Libri ed eventi

Nel Rojava, anche gli armeni costretti a lasciare i territori occupati

Nel Rojava, anche gli armeni costretti a lasciare i territori occupati

Ne prendano nota coloro che per mesi hanno evocato inesistenti “pulizie etniche” operate dalle YPG in Rojava. Una ingiusta e gratuita criminalizzazione della Resistenza curda che di fatto ha contribuito a spianare la strada all’esercito turco e ai suoi ascari. È invece evidente che – come già in Afrin – dopo l’invasione turco-islamista a doversene […]

Filed in armeni, News, siria by del 15/11/2019
Ettore Beggiato riceve un premio in Brasile per aver promosso il “talian”, la lingua veneto-brasiliana

Ettore Beggiato riceve un premio in Brasile per aver promosso il “talian”, la lingua veneto-brasiliana

Importante riconoscimento per Ettore Beggiato – già assessore regionale ai rapporti con i veneti nel mondo e cittadino onorario di Serafina Correa – da parte delle Associazioni dei diffusori del talian (veneto-brasilian) riunitesi a Nova Erechim nello stato di Santa Catarina, che gli hanno consegnato il trofeo “Merito Talian 2019” come “ricognossimento del rilevante contributo […]

Filed in brasile, News, veneti by del 12/11/2019
Rabbia per Hevrin: pietre e scarpe contro gli scimmioni turco-jihadisti

Rabbia per Hevrin: pietre e scarpe contro gli scimmioni turco-jihadisti

È passato appena un mese dalla brutale uccisione di Hevrin Khalaf, co-presidente del partito Futuro della Siria, e già sembra che lei sia stata dimenticata. L’indignazione per questo delitto ha riempito le cronache solo per qualche giorno, poi è stata fatalmente oscurata da ulteriori brutalità commesse dalle truppe turco-jihadiste. Ma chi non potrà dimenticarla è […]

Filed in curdi, News, siria by del 10/11/2019
Al solito, l’Occidente subappalta i lavori sporchi

Al solito, l’Occidente subappalta i lavori sporchi

Chiedo umilmente scusa agli amici e compagni curdi, ma devo ancora una volta ammettere che sono fondamentalmente ingenui (anche se forse dovrei dire “ancora integri, non infettati dal male oscuro del capitalismo e delle gerarchie…”). Quello che avevo pensato – e scritto – varie volte, trova ulteriore conferma. Ipotizzavo che gli Stati europei sostanzialmente si […]

Filed in curdi, News by del 08/11/2019
La Societât Filologjiche Furlane organizza il III convegno di toponomastica friulana

La Societât Filologjiche Furlane organizza il III convegno di toponomastica friulana

La Società Filologica Friulana (Societât Filologjiche Furlane) festeggia quest’anno i suoi cento anni di attività di ricerca e valorizzazione del patrimonio culturale e linguistico del Friuli. Costituita a Gorizia il 23 novembre 1919, essa ha costantemente rivolto una grande attenzione allo studio dei nomi di luogo, i toponimi. Tra i numerosi eventi che celebrano questa […]

Filed in friulani, italia, News by del 05/11/2019
Parla Mohamed Ali, l’agitatore che porta in piazza migliaia di egiziani contro Al-Sisi

Parla Mohamed Ali, l’agitatore che porta in piazza migliaia di egiziani contro Al-Sisi

Mohamed Ali si trova in Spagna, dove si è nascosto con la famiglia per sfuggire alla dittatura di Al-Sisi. È stato denunciato per alto tradimento a causa dei suoi video che dai primi di settembre stanno incendiando l’Egitto. Dalla sua pagina facebook, Ali racconta la corruzione che, come appaltatore dell’esercito egiziano, ha scoperto e documentato, […]

Filed in egitto, News by del 05/11/2019
Le operazioni di genocidio della Turchia, una storia che viene da lontano

