Libri ed eventi

Delitti del GAL e Felipe González: contributo di un lettore catalano

Delitti del GAL e Felipe González: contributo di un lettore catalano

A proposito dell’articolo di Gianni Sartori, Delitti del GAL: il socialista Felipe González, come minimo, sapeva e approvava, riceviamo e pubblichiamo il seguente intervento: Il GAL è un’organizzazione terroristica che ha operato in Spagna e in Francia tra il 1983 e il 1987, organizzata dalla Guardia Civil per ordine del primo ministro spagnolo Felipe Gonzalez […]

Filed in News, spagna by on 05/07/2020 0 Comments
Le forche della vergogna: un altro curdo rischia di essere impiccato in Iran

Le forche della vergogna: un altro curdo rischia di essere impiccato in Iran

Un altro militante curdo, imprigionato e torturato da agenti dei servizi segreti, rischia di essere impiccato in Iran. L’appello urgente viene da Amnesty International. Si tratta di Kamal Hassan Ramezan Soulo, originario del Rojava (Kurdistan sotto amministrazione siriana). Rinchiuso nel carcere centrale di Urmia (Urmiye in curdo, Azerbaigian occidentale), rischia la pena capitale per quello […]

Filed in curdi, iran, News by on 01/07/2020 0 Comments
In Bretagna è a rischio il <em>brezhoneg</em>, l’ora settimanale di lingua bretone: le reazioni dell’indipendentismo

In Bretagna è a rischio il brezhoneg, l’ora settimanale di lingua bretone: le reazioni dell’indipendentismo

Con un comunicato stampa del 29 giugno da Quimper, il segnale è stato mandato a sindaci, parlamentari  e istituzioni accademiche di Finistère. Un accorato appello delle quattro associazioni (An Oaled, KTL, Mervent e Sked) che promuovono la conoscenza della lingua bretone nelle scuole pubbliche, per la manifestazione del 1° luglio davanti all’Ispection académique (ore 10,30 […]

Filed in bretoni, francia, News by on 01/07/2020 0 Comments
Arriva Grenadier, il fuoristrada vero che sostituisce il Defender Pussy Generation

Arriva Grenadier, il fuoristrada vero che sostituisce il Defender Pussy Generation

Avevamo accolto con sconcerto e irritazione la “rinascita” del fuoristrada per eccellenza, il Defender, da parte della Land Rover, non soltanto per motivi automobilistici – non starebbe a noi occuparcene – ma soprattutto per la definitiva scomparsa di un mezzo di lavoro e di esplorazione legato a un certo modo di intendere il rapporto con […]

Filed in gran bretagna, News by on 01/07/2020 0 Comments
Al-Hol: un campo in mano a Daesh?

Al-Hol: un campo in mano a Daesh?

Se non impossibile, comprendere cosa stia realmente accadendo nel campo di Al-Hol è perlomeno complicato. Comunque proviamoci, andando con ordine. Al-Hol viene considerato, tra gli innumerevoli campi di profughi e prigionieri sparsi sul pianeta, uno dei più pericolosi per chi suo malgrado vi risiede. Situato nell’area ad amministrazione autonoma della Siria del Nord e dell’Est, […]

Filed in News, siria by on 29/06/2020 0 Comments
In Rojava ora c’è la coscrizione obbligatoria

In Rojava ora c’è la coscrizione obbligatoria

Il servizio militare, se pur inteso come “dovere all’autodifesa”, diventa obbligatorio nelle zone amministrate autonomamente dai curdi e dai loro alleati nel nord e nell’est della Siria. Ora anche formalmente, con un testo di legge. Date le innegabili analogie tra l’applicazione del confederalismo democratico in Rojava e le collettivizzazioni di Aragona e Catalunya del ‘36-’37 […]

Filed in curdi, News, siria by on 16/06/2020 0 Comments
Un altro prigioniero politico curdo impiccato da Teheran

Un altro prigioniero politico curdo impiccato da Teheran

Ci risiamo. Pur sotto il tiro perenne della Casa Bianca, il regime iraniano non trova niente di meglio che intensificare la repressione. in particolare sui curdi del Rojhilat (Kurdistan dell’Est, territori curdi sotto amministrazione-occupazione iraniana). Un altro militante curdo, Hedayat Abdollahpour, è stato impiccato e la famiglia – tenuta all’oscuro e a cui non era […]

