs de nos cœurs, saggio sul celibato sacerdotale al quale hanno collaborato il papa emerito Benedetto XVI e il cardinale Robert Sarah, ha provocato affermazioni contrastanti che hanno scatenato un caso editoriale e un caos massmediatico. Mons. Georg Gänswein, segretario di Benedetto XVI, sarebbe il latore della versione (falsa) secondo […]

Filed in Vaticanismo by on 19/01/2020 0 Comments
Gesuitismo, tarlo della Chiesa, minaccia per popoli e culture

Gesuitismo, tarlo della Chiesa, minaccia per popoli e culture

Intorno agli anni ‘30 e ‘40, una nuova generazione di Gesuiti teorici della nouvelle théologie di estrazione modernista si affacciò sulla scena nel campo teologico. Uno di questi, padre Henri de Lubac (1896-1991), negando che i dogmi di Fede fossero assoluti, affermò che il Magistero della Chiesa avrebbe potuto mutare seguendo “tranquillamente” l’umore della coscienza […]

Filed in Vaticanismo by on 31/12/2019 0 Comments

Poesia

Vola via nel vento / <em>In den Wind</em>

Vola via nel vento / In den Wind

Cinque poesie di Fabio Strinati, con la traduzione in tedesco del poeta austriaco Klaus Ebner.

Filed in Poesia by on 28/02/2020 0 Comments
Tibetani

Tibetani

Occhi verdi come il prato; verdi pascoli dinanzi una chiara fontanella. I Drokpa (alti fin sulle nuvole degli altopiani), toccano il cielo scrutando l’anima, l’ossigeno del tetto del mondo col panorama incorporato; lo stupa nel pensiero assorto illuminato, sguardo intriso nella temperatura “fondamento dell’offerta”. Dipinto   o ricamato, sincretismo in volto posato sopra lineamenti di cotone; […]

Filed in Poesia, tibetani by on 20/02/2020 0 Comments
<em>Alena al vent</em>, soffia nel vento…

Alena al vent, soffia nel vento…

(a Carles Duarte i Montserrat)   Soffia nel vento Oltre una frontiera forgiata dal sole vagano le ombre, le sagome e quel respiro del vento assiduo che soffia sulle fronde di alberi antichi vessati dal tempo. Vagano nei fiumi, le sostanze fertili al di là del mare quand’è sera e penetra così informe alta marea […]

Filed in catalani, Poesia by on 22/05/2019 0 Comments

Documenti

Antropologia

L’acqua alle origini della civiltà sarda

L’acqua alle origini della civiltà sarda

In alcune leggende e miti dei Paesi affacciati sul Mediterraneo, come peraltro in molte altre parti del mondo (per esempio tra i dogon del Mali, con la loro mitologia geo-astronomica), si racconta che in tempi remotissimi le forze della natura si fossero scatenate mettendo a rischio la sopravvivenza della specie umana e di ogni altra […]

Rio Grande Do Sul: nel piccolo mondo antico dei talian, i discendenti dei veneti

Rio Grande Do Sul: nel piccolo mondo antico dei talian, i discendenti dei veneti

“Stéve sempre dàrente!” Mi saluta così un anziano contadino, abbracciandomi stretta con le mani secche e nodose di chi lavora il “fumo” – ovvero il tabacco – da tutta la vita nella boscaglia del Rio Grande Do Sul in Brasile. E in quella paterna raccomandazione riconosco un dialetto veneto di inizio Novecento, così in disuso […]

Infanzia infernale: storie di madri e di figlie musulmane

Infanzia infernale: storie di madri e di figlie musulmane

Un resoconto agghiacciante di donne che hanno sofferto veramente, a uso di neofemministe, sardine, terzomondisti. filoislamici e altri viziati occidentali.

Un festival del cinema per riunire le popolazioni oceaniane

Un festival del cinema per riunire le popolazioni oceaniane

Ogni anno in febbraio la capitale della Polinesia francese diventa per una decina di giorni anche la capitale “etnica” dell’intero continente australe. Grazie al suo Festival del Cinema Oceaniano (FIFO), Papeete raccoglie i migliori documentari e cortometraggi brevi prodotti nelle isole del Pacifico, dedicati in particolare alle popolazioni autoctone. Il problema fondamentale per l’Oceania, dal […]

Etnismo

Il Covid 19 minaccia le minoranze e i popoli isolati

Il Covid 19 minaccia le minoranze e i popoli isolati

Più di 227mila positivi accertati e un numero di morti che ha superato la soglia dei 30mila, impianti produttivi ed esercizi commerciali rimasti chiusi per settimane, ragazzi a casa da scuola dall’inverno inoltrato: nel tardo pomeriggio del 21 febbraio, quando apprendevamo l’ufficialità del primo caso di contagio Covid 19 sui nostri territori, probabilmente nessuno, neanche […]

Filed in etnismo, geopolitica by on 22/05/2020 0 Comments
L’Iran ha messo al bando l’intera tecnologia israeliana: auguri!

L’Iran ha messo al bando l’intera tecnologia israeliana: auguri!