Le operazioni di genocidio della Turchia, una storia che viene da lontano

Le operazioni di genocidio della Turchia nei confronti del popolo curdo non sono certo né di oggi, né di ieri; ma sicuramente dalla metà del 2015 hanno avuto un’impennata. Ora l’opinione pubblica sembra accorgersi di quanto avviene in Rojava, nel Nord della Siria, ma aveva ignorato quasi del tutto gli analoghi massacri in Bakur e […]

Filed in curdi, News by del 05/11/2019
A Bagdad si utilizzano granate lacrimogene assassine

A Bagdad si utilizzano granate lacrimogene assassine

Dalle impressionanti immagini di granate completamente incastrate nel cranio di manifestanti uccisi, certificate da vari medici e analizzate dagli esperti di Amnesty International, si intuisce facilmente quale livello di repressione si sia scatenato in Iraq contro le manifestazioni di protesta. Si tratta di granate lacrimogene pesanti tra 220 e 250 grammi, mentre quelle abitualmente utilizzate […]

Filed in iraq, News by del 04/11/2019
Il veneto è una lingua (come è ovvio): lo pensano anche i friulani ma non i sedicenti “progressisti”

Il veneto è una lingua (come è ovvio): lo pensano anche i friulani ma non i sedicenti “progressisti”

La Demos ha svolto un sondaggio per il “Gazzettino” sulla sensibilità linguistica nel cosiddetto Nord-Est, intervistando residenti in Veneto, Friuli-Venezia Giulia e provincia di Trento. L’affermazione da commentare era: “Il veneto è una vera e propria lingua e andrebbe riconosciuta e tutelata come il sardo, il ladino, il friulano, eccetera”. Come spiega Natascia Porcellato di […]

Filed in friulani, italia, News, veneti by del 31/10/2019
Le foto mai viste di Bobby Sands

Le foto mai viste di Bobby Sands

Un piccolo commento all’articolo di Raffaella Menichini Le foto mai viste di Bobby Sands sulla “Repubblica” del 29 ottobre. Giornalista allora del “Manifesto” che avevo conosciuto nel 1994, con Orsola Casagrande, Stefano Chiarini, Ronan Bennet e Gerry Adams, quando quest’ultimo presentò a Venezia il suo libro Strade di Belfast (titolo poi abusivamente utilizzato anche da […]

Filed in irlandesi, News by del 29/10/2019

Viaggi e Reportage

Mali: gli “scavatori” del fiume Niger

Mali: gli “scavatori” del fiume Niger

foto di Rossana Cisterna     C’è un luogo a Bamako che somiglia in modo impressionante a un girone infernale dantesco. Tra i luoghi scabrosi del Mali, rappresenta più di ogni altro la difficoltà di vivere e, contemporaneamente, la tenacia di uomini e donne in un Paese dove tutto è dura fatica. Li ho chiamati […]

Filed in geografia, mali, viaggi reportage by del 13/11/2019
Tre giorni in compagnia dei Qero, gli ultimi discendenti degli Inca

Tre giorni in compagnia dei Qero, gli ultimi discendenti degli Inca

Ultimi discendenti della grande civiltà precolombiana e detentori del misticismo andino, vivono a 5000 metri di altitudine tra le Ande peruviane. Siamo stati loro ospiti presso il villaggio di Q’Ollpacucho (Nacion Qero) per tre giorni.

Filed in geografia, perù, qero, viaggi reportage by del 11/11/2019
Qualche giornata in compagnia dei baka, i nomadi della foresta equatoriale

Qualche giornata in compagnia dei baka, i nomadi della foresta equatoriale

  foto di Uliano Massimi Nel folto della foresta equatoriale di Nki nel Camerun meridionale vivono ancora sparuti nuclei familiari di etnia baka, un popolo di cacciatori-raccoglitori che abitano le foreste da tempi immemori. Ma oggi, a causa della creazione di parchi nazionali e dell’assegnazione da parte del governo di grandi aree per adibirle a […]