Filed in curdi, iran, News by on 13/06/2020 0 Comments
In Brasile anche le Chiese sono divise dalla pandemia

In Brasile anche le Chiese sono divise dalla pandemia

Diamolo per scontato. Si tratti di “oppio dei popoli” o del “sospiro della creatura oppressa, il cuore di un mondo senza cuore…” (ovvero consolatio afflictorum), la religione da sempre si sovrappone alla politica (e viceversa). Talvolta anche a sproposito. Citerò solo due casi per averli conosciuti di persona: Irlanda del Nord e Sudafrica. Non potendo […]

Filed in brasile, News by on 08/06/2020 0 Comments
Pro Terra Sancta contro le sanzioni europee alla Siria: a pagare saranno le popolazioni locali

Pro Terra Sancta contro le sanzioni europee alla Siria: a pagare saranno le popolazioni locali

Il Consiglio Europeo ha prorogato le misure restrittive dell’UE nei confronti del regime siriano per un altro anno, fino al 1º giugno 2021. In questa occasione l’Associazione pro Terra Sancta desidera riaffermare quanto espresso da anni, e condannare senza giustificazioni le sanzioni che danneggiano gravemente la popolazione civile e non il regime, specialmente in questo […]

Filed in News, siria by on 03/06/2020 0 Comments
Qualcuno si ricorda dei prigionieri baschi?

Qualcuno si ricorda dei prigionieri baschi?

Se si dovessero fare paragoni tra i processi di pace e di soluzione politica del conflitto degli ultimi anni (Sudafrica, Irlanda, Colombia, Paesi Baschi) alcuni risulterebbero tutto sommato virtuosi. Magari non completamente soddisfacenti rispetto alle aspettative, visto che in Sudafrica rimane molto alto il livello di povertà e disoccupazione, mentre l’Irlanda è sempre divisa in […]

Filed in baschi, francia, News, spagna by on 16/05/2020 0 Comments

Viaggi e Reportage

Un itinerario lungo il corridoio afghano di Wakhan, tra le antiche popolazioni wakhi

Un itinerario lungo il corridoio afghano di Wakhan, tra le antiche popolazioni wakhi

L’altipiano del Pamir, chiamato anche Bam-i Dunya, “tetto del mondo”, si sviluppa a un’altitudine compresa tra i 2800 e i 3300 metri sul livello del mare, delimitato a nord dalla catena del Tien Shan, a sud da quella dell’Hindu Kush (Pakistan) e del Karakorum, e a est da quella del Kunlun Shan (Cina). Una parte […]

Tra i cantastorie del Kafiristan

Tra i cantastorie del Kafiristan

foto di Giuseppe Russo Nelle alte valli del Pakistan, nell’angolo nord-occidentale che confina con l’Afghanistan, si estende la Kalash Valley, un comprensorio all’interno del sistema montuoso dell’Hindū-Kūsh. Si tratta del Kalasha Desh, più noto come Kafiristan, dove sorgono alcuni villaggi di etnia kalash. Parecchi abitanti presentano tratti somatici europei con capelli biondi e occhi blu, […]

La discarica di Dandora, dove si muore per sopravvivere

La discarica di Dandora, dove si muore per sopravvivere

foto di Gianluca Uda Dandora, la grande discarica di Nairobi in Kenya, non è solo la più grande pattumiera di tutta l’Africa orientale, ma anche uno dei luoghi più inquinati del mondo. È gestita da una mafia locale che permette l’accesso soltanto a chi rivende loro, a poco prezzo, i materiali di riciclo. Montagne di […]

Filed in geografia, kenya, viaggi reportage by on 06/12/2019 0 Comments

Ambiente e territorio

Non si arresta il massacro dei difensori della terra

Non si arresta il massacro dei difensori della terra

Ovviamente si sapeva da tempo che difendere la natura è cosa buona e giusta, ma spesso assai pericolosa. Soprattutto per la mancanza di scrupoli della controparte che pensa solo ai profitti. Tuttavia è innegabile che i dati che vi riferiamo siano sconcertanti, quasi incredibili: cifre da capogiro, in costante aumento, e purtroppo ben documentate. Stando […]

Filed in ambiente e territorio, geografia by on 04/06/2020 0 Comments
Il popolo curdo trova la forza di battersi anche per la salvaguardia dell’ambiente