In vista dell’annuale orgia antisraeliana dello al-Quds Day, il parlamento iraniano ha approvato all’unanimità una legge che vieta “qualsiasi cooperazione” con Israele – e in particolare l’utilizzo del suo hardware e del suo software – come crimine contro Dio. Negli anni normali, il giorno di al-Quds è contrassegnato in tutta la Repubblica Islamica da marce […]

Filed in etnismo, geopolitica, iran by on 22/05/2020 0 Comments
Nigeria: islamismo e fattori ambientali spingono verso un genocidio?

Nigeria: islamismo e fattori ambientali spingono verso un genocidio?

In un reportage pubblicato l’anno scorso il filosofo militante Bernard-Henry Lévy definiva la situazione dei cristiani in Nigeria come “pre-genocidio”. Senza mezzi termini. A suo avviso i responsabili, oltre che ovviamente nei fondamentalisti di Boko Haram, andrebbero individuati nei fulani (popolazione nomade musulmana in passato più conosciuta come peul) di cui denunciava l’ulteriore radicalizzazione religiosa. […]

Filed in etnismo, fulani, geopolitica, nigeria by on 23/04/2020 0 Comments
Ecatombe iraniana da coronavirus e qualche probabilità di un colpo di stato

Ecatombe iraniana da coronavirus e qualche probabilità di un colpo di stato

Chi non pensa che il coronavirus sia un problema politico, dovrebbe mettersi in quarantena dentro una grotta. Le popolazioni di tutto il mondo osservano come i loro leader stanno reagendo alla pandemia, e nei Paesi liberi le loro valutazioni si esprimeranno in cabina elettorale, rafforzando o stroncando carriere politiche. Ma sono a rischio anche la […]

Filed in etnismo, geopolitica, iran by on 16/04/2020 0 Comments

Linguistica

<em>Sèmpres m’est piàghitu kustu monte solitàriu…</em>

Sèmpres m’est piàghitu kustu monte solitàriu…

L’Infinito di Giacomo Leopardi tradotto in sardo della Barbagia da Francesca Farina (Bitti).

Filed in italia, letterature locali, linguistica, sardi by on 28/02/2020 0 Comments
La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica di una nazione può scaturire da un sogno? Jessie Little Doe Baird della tribù Mashpee Wampanoag spiega come in uno dei suoi sogni i suoi antenati le dicessero di “chiedere alla gente wampanoag se fosse disposta a riappropriarsi della propria lingua”, così nel 1993 Baird prese contatto con anziani, dirigenti e membri […]

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta patrimonio culturale immateriale da parte della Repubblica Slovena; è quanto riporta il quotidiano “La Voce del Popolo”, fondamentale mezzo di informazione della minoranza istroveneta in Slovenia e in Croazia. La Commissione Scientifica per le Lingue ha riscontrato che l’istroveneto risponde a tutti i requisiti scientifici per essere iscritto nel […]

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il ministro del Patrimonio Canadese, Mélanie Joly, sta preparando un disegno di legge che dovrebbe rendere le parlate aborigene “lingue principali” del Paese, anche se non “lingue ufficiali” (che restano inglese e francese). Il ministro ha annunciato venerdì che visiterà le comunità native di tutto il Canada per mettere a punto una normativa sullo status […]

Musica

I <em>miroloja</em>: la morte e il lutto nella canzone popolare ellenica

I miroloja: la morte e il lutto nella canzone popolare ellenica

Uno dei più importanti filoni della canzone demotica greca è quello il cui oggetto verte sull’evento della morte, in una riflessione poliedrica che indugia su tutte le sue fasi, a cominciare dal saluto allo scomparso fino all’idea della decomposizione del corpo lungo le tappe che possono riferirsi alla solitudine del morto sottoterra, all’oblio in cui […]

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le canzoni demotiche della Grecia si suddividono in due grandi gruppi o filoni di ispirazione: da una parte, quelle che hanno per oggetto un sentimento, un impulso dell’anima, dall’altra quelle che raccontano un evento, una storia, un mito. Queste ultime sono le c.d. canzoni narrative che, a loro volta, si differenziano in canzoni akrìtike e […]

Filed in etnomusicologia, greci, musica by on 05/06/2019 0 Comments

Storia

Benedetto Crivelli, condottiero lombardo della Serenissima

Benedetto Crivelli, condottiero lombardo della Serenissima

La prima parte della vita di Benedetto Crivelli è abbastanza misteriosa; nasce a Milano nel quindicesimo secolo, è genero di Biagio (Biasino) Crivelli, altro capitano di ventura, e nella guerra di Cambrai che vide contrapposta alla Serenissima quasi tutta l’Europa lo troviamo al servizio del re di Francia Luigi XII. In particolare, dal 1512 deve […]

Il genocidio tedesco degli herero: prova generale dell’Olocausto?

Il genocidio tedesco degli herero: prova generale dell’Olocausto?