Filed in baka, camerun, geografia, viaggi reportage by del 28/07/2019

Ambiente e territorio

In mezzo alla “natura”, ma con il suv…

In mezzo alla “natura”, ma con il suv…

Personalmente ho riscontrato qualche analogia tra la tragedia di Chieri che ha coinvolto (anzi: travolto) cinque bambini in una “scuola nel bosco” (di cui tre feriti, una in maniera grave) e l’indigeno ecuadoregno morto l’8 ottobre (tra l’altro, 52° anniversario della cattura del Che, assassinato il giorno dopo), ugualmente travolto da un suv. La rivolta […]

Filed in ambiente e territorio, geografia by del 09/10/2019
L’alpinismo: talvolta una prosecuzione del colonialismo paternalista con altri mezzi…

L’alpinismo: talvolta una prosecuzione del colonialismo paternalista con altri mezzi…

Altre volte –  distratto dalle innumerevoli tragedie che avvengono quotidianamente in questa Valle di lacrime – avevo lasciato perdere. Per esempio tre-quattro anni fa all’epoca del terremoto in Nepal. Quando, mentre migliaia di persone erano ancora sepolte sotto le macerie (e volontari e soldati cercavano di estrarle a mano, letteralmente, per carenza di attrezzature adeguate), […]

Filed in ambiente e territorio, geografia by del 02/09/2019

La Polinesia in diretta

Ta’urua Hīmene

Ta’urua Hīmene

Sabato 26 ottobre, nel magnifico quadro della punta Venus, nel comune di Mahina, dove il capitano Cook aveva ancorato la sua nave per procedere alle osservazioni del pianeta Venere, si sono incontrati sette gruppi di canto, fra il tripudio della popolazione, in occasione del Ta’urua Hīmene. La parola hīmene è facilmente riconducibile all’inglese hymn, inno, […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 28/10/2019
Pina’ina’i 2019, in scena la malattia

Pina’ina’i 2019, in scena la malattia

Sul paepae a Hiro – la piattaforma dedicata al poeta polinesiano Henri Hiro – di Te Fare Tahuiti Nui, la Casa della Cultura, sabato il 19 ottobre è stata rappresentata la Pina’ina’i (“risonanze”), messa in scena di brani di scrittori locali inframmezzati da danze. Tema di quest’anno: ma’i, la malattia. Moana’ura Tehei’ura, lo scenografo, dopo […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 25/10/2019
Festival Internazionale Ia Marae Te Ao: il resoconto

Festival Internazionale Ia Marae Te Ao: il resoconto

Nella seconda metà di settembre, dal 18 al 28, ha avuto luogo il Festival Internazionale Ia Marae Te Ao, espressione idiomatica in reo Ma’ohi che sottolinea come diventi sacro il luogo (marae) dove l’arte si esibisce. La manifestazione, oggi alla sua settima edizione, è gestita da dieci anni da Jean-Marie Biret, fondatore e capo del […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 14/10/2019

Antologia Stampa

La minaccia peggiore agli ebrei viene dal Corano

La minaccia peggiore agli ebrei viene dal Corano

Nel Regno Unito 24 intellettuali guidati da John LeCarré hanno annunciato che alle elezioni generali del 12 dicembre non voteranno per Jeremy Corbyn accusandolo di non aver voluto o saputo frenare le tendenze antisemite all’interno del suo Partito Laburista. In Francia l’intervista di sabato del Corriere della Sera al filosofo Alain Finkielkraut, che ha parlato […]

Filed in Antologia Stampa by del 18/11/2019
Emozionante intervista a Finkielkraut: “L’Europa è la nostra casa e civiltà, abbiamo diritto alla continuità storica”

Emozionante intervista a Finkielkraut: “L’Europa è la nostra casa e civiltà, abbiamo diritto alla continuità storica”