Il popolo curdo trova la forza di battersi anche per la salvaguardia dell’ambiente

Capita di sentir dire, anche da militanti collaudati, che “non c’è spazio per l’ecologia quando si deve combattere, quando c’è la guerra…” (di resistenza o di liberazione sottinteso, ovviamente). Variante di un’altra discutibile, ricorrente e abusata affermazione: “In guerra non c’è tempo per la democrazia”. Un modo per ripristinare le gerarchia, l’autorità, i gradi (militari […]

Piemont liber

Il centralismo strisciante con l’accorpamento dei comuni e le “città metropolitane”

Il centralismo strisciante con l’accorpamento dei comuni e le “città metropolitane”

C’è un poco visibile centralismo strisciante che i politicanti dei vari partiti, nessuno escluso, stanno imponendo col pretesto della funzionalità, dell’efficienza e del risparmio. Il primo passo verso un verticismo amministrativo viene fatto un po’ dappertutto con l’accorpamento di piccoli comuni con secoli di autogoverno, unendoli con referendum fasulli a quelli vicini, spesso più grandi […]

Filed in italia, piemont liber, piemontesi by on 12/06/2020 0 Comments
La crisi sanitaria conferma la necessità di riprendere la battaglia autonomista

La crisi sanitaria conferma la necessità di riprendere la battaglia autonomista

La grande tragedia ancora in atto dell’epidemia ha chiaramente ribadito che l’Italia non è unita e che la sua attuale classe politica non è in grado né vuole superare le abissali differenze fra le sue regioni (sarebbe meglio dire “nazionalità”), che uno Stato centralista tiene assieme a fatica. Le polemiche e i conflitti fra il […]

Filed in italia, piemont liber, piemontesi by on 15/05/2020 0 Comments
L’occitanismo politico ha danneggiato la lotta autonomista in Piemonte

L’occitanismo politico ha danneggiato la lotta autonomista in Piemonte

Prodotto rancido d’importazione, l’occitanismo politico non ha dato buoni frutti nelle valli provenzali del Piemonte, ma ha diviso e disorientato i fautori dell’autonomia regionale. I fatti parlano chiaro. La coscienza linguistica e il risveglio culturale delle nostre valli provenzali iniziava negli anni Sessanta, quando lo scrittore biellese Gustavo Buratti spingeva il maestro Sergio Arneodo a […]

Filed in piemont liber, piemontesi, provenzali by on 06/03/2020 0 Comments

La Polinesia in diretta

L’indipendentista polinesiano Oscar Temaru in sciopero della fame contro la Francia

L’indipendentista polinesiano Oscar Temaru in sciopero della fame contro la Francia

Oscar Temaru, dal marzo scorso al suo settimo mandato come sindaco del comune di Faa’a (eletto per la prima volta nel 1983), è il capo del partito indipendentista Tavini Huira’atira, “servitori del popolo”. Da un paio di giorni sta reagendo alla confisca di 11 milioni e mezzo di franchi CPS dal suo conto personale in […]

<em>Tirotiro Koviri</em>… Il ministro polinesiano canta il coronavirus da casa

Tirotiro Koviri… Il ministro polinesiano canta il coronavirus da casa

  La reazione del popolo polinesiano alla pandemia da Covid-19 è apprezzabile, il confinamento viene rispettato, anche perché quasi tutti abitano in case con giardino che amano curare personalmente e dove possono coltivare. Spesso hanno costruito con l’aiuto di amici le loro abitazioni, che non sono mai finite ma si allargano con il crescere della […]

Ci ha lasciati Mamie Louise, grande figura della cultura polinesiana

Ci ha lasciati Mamie Louise, grande figura della cultura polinesiana

  Il 25 marzo 2020 ci ha lasciati Mamie Louise Kimitete, nata a Hatihe’u, nell’isola di Nuku Hiva alle Marchesi: avrebbe compiuto 81 anni il prossimo giugno. Insieme a Coco Hotahota, è la seconda grande figura della cultura polinesiana che se ne va quest’anno. Il suo incredibile percorso riassume il movimento di rinascita del ‘ori […]

Antologia Stampa

Giulio Terzi di Sant’Agata: ecco perché Pechino è colpevole

Giulio Terzi di Sant’Agata: ecco perché Pechino è colpevole

L’ex ministro degli Esteri Giulio Terzi non ha mezze misure quando parla di Cina e dell’origine del virus. Bergamasco doc, ha provato nella sua città la devastazione del contagio e ora chiede a gran voce una commissione d’inchiesta internazionale su Covid-19. Presidente del Comitato globale per lo Stato di Diritto Marco Pannella, membro di think […]

Filed in Antologia Stampa, cina, italia by on 21/05/2020 0 Comments
La lotta al virus deve per forza passare per uno Stato di polizia?