Il massacro degli armeni, lo sterminio dei nativi americani, la guerra civile in Ruanda, l’eccidio del popolo cambogiano, le pulizie etniche negli Stati della ex Jugoslavia e naturalmente l’Olocausto sono solo alcuni tra i più noti genocidi della storia perpetrati in modo vile e disumano ai danni, per lo più, di gruppi di persone più […]

I veneti della Maremma, storia poco nota di una migrazione organizzata

I veneti della Maremma, storia poco nota di una migrazione organizzata

A partire dal 1866, subito dopo l’annessione del Veneto all’Italia, il fenomeno dell’emigrazione ha pesantemente contraddistinto il popolo veneto; all’inizio con dimensioni bibliche quando paesi interi partivano per la Merica sperando di far fortuna, e creando un altro Veneto al di là dell’Oceano, specialmente nei tre stati meridionali del Brasile (Rio Grande do Sul, Paranà […]

Tra Piemonte e Provenza, la verità storica

Tra Piemonte e Provenza, la verità storica

Leggendo il libro di Romain H. Rainero Piemontesi in Provenza (Franco Angeli, 2000), si può constatare che egli fa un’analisi puntuale dei provenzali alpini vissuti (e, ci piacerebbe dire, tuttora viventi) a cavallo del confine politico tra Italia e Francia nei secoli XIX e XX. L’autore affronta senza retorica l’osmosi umana dovuta all’emigrazione in quel […]

14

Daniel Pipes

Dopo la pandemia, impariamo a difendere la nostra civiltà da minacce anche peggiori

Dopo la pandemia, impariamo a difendere la nostra civiltà da minacce anche peggiori

È possibile che il blocco delle attività provocato dal coronavirus abbia qualche aspetto positivo? Ne sono stati citati alcuni, dalla discesa progressiva del prezzo del petrolio al miglioramento della qualità dell’aria, dall’indebolimento dei movimenti estremisti a un allentamento delle normative non necessarie. Ma questi eventuali benefici impallidiscono di fronte a un effetto davvero consistente: scuotere […]

Filed in Daniel Pipes by on 15/04/2020 0 Comments
Le mie obiezioni al piano di pace proposto da Donald Trump

Le mie obiezioni al piano di pace proposto da Donald Trump

Al pari del primo ministro Benjamin Netanyahu, tutti i miei amici sono entusiasti del piano di Donald Trump per risolvere il conflitto israelo-palestinese. Ammetto che, contrariamente alle precedenti iniziative del presidente, questa è apprezzabile per svariati motivi. Per esempio, a differenza delle soluzioni proposte da Carter, da Reagan e da George W. Bush, quella di […]

Filed in Daniel Pipes by on 31/01/2020 0 Comments
Cosa succederà dopo la morte di Qasem Soleimani? Le ipotesi di Daniel Pipes

Cosa succederà dopo la morte di Qasem Soleimani? Le ipotesi di Daniel Pipes

  Professor Pipes, l’uccisione del generale Qasem Soleimani l’ha sorpresa? Sì, moltissimo. È in completo contrasto con la politica di Donald Trump. Seguendo la politica estera americana nell’èra di Trump, ci si allena agli imprevisti: non si sa mai cosa stia per succedere. Qual è la sua opinione sull’uccisione di un individuo considerato da molti […]

Filed in Daniel Pipes by on 05/01/2020 0 Comments

Piemont liber

“<em>Il faut batailler beaucoup</em>…”, il monito all’uomo moderno del guaritore senegalese Famara Basse

Il faut batailler beaucoup…”, il monito all’uomo moderno del guaritore senegalese Famara Basse

La notizia è di quelle destinate a rinnovare le annose polemiche tra scienza e medicina tradizionale: in Senegal, a Fimela nella regione del Sine-Saloum, si sono radunati il 16 febbraio 2020 i Saltigués rappresentanti di 73 villaggi, sotto la direzione di Famara Basse, fondatore, presidente di ADAF Yungar e guaritore, “destinatario dell’Anima degli antenati e […]

Filed in incontri e racconti, senegal, serer by on 03/05/2020 0 Comments
Musei etnografici

Archivio

Gruppi Etnici

Stati

eBook

Documentari

<em>Ona strada bagnada</em>, documentario in milanese

Ona strada bagnada, documentario in milanese

Filed in documentari, italia, lombardi by on 09/05/2018 0 Comments
Terre di mezzo: la Val Grande

Terre di mezzo: la Val Grande

Parco Nazionale Val Grande. Terre di mezzo, insediamenti permanenti come nodi di una rete che collegava con mulattiere una costellazione di corti primaverili e di alpeggi estivi per la monticazione del bestiame. Un sistema a scorrimento verticale, regolato dalle stagioni. Il cortometratggio è stato realizzato nell’ambito del progetto “Dal paesaggio della sussistenza a quello della […]

Filed in documentari, italia, padani by on 07/01/2016 0 Comments
Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Nel secolo scorso, a cavallo tra gli anni ‘60 e i ’70, l’intero arcipelago delle Chagos, nell’Oceano Indiano, fu sgomberato dal governo britannico per consentire alla marina americana di costruire una base militare. I nativi chagossiani furono costretti ad andarsene. A mezzo secolo di distanza, la comunità chagossiana, che vive in uno stato di tristezza […]

Filed in autonomismo, chagossiani, documentari, etnismo by on 12/12/2015 0 Comments

etnoReporter, il social

etnoReporter, il blog