“L’Europa è il massimo della diversità nel minimo dello spazio, la nazione è una creazione europea e le due cose vanno insieme. Ecco perché, a differenza dei sovranisti, non oppongo la nazione all’Europa, anche se l’attuale stato dell’Unione Europea mi ispira sentimenti contrastanti. L’Europa è definita da opere, piazze, monumenti, paesaggi, costumi, un certo modo […]

Filed in Antologia Stampa by del 15/11/2019
Inneggiare a San Marco è un diritto, persino in Italia

Inneggiare a San Marco è un diritto, persino in Italia

Domenica scorsa, a un bambino che si recava accompagnato dalla propria madre a vedere la partita di calcio del Padova è stato impartito il divieto di introdurre all’interno dello stadio la bandiera del Veneto raffigurante il leone di San Marco, simbolo della Repubblica di Venezia; questo episodio ci induce a fare alcune riflessioni sulle disposizioni […]

Filed in Antologia Stampa, italia, veneti by del 15/11/2019
Islamobolscevismo: a Parigi, Mélenchon e gli altri Insoumise di sinistra manifestano al grido di “Allahu akbar”

Islamobolscevismo: a Parigi, Mélenchon e gli altri Insoumise di sinistra manifestano al grido di “Allahu akbar”

Il clou della marcia di domenica contro l’“islamofobia” a Parigi è stato quel grido familiare, scandito ben tre volte, da Place de la République: “Allahu akbar, Allahu akbar, Allahu akbar, perché siamo orgogliosi di essere musulmani e francesi”. A pronunciarlo, negli applausi, è stato Marwan Muhammad, già direttore del Collettivo contro l’islamofobia e animatore della […]

Filed in Antologia Stampa, francia by del 12/11/2019
La Francia <em>soumise</em>: la sinistra in piazza per sostenere l’islam

La Francia soumise: la sinistra in piazza per sostenere l’islam

L’appello è partito dalle pagine di Libération. “Stop all’islamofobia”. Ci sono il leader della Franco Insoumise Jean-Luc Mélenchon e quello dei gilet gialli Jéróme Rodrigues, la stella ecologista Yannick Jadot, l’ex leader socialista Benoit Hamon, la femminista Caroline de Haas, il capo sindacalista Philippe Martinez, il direttore di Mediapart Edwy Pienei e gli antifa. Una […]

Filed in Antologia Stampa, francia by del 06/11/2019

Vaticanismo

San Giovanni de Matha, e i tempi in cui si fondavano ordini per difendere e liberare i cristiani

San Giovanni de Matha, e i tempi in cui si fondavano ordini per difendere e liberare i cristiani

Nel silenzio dei media il sangue dei martiri cristiani, mescolato a quello del Crocifisso, viene versato a causa delle unità armate dall’islamismo, dal Medio Oriente all’Asia, all’Africa subsahariana, in misura superiore che ai tempi di Nerone e Diocleziano. A ciò si aggiunge la colpevole pavidità di sacerdoti e vescovi che non denunciano, neppure verbalmente, le […]

Filed in Vaticanismo by del 15/11/2019
A un passo dallo scisma? Il vero scopo del Sinodo dell’Amazzonia

A un passo dallo scisma? Il vero scopo del Sinodo dell’Amazzonia

In tempi in cui il cristianesimo è sotto attacco dall’esterno e dall’interno delle mura spirituali, siamo testimoni di gravi accadimenti tanto da essere d’accordo con coloro che affermano che per porre rimedio non sia più sufficiente una soluzione umana. La dolorosa attualità per il cattolicesimo sta nel fatto che Bergoglio, poco incline al magistero pregresso […]

Filed in Vaticanismo by del 28/10/2019
Amazzonia: il falso scopo del Sinodo

Amazzonia: il falso scopo del Sinodo

L’Instrumentum Laboris del Sinodo pan-amazzonico intitolato: “Nuovi cammini per la Chiesa e per un’ecologia integrale” che si terrà in Vaticano il prossimo 6 ottobre, pone le basi per un’azione pastorale finalizzata a una nuova evangelizzazione in sintonia con l’Enciclica Laudato si’. Il processo di “ascolto” sinodale sull’Amazzonia, definita nelle tre parti del testo come “nuovo […]