La lotta al virus deve per forza passare per uno Stato di polizia?

In Asia e soprattutto in Cina la lotta al Covid-19 passa per il controllo totale dei singoli attraverso il digitale, senza alcuna privacy. Una biopolitica digitale che va di pari passo con una psicopolitica digitale. L’Europa non deve adottare questo modello.

Filed in Antologia Stampa by on 07/04/2020 0 Comments
Reporter condannato in Algeria per aver filmato le proteste di piazza

Reporter condannato in Algeria per aver filmato le proteste di piazza

L’emergenza coronavirus mette in ginocchio anche l’hirak, il “movimento rivoluzionario” in Algeria, che l’anno scorso ha costretto l’ex presidente Abdelaziz Bouteflika a rinunciare a un quinto mandato. La rivoluzione si è poi arenata contro il muro di gomma del “sistema”, la crisi economica, e adesso l’epidemia che ha costretto anche qui a chiudere moltissime attività. […]

Filed in algeria, Antologia Stampa by on 07/04/2020 0 Comments
Il governo di Roma ha speso più per il traffico di clandestini che per la sanità

Il governo di Roma ha speso più per il traffico di clandestini che per la sanità

Saranno volgari, i conti della serva, ma sono sempre l’antidoto migliore ai raggiri dell’ideologia. Del resto, cari compagni, è una metodologia che dovrebbe piacervi, visto che Lenin sosteneva come a socialismo instaurato anche una cuoca potesse amministrare il bilancio dello Stato. Ecco, cosa noterebbe la cuoca di Lenin di questi tempi, col Coronavirus che ammazza […]

Filed in Antologia Stampa, italia by on 03/04/2020 0 Comments
Pandemia, perché lo Stato centrale fa danni

Pandemia, perché lo Stato centrale fa danni

Oggi vi racconto una storia, ma spero vivamente che il mio racconto sia sbagliato. Sì, spero di sbagliarmi, e che le cose non siano andate come le ho ricostruite io. Perché se fossero andate come sembra a me, o anche solo più o meno così, dovremmo essere tutti molto preoccupati, ancora di più di quanto […]

Filed in Antologia Stampa, italia by on 30/03/2020 0 Comments

Vaticanismo

Un piccolo enigma storico: Papa Adriano VI era di Utrecht o di Salò?

Un piccolo enigma storico: Papa Adriano VI era di Utrecht o di Salò?

Una questione intrigante e sconosciuta ai più ha visto assegnare a Renzano, borgo di Salò, l’onore di aver dato i natali ad Adriano VI, l’ultimo papa “straniero” prima del polacco Giovanni Paolo II. La novità, che come vedremo non è tale, contrasta evidentemente con la tesi ufficiale dell’Adriaan Florensz nato a Utrecht in Olanda il […]

Filed in Vaticanismo by on 15/06/2020 0 Comments
Chi verrà dopo Bergoglio? Ecco sei possibili candidati al soglio pontificio

Chi verrà dopo Bergoglio? Ecco sei possibili candidati al soglio pontificio

La situazione attuale vede la Chiesa e il cattolicesimo sotto attacco dall’esterno e dall’interno e, cosa mai avvenuta nella sua storia, dal 2013 vede dentro le sue mura un papa regnante e un altro “emerito”. Appare inutile tornare alla rinuncia di Benedetto XVI e alla regolarità dell’ultimo conclave, con buona pace del buon Antonio Socci […]

Filed in Vaticanismo by on 27/04/2020 0 Comments
Quando non esistevano i virologi, il mondo si affidava a San Rocco

Quando non esistevano i virologi, il mondo si affidava a San Rocco

Un virus sta mettendo in ginocchio l’umanità e la pandemia mostra la fragilità dell’èra post-tecnologica. Questa situazione potrebbe essere almeno proficua all’uomo, annegato nell’immanenza, affinché tornando alla fede dei semplici faccia memoria delle suppliche a San Rocco contro l’orribile flagello della Peste Nera del ‘300. La Chiesa (che allora cominciava a essere contestata da sètte […]

Filed in Vaticanismo by on 04/04/2020 0 Comments
Dopo l’accordo fantasma della Santa Sede con Pechino, a rischio la Chiesa Cattolica in Cina

Dopo l’accordo fantasma della Santa Sede con Pechino, a rischio la Chiesa Cattolica in Cina

L’accordo segreto del settembre 2018 tra la Repubblica Popolare Cinese e la Santa Sede sulla nomina dei vescovi, al contrario di quanto annunciato, non ha migliorato la situazione dei cattolici cinesi. Dopo il lungo periodo di divisione tra la Chiesa sotterranea fedele a Roma e la Chiesa di Stato cinese, l’accordo avrebbe previsto la nomina […]

Filed in cina, Vaticanismo by on 01/03/2020 0 Comments
Bergoglio-Ratzinger e il papato bicefalo: una disputa religiosa o geopolitica?

Bergoglio-Ratzinger e il papato bicefalo: una disputa religiosa o geopolitica?

L’uscita in Francia di Des profondeurs de nos cœurs, saggio sul celibato sacerdotale al quale hanno collaborato il papa emerito Benedetto XVI e il cardinale Robert Sarah, ha provocato affermazioni contrastanti che hanno scatenato un caso editoriale e un caos massmediatico. Mons. Georg Gänswein, segretario di Benedetto XVI, sarebbe il latore della versione (falsa) secondo […]

Filed in Vaticanismo by on 19/01/2020 0 Comments

Poesia

Vola via nel vento / <em>In den Wind</em>

Vola via nel vento / In den Wind

Cinque poesie di Fabio Strinati, con la traduzione in tedesco del poeta austriaco Klaus Ebner.

Filed in Poesia by on 28/02/2020 0 Comments
Tibetani

Tibetani

Occhi verdi come il prato; verdi pascoli dinanzi una chiara fontanella. I Drokpa (alti fin sulle nuvole degli altopiani), toccano il cielo scrutando l’anima, l’ossigeno del tetto del mondo col panorama incorporato; lo stupa nel pensiero assorto illuminato, sguardo intriso nella temperatura “fondamento dell’offerta”. Dipinto   o ricamato, sincretismo in volto posato sopra lineamenti di cotone; […]

Filed in Poesia, tibetani by on 20/02/2020 0 Comments
<em>Alena al vent</em>, soffia nel vento…

Alena al vent, soffia nel vento…

(a Carles Duarte i Montserrat)   Soffia nel vento Oltre una frontiera forgiata dal sole vagano le ombre, le sagome e quel respiro del vento assiduo che soffia sulle fronde di alberi antichi vessati dal tempo. Vagano nei fiumi, le sostanze fertili al di là del mare quand’è sera e penetra così informe alta marea […]

Filed in catalani, Poesia by on 22/05/2019 0 Comments

Documenti

Antropologia

L’acqua alle origini della civiltà sarda

L’acqua alle origini della civiltà sarda

In alcune leggende e miti dei Paesi affacciati sul Mediterraneo, come peraltro in molte altre parti del mondo (per esempio tra i dogon del Mali, con la loro mitologia geo-astronomica), si racconta che in tempi remotissimi le forze della natura si fossero scatenate mettendo a rischio la sopravvivenza della specie umana e di ogni altra […]

Rio Grande Do Sul: nel piccolo mondo antico dei talian, i discendenti dei veneti

Rio Grande Do Sul: nel piccolo mondo antico dei talian, i discendenti dei veneti

“Stéve sempre dàrente!” Mi saluta così un anziano contadino, abbracciandomi stretta con le mani secche e nodose di chi lavora il “fumo” – ovvero il tabacco – da tutta la vita nella boscaglia del Rio Grande Do Sul in Brasile. E in quella paterna raccomandazione riconosco un dialetto veneto di inizio Novecento, così in disuso […]

Infanzia infernale: storie di madri e di figlie musulmane

Infanzia infernale: storie di madri e di figlie musulmane

Un resoconto agghiacciante di donne che hanno sofferto veramente, a uso di neofemministe, sardine, terzomondisti. filoislamici e altri viziati occidentali.