Filed in Vaticanismo by del 21/09/2019
Le Rogazioni, patrimonio antico delle nostre terre

Le Rogazioni, patrimonio antico delle nostre terre

Le società contadine e montanare, quelle “dal cervello fino”, non si affidavano ai filosofi o alla psicoanalisi freudiana ma alla divinità. Un tempo l’agricoltura rappresentava l’attività più diffusa perché era in grado di fornire con il lavoro nei campi i prodotti necessari alla sussistenza. Accanto a questa, l’artigianato creava i prodotti che coprivano le necessità […]

Filed in Vaticanismo by del 01/07/2019
La “fratellanza” secondo Bergoglio

La “fratellanza” secondo Bergoglio

Papa Francesco, il 4 febbraio scorso durante il viaggio negli Emirati Arabi, al termine della Global Conference of Human Fraternity, davanti a 700 capi religiosi ha firmato una dichiarazione insieme al Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Muhammad Ahmad al-Tayyib, massima autorità sunnita. In linea con lo spirito interreligioso del Concilio Vaticano II, che nella dichiarazione […]

Filed in Vaticanismo by del 26/05/2019

Poesia

<em>Alena al vent</em>, soffia nel vento…

Alena al vent, soffia nel vento…

(a Carles Duarte i Montserrat)   Soffia nel vento Oltre una frontiera forgiata dal sole vagano le ombre, le sagome e quel respiro del vento assiduo che soffia sulle fronde di alberi antichi vessati dal tempo. Vagano nei fiumi, le sostanze fertili al di là del mare quand’è sera e penetra così informe alta marea […]

Filed in catalani, Poesia by del 22/05/2019
I ciango

I ciango

(a Eugenia)   Suonano i violini all’alba durante il tocco della Luna sopra i monti ricoperti d’amore e di piume. Nuvole trànsitano dentro un imbuto a forma di folk music; la Kobza antica quando pettina quel suono magico di plettro e di Moldavia! Melodiche voci supine, mescolati al ritmo i flauti nel vento i lineamenti […]

Filed in ciango, Poesia by del 10/05/2019
Gli armeni

Gli armeni

“Creazione di Dio”. “Terra dei fiumi” che scorrono rapidi e veloci nel “Regno di Urartu”: al “sorgere del sole”, i coloni della Frigia secondo Erodoto “padre della storia”, vivono dorsali montuose, altopiani crucciati sulla terra di Haik, patriarca leggendario discendente di Noè uomo retto e “consolatore” che camminava con Dio, che scampò al Diluvio toccando […]

Filed in armeni, Poesia by del 12/02/2019

Documenti

Antropologia

Un festival del cinema per riunire le popolazioni oceaniane

Un festival del cinema per riunire le popolazioni oceaniane

Ogni anno in febbraio la capitale della Polinesia francese diventa per una decina di giorni anche la capitale “etnica” dell’intero continente australe. Grazie al suo Festival del Cinema Oceaniano (FIFO), Papeete raccoglie i migliori documentari e cortometraggi brevi prodotti nelle isole del Pacifico, dedicati in particolare alle popolazioni autoctone. Il problema fondamentale per l’Oceania, dal […]

Il Land Rover Defender “Pussy Generation” segna la fine di un’èra antropologica

Il Land Rover Defender “Pussy Generation” segna la fine di un’èra antropologica

Quello che si temeva è successo: il nuovo Land Rover Defender si è rivelato una pietra tombale per l’offroad. Il vecchio modello “originale”, il miglior fuoristrada di tutti i tempi nato nel 1948 e praticamente l’unico rimasto con quelle doti fino al 2016, non esiste più. Al suo posto, con lo stesso nome, l’ennesimo suv […]