Un festival del cinema per riunire le popolazioni oceaniane

Un festival del cinema per riunire le popolazioni oceaniane

Ogni anno in febbraio la capitale della Polinesia francese diventa per una decina di giorni anche la capitale “etnica” dell’intero continente australe. Grazie al suo Festival del Cinema Oceaniano (FIFO), Papeete raccoglie i migliori documentari e cortometraggi brevi prodotti nelle isole del Pacifico, dedicati in particolare alle popolazioni autoctone. Il problema fondamentale per l’Oceania, dal […]

Etnismo

Rojhilat senza pace

Rojhilat senza pace

Rispetto al meritato riconoscimento internazionale di cui hanno goduto, se pur momentaneamente, i combattenti curdi del Rojava impegnati contro l’ISIS, i loro fratelli del Rojhilat (il Kurdistan sotto amministrazione iraniana) appaiono alquanto trascurati dai media, pur trattandosi di una comunità di oltre 10 milioni di persone e nonostante sia sottoposta a una dura repressione da […]

Filed in autonomismo, curdi, etnismo, iran by on 02/07/2020 0 Comments
Genocidio demografico: ecco le prove della politica cinese per sterilizzare le donne uighur

Genocidio demografico: ecco le prove della politica cinese per sterilizzare le donne uighur

Il governo cinese sta adottando misure draconiane per ridurre i tassi di natalità tra gli uighur e altre minoranze etniche nell’àmbito di una vasta campagna per contenere la popolazione musulmana, anche se nel contempo incoraggia parte della maggioranza han del Paese ad avere più figli. Un’inchiesta estremamente approfondita della Associated Press rivela che il controllo […]

Filed in autonomismo, cina, etnismo, uighur by on 02/07/2020 0 Comments
Delitti del GAL: il socialista Felipe González, come minimo, sapeva e approvava

Delitti del GAL: il socialista Felipe González, come minimo, sapeva e approvava

Ovviamente è come aver scoperto l’acqua calda. Ma comunque fornisce prove ulteriori per un utile ripasso. Alcuni documenti recentemente de-secretati (bontà sua!) dalla CIA confermano quello che, almeno in Euskal Herria, tutti sapevano da tempo, ossia l’implicazione diretta di Felipe González (esponente del PSOE, al governo dal 1982 al 1996) nella costituzione dello squadrone della […]

Filed in autonomismo, baschi, etnismo, spagna by on 17/06/2020 0 Comments
Il Covid 19 minaccia le minoranze e i popoli isolati

Il Covid 19 minaccia le minoranze e i popoli isolati

Più di 227mila positivi accertati e un numero di morti che ha superato la soglia dei 30mila, impianti produttivi ed esercizi commerciali rimasti chiusi per settimane, ragazzi a casa da scuola dall’inverno inoltrato: nel tardo pomeriggio del 21 febbraio, quando apprendevamo l’ufficialità del primo caso di contagio Covid 19 sui nostri territori, probabilmente nessuno, neanche […]

Filed in etnismo, geopolitica by on 22/05/2020 0 Comments

Linguistica

<em>Sèmpres m’est piàghitu kustu monte solitàriu…</em>

Sèmpres m’est piàghitu kustu monte solitàriu…

L’Infinito di Giacomo Leopardi tradotto in sardo della Barbagia da Francesca Farina (Bitti).

Filed in italia, letterature locali, linguistica, sardi by on 28/02/2020 0 Comments
La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica di una nazione può scaturire da un sogno? Jessie Little Doe Baird della tribù Mashpee Wampanoag spiega come in uno dei suoi sogni i suoi antenati le dicessero di “chiedere alla gente wampanoag se fosse disposta a riappropriarsi della propria lingua”, così nel 1993 Baird prese contatto con anziani, dirigenti e membri […]

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta patrimonio culturale immateriale da parte della Repubblica Slovena; è quanto riporta il quotidiano “La Voce del Popolo”, fondamentale mezzo di informazione della minoranza istroveneta in Slovenia e in Croazia. La Commissione Scientifica per le Lingue ha riscontrato che l’istroveneto risponde a tutti i requisiti scientifici per essere iscritto nel […]