Grotte del Fenera, riportato alla luce un “piemontese” di 300.000 anni fa

Grotte del Fenera, riportato alla luce un “piemontese” di 300.000 anni fa

L’Università di Ferrara scrive una nuova pagina sulla storia dell’evoluzione umana grazie alla scoperta, nel corso di una campagna di scavi nella Grotta della Ciota Ciara, presso Borgosesia, dei più antichi resti umani della Padania. Si tratta dell’incisivo inferiore di un adulto di giovane età ben conservato e di un osso occipitale intero attribuibili al […]

Filed in antropologia, italia, paleoantropologia by del 12/07/2019
Uno studio approfondito sulle orme umane rinvenute nella <em>Basua</em> di Toirano

Uno studio approfondito sulle orme umane rinvenute nella Basua di Toirano

Hanno esplorato con incredibile coraggio una grotta della Liguria, strisciando nell’argilla, superando stretti cunicoli, discendendo ripidi scivoli di roccia e guadando laghi per arrivare nella sala più profonda, a più di quattrocento metri dall’ingresso. Non si tratta di speleologi dotati di tecnologie e moderni dispositivi di sicurezza, ma di un gruppo familiare costituito da cinque […]

Filed in antropologia, italia, paleoantropologia by del 14/05/2019

Etnismo

È accettabile che gli scalatori frequentino uno Stato canaglia come il Pakistan?

È accettabile che gli scalatori frequentino uno Stato canaglia come il Pakistan?

A voler essere irriverenti, scanzonati, magari leggermente cinici si potrebbe anche dirlo: “Ah! Ecco perché gli elicotteri (militari o comunque gestiti dall’esercito pachistano) di soccorso non arrivavano, o arrivavano in ritardo, per salvare gli spavaldi occidentali in gita sulla neve!”. Servivano ad altro, evidentemente. Come colpire, anche con gas letali, le popolazioni indocili (vedi le […]

Filed in beluci, etnismo, geopolitica, pakistan by del 16/11/2019
Fascisti, rosso-bruni e qualche antimperialista da salotto hanno tirato la volata a Erdogan…

Fascisti, rosso-bruni e qualche antimperialista da salotto hanno tirato la volata a Erdogan…

La prendo larga. Vedere la firma di Aramburu in calce all’appello di Saviano per i curdi mi ha fermato in tempo, prima di sottoscriverlo. Giusto o sbagliato, sarebbe stato comunque imbarazzante per entrambi. Sull’autore di Patria penso di aver già detto la mia (chissà, fosse nato curdo invece che basco magari avrebbe sparlato del PKK…). […]

Filed in curdi, etnismo, geopolitica, italia by del 26/10/2019
La Svezia è in guerra, e con un po’ di pazienza lo saremo anche noi

La Svezia è in guerra, e con un po’ di pazienza lo saremo anche noi

  Lo scorso anno, in Svezia si è registrato un numero record di sparatorie letali: 306. 45 persone sono state uccise e 135 sono rimaste ferite nel Paese, con la maggior parte dei decessi nella parte meridionale dove si trova Malmö. In marzo, il Centro forense nazionale svedese ha stimato che dal 2012 il numero […]

Filed in etnismo, geopolitica, svezia by del 11/09/2019
Il Sinodo sull’Amazzonia: come danneggiare cattolici e nativi in un colpo solo

Il Sinodo sull’Amazzonia: come danneggiare cattolici e nativi in un colpo solo

Il 18 settembre 2019 si terrà a Roma un convegno della Fondazione Lepanto intitolato Dalla teologia della liberazione al Sinodo sull’Amazzonia: inquietanti interrogativi. Introdotto dall’autorevole intellettuale cattolico Roberto de Mattei, ospiterà un intervento di Julio Loredo, l’autore del saggio Teologia della liberazione. Un salvagente di piombo per i poveri. Da entrambi i titoli si deduce […]

Filed in etnismo, geopolitica by del 04/09/2019

Linguistica

La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica dei wampanoag, un sogno diventato realtà