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il ministro del Patrimonio Canadese, Mélanie Joly, sta preparando un disegno di legge che dovrebbe rendere le parlate aborigene “lingue principali” del Paese, anche se non “lingue ufficiali” (che restano inglese e francese). Il ministro ha annunciato venerdì che visiterà le comunità native di tutto il Canada per mettere a punto una normativa sullo status […]

Musica

I <em>miroloja</em>: la morte e il lutto nella canzone popolare ellenica

I miroloja: la morte e il lutto nella canzone popolare ellenica

Uno dei più importanti filoni della canzone demotica greca è quello il cui oggetto verte sull’evento della morte, in una riflessione poliedrica che indugia su tutte le sue fasi, a cominciare dal saluto allo scomparso fino all’idea della decomposizione del corpo lungo le tappe che possono riferirsi alla solitudine del morto sottoterra, all’oblio in cui […]

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le canzoni demotiche della Grecia si suddividono in due grandi gruppi o filoni di ispirazione: da una parte, quelle che hanno per oggetto un sentimento, un impulso dell’anima, dall’altra quelle che raccontano un evento, una storia, un mito. Queste ultime sono le c.d. canzoni narrative che, a loro volta, si differenziano in canzoni akrìtike e […]

Filed in etnomusicologia, greci, musica by on 05/06/2019 0 Comments

Storia

La Lega di Cambrai e la canzone della gatta

La Lega di Cambrai e la canzone della gatta

Nel 1509 quasi tutta l’Europa, tramite la Lega di Cambrai, dichiarò guerra alla Serenissima; e dopo la disfatta di Agnadello (14 maggio) la Repubblica Veneta perse quanto aveva conquistato nei secoli precedenti: la Francia occupò la Lombardia Veneta (Crema, Bergamo e Brescia), l’imperatore Massimiliano conquistò le città venete (Verona, Vicenza e Padova), e soltanto il […]

Caterina Segurana, eroina nizzarda contro francesi e musulmani

Caterina Segurana, eroina nizzarda contro francesi e musulmani

Nel XVI secolo il “cristianissimo” re di Francia, durante la settima guerra d’Italia del 1542-46, essendo belligerante contro il duca Carlo III di Savoia, voleva mettere le mani sulla Contea di Nizza per la sua posizione strategica frontaliera. Per questa potenziale minaccia, il duca di Savoia finanziò una politica di fortificazione della città e della […]

Benedetto Crivelli, condottiero lombardo della Serenissima

Benedetto Crivelli, condottiero lombardo della Serenissima

La prima parte della vita di Benedetto Crivelli è abbastanza misteriosa; nasce a Milano nel quindicesimo secolo, è genero di Biagio (Biasino) Crivelli, altro capitano di ventura, e nella guerra di Cambrai che vide contrapposta alla Serenissima quasi tutta l’Europa lo troviamo al servizio del re di Francia Luigi XII. In particolare, dal 1512 deve […]

Il genocidio tedesco degli herero: prova generale dell’Olocausto?

Il genocidio tedesco degli herero: prova generale dell’Olocausto?

Il massacro degli armeni, lo sterminio dei nativi americani, la guerra civile in Ruanda, l’eccidio del popolo cambogiano, le pulizie etniche negli Stati della ex Jugoslavia e naturalmente l’Olocausto sono solo alcuni tra i più noti genocidi della storia perpetrati in modo vile e disumano ai danni, per lo più, di gruppi di persone più […]

14

Daniel Pipes

Ben Gurion avrebbe detto no all’annessione israeliana di parte della Cisgiordania

Ben Gurion avrebbe detto no all’annessione israeliana di parte della Cisgiordania

Nave Dromi, mia collega del Middle East Forum, non è d’accordo con la mia opinione negativa sull’annessione da parte di Israele di alcune parti della Cisgiordania. La mia argomentazione in sei punti liquida l’annessione come un simbolismo troppo costoso. Essa non porta benefici, ma crea problemi ovunque si guardi. Ritengo quindi che l’annessione stessa ostacoli […]

Filed in Daniel Pipes, israele by on 03/06/2020 0 Comments
Dopo la pandemia, impariamo a difendere la nostra civiltà da minacce anche peggiori

Dopo la pandemia, impariamo a difendere la nostra civiltà da minacce anche peggiori