La rinascita linguistica di una nazione può scaturire da un sogno? Jessie Little Doe Baird della tribù Mashpee Wampanoag spiega come in uno dei suoi sogni i suoi antenati le dicessero di “chiedere alla gente wampanoag se fosse disposta a riappropriarsi della propria lingua”, così nel 1993 Baird prese contatto con anziani, dirigenti e membri […]

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta patrimonio culturale immateriale da parte della Repubblica Slovena; è quanto riporta il quotidiano “La Voce del Popolo”, fondamentale mezzo di informazione della minoranza istroveneta in Slovenia e in Croazia. La Commissione Scientifica per le Lingue ha riscontrato che l’istroveneto risponde a tutti i requisiti scientifici per essere iscritto nel […]

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il ministro del Patrimonio Canadese, Mélanie Joly, sta preparando un disegno di legge che dovrebbe rendere le parlate aborigene “lingue principali” del Paese, anche se non “lingue ufficiali” (che restano inglese e francese). Il ministro ha annunciato venerdì che visiterà le comunità native di tutto il Canada per mettere a punto una normativa sullo status […]

Filed in canada, lingue minoritarie, linguistica by del 14/06/2018
Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Il maltese è una lingua di cui i cittadini europei sanno poco o nulla, sia a livello strutturale, sia dal punto di vista socio-politico. Molti, infatti, ignorano che questa parlata arabo-siciliana – per usare una descrizione alquanto semplificata – viene utilizzata da almeno mezzo milione di persone ed è a tutti gli effetti la lingua […]

Filed in lingue minoritarie, linguistica, malta by del 19/05/2018

Musica

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le paralojès nella canzone demotica greca

Le canzoni demotiche della Grecia si suddividono in due grandi gruppi o filoni di ispirazione: da una parte, quelle che hanno per oggetto un sentimento, un impulso dell’anima, dall’altra quelle che raccontano un evento, una storia, un mito. Queste ultime sono le c.d. canzoni narrative che, a loro volta, si differenziano in canzoni akrìtike e […]

Filed in etnomusicologia, greci, musica by del 05/06/2019
Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Un saggio straordinariamente approfondito e sugli aspetti storici, musicologici e tecnici delle danze elleniche, sia nel loro complesso, sia nelle numerosissime varianti regionali.

Filed in etnomusicologia, grecia, musica by del 08/01/2019

Storia

L’impresa di Magellano e Pigafetta, è proprio il caso di festeggiarla?

L’impresa di Magellano e Pigafetta, è proprio il caso di festeggiarla?

Conosco Federico dal 2006. All’epoca in quel di Cà Brusà si ritrovarono per tre giorni di dibattiti e altre iniziative contro la Valdastico Sud (A 31) soggetti alquanto eterogenei. Gli anarchici di Rovereto (che avrei rivisto alle manifestazioni contro gli impianti sciistici di Costa d’Agra), i No-Tav dalla Val Susa, vari comitati sorti in prossimità […]

Filed in storia by del 27/09/2019
Il Palazzo Venezia di Roma e quello di Istanbul devono tornare di proprietà veneta

Il Palazzo Venezia di Roma e quello di Istanbul devono tornare di proprietà veneta

Il 24 agosto 1866 veniva firmata a Vienna la Convenzione tra la Francia e l’Austria per la Venezia, che ripropongo. È un documento particolarmente interessante soprattutto all’art. 1, “Sua Maestà l’Imperatore d’Austria cede il Regno Lombardo-Veneto a Sua Maestà l’Imperatore dei Francesi, che lo accetta” e all’articolo aggiuntivo. L’articolo 1 ratifica il passaggio del Veneto […]

3 luglio 1866: la battaglia di Sadowa e il suo contributo all’invasione del Veneto

3 luglio 1866: la battaglia di Sadowa e il suo contributo all’invasione del Veneto