È possibile che il blocco delle attività provocato dal coronavirus abbia qualche aspetto positivo? Ne sono stati citati alcuni, dalla discesa progressiva del prezzo del petrolio al miglioramento della qualità dell’aria, dall’indebolimento dei movimenti estremisti a un allentamento delle normative non necessarie. Ma questi eventuali benefici impallidiscono di fronte a un effetto davvero consistente: scuotere […]

Filed in Daniel Pipes by on 15/04/2020 0 Comments
Le mie obiezioni al piano di pace proposto da Donald Trump

Le mie obiezioni al piano di pace proposto da Donald Trump

Al pari del primo ministro Benjamin Netanyahu, tutti i miei amici sono entusiasti del piano di Donald Trump per risolvere il conflitto israelo-palestinese. Ammetto che, contrariamente alle precedenti iniziative del presidente, questa è apprezzabile per svariati motivi. Per esempio, a differenza delle soluzioni proposte da Carter, da Reagan e da George W. Bush, quella di […]

Filed in Daniel Pipes by on 31/01/2020 0 Comments

Piemont liber

“<em>Il faut batailler beaucoup</em>…”, il monito all’uomo moderno del guaritore senegalese Famara Basse

Il faut batailler beaucoup…”, il monito all’uomo moderno del guaritore senegalese Famara Basse

La notizia è di quelle destinate a rinnovare le annose polemiche tra scienza e medicina tradizionale: in Senegal, a Fimela nella regione del Sine-Saloum, si sono radunati il 16 febbraio 2020 i Saltigués rappresentanti di 73 villaggi, sotto la direzione di Famara Basse, fondatore, presidente di ADAF Yungar e guaritore, “destinatario dell’Anima degli antenati e […]

Filed in incontri e racconti, senegal, serer by on 03/05/2020 0 Comments

Angolo del geografo

Boscimani arrestati per bracconaggio in Botswana (ma l’ecologia c’entra poco)

Boscimani arrestati per bracconaggio in Botswana (ma l’ecologia c’entra poco)

Nelle ultime settimane di giugno quattro uomini di etnia san sono stati arrestati per bracconaggio in Botswana, all’interno del territorio della Central Kalahari Game Reserve. I san, meglio conosciuti come boscimani, sono un antico popolo nomade di cacciatori e raccoglitori indigeno dell’Africa meridionale che abita le vaste distese del Deserto del Kalahari da tempo immemore, […]

Una buona notizia per i nativi amazzonici del Brasile: rimosso il missionario a capo del FUNAI

Una buona notizia per i nativi amazzonici del Brasile: rimosso il missionario a capo del FUNAI

In questo periodo di pandemia che rappresenta, in particolare per i popoli incontattati, un rischio reale per la loro sopravvivenza, è giunta una buona quanto inaspettata notizia per i gruppi autoctoni dell’Amazzonia. A fine maggio il missionario evangelico Ricardo Lopes Dias è stato ufficialmente rimosso dal suo incarico di capo del FUNAI (Fundação Nacional Do […]

Filed in angolo del geografo, brasile by on 21/06/2020 0 Comments

Archivio

Gruppi Etnici

Stati

Musei etnografici

eBook

Documentari

<em>Ona strada bagnada</em>, documentario in milanese

Ona strada bagnada, documentario in milanese

Filed in documentari, italia, lombardi by on 09/05/2018 0 Comments
Terre di mezzo: la Val Grande

Terre di mezzo: la Val Grande

Parco Nazionale Val Grande. Terre di mezzo, insediamenti permanenti come nodi di una rete che collegava con mulattiere una costellazione di corti primaverili e di alpeggi estivi per la monticazione del bestiame. Un sistema a scorrimento verticale, regolato dalle stagioni. Il cortometratggio è stato realizzato nell’ambito del progetto “Dal paesaggio della sussistenza a quello della […]

Filed in documentari, italia, padani by on 07/01/2016 0 Comments
Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Nel secolo scorso, a cavallo tra gli anni ‘60 e i ’70, l’intero arcipelago delle Chagos, nell’Oceano Indiano, fu sgomberato dal governo britannico per consentire alla marina americana di costruire una base militare. I nativi chagossiani furono costretti ad andarsene. A mezzo secolo di distanza, la comunità chagossiana, che vive in uno stato di tristezza […]

Filed in autonomismo, chagossiani, documentari, etnismo by on 12/12/2015 0 Comments

etnoReporter, il social

etnoReporter, il blog