Il padre dell’unificazione tedesca, il cancelliere Otto von Bismarck sosteneva che il risorgimento italiano era in realtà, figlio delle “3 S”, Solferino, Sadowa e Sedan. A Solferino i francesi sconfissero gli austriaci, a Sadowa i prussiani batterono gli austriaci e a Sedan i prussiani sconfissero i francesi: e i Savoia, grazie alle altrui vittorie, portarono […]

Le origini dei baschi, un enigma ancora irrisolto

Le origini dei baschi, un enigma ancora irrisolto

La costruzione delle piramidi, il sito neolitico dei megaliti di Stonehenge, la scomparsa della civiltà di Atlantide, sono alcuni degli enigmi più indecifrabili ma seducenti della storia, a cavallo tra dati concreti e reali accompagnati da una montagna di miti, leggende ed elementi tanto suggestivi quanto azzardati e fantasiosi. Altrettanto affascinante è l’oscura genesi del […]

Filed in baschi, storia, storia delle etnie by del 25/06/2019
14

Daniel Pipes

Erdogan, un folle che trasformerà la Turchia in un Venezuela

Erdogan, un folle che trasformerà la Turchia in un Venezuela

I cittadini turchi sono eccitatissimi dall’invasione della Siria iniziata il 9 ottobre scorso. La decisione di Erdogan trova ampio consenso in Turchia anche da parte delle opposizioni, eccettuato l’HDP, il partito democratico del popolo che è filocurdo. A livello nazionale, l’attacco viene vissuto non solo come una misura per proteggere il Paese dalle forze curde […]

Filed in Daniel Pipes, turchia by del 10/11/2019
Come sottovalutare l’espansione della Cina in medio Oriente

Come sottovalutare l’espansione della Cina in medio Oriente

Mentre la Russia in declino di Vladimir Putin ostenta il proprio potere in Medio Oriente, la rampante Cina di Xi Jinping elude l’attenzione che meriterebbe. Eppure il partito comunista cinese ha iniziato a investire denaro e ad acquisire influenza con vaste e preoccupanti implicazioni. “Dopo anni di relativa passività, Pechino sta compiendo uno sforzo organizzato […]

Filed in cina, Daniel Pipes by del 06/10/2019
Università USA, il disastro del politicamente corretto (e una proposta di cambiamento)

Università USA, il disastro del politicamente corretto (e una proposta di cambiamento)

Lo scandalo che ha visto 50 vip – tra cui le attrici Lori Loughlin e Felicity Huffman – trascinati davanti a una corte federale dopo aver pagato bustarelle fino a 6,5 milioni di dollari per far ammettere i figli nei college più prestigiosi, sembra indicare che le università americane siano luoghi meravigliosi dove studiare… Ma […]

Filed in Daniel Pipes, stati uniti by del 23/04/2019
Musei etnografici

Archivio

Gruppi Etnici

Stati

eBook

Documentari

<em>Ona strada bagnada</em>, documentario in milanese

Ona strada bagnada, documentario in milanese

Filed in documentari, italia, lombardi by del 09/05/2018
Terre di mezzo: la Val Grande

Terre di mezzo: la Val Grande

Parco Nazionale Val Grande. Terre di mezzo, insediamenti permanenti come nodi di una rete che collegava con mulattiere una costellazione di corti primaverili e di alpeggi estivi per la monticazione del bestiame. Un sistema a scorrimento verticale, regolato dalle stagioni. Il cortometratggio è stato realizzato nell’ambito del progetto “Dal paesaggio della sussistenza a quello della […]

Filed in documentari, italia, padani by del 07/01/2016
Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Nel secolo scorso, a cavallo tra gli anni ‘60 e i ’70, l’intero arcipelago delle Chagos, nell’Oceano Indiano, fu sgomberato dal governo britannico per consentire alla marina americana di costruire una base militare. I nativi chagossiani furono costretti ad andarsene. A mezzo secolo di distanza, la comunità chagossiana, che vive in uno stato di tristezza […]

Filed in autonomismo, chagossiani, documentari, etnismo by del 12/12/2015

etnoReporter, il social

etnoReporter, il blog