Libri ed eventi

I piemontesisti a Biarritz l’8 giugno, al fianco del popolo basco

I piemontesisti a Biarritz l’8 giugno, al fianco del popolo basco

Comunicato stampa della Union Piemontèisa. Rispondendo all’appello delle associazioni organizzatrici, l’Union Piemontèisa annuncia la sua presenza nel giorno 8 giugno prossimo a Biarritz (Paesi Baschi) per la “catena umana” che ha come scopo la richiesta di una soluzione pacifica del conflitto basco. Roberto Gremmo, fondatore del movimento, sventolerà con orgoglio il Drapò, la bandiera storica […]

Filed in italia, News, News ed eventi, piemontesi by del 18/05/2019
Fine dell’isolamento per Ocalan?

Fine dell’isolamento per Ocalan?

Fine dell’isolamento per Ocalan? Ma sarà veramente così? In molti lo speriamo, sinceramente. Il 16 maggio, giovedì – al 190° giorno di sciopero della fame di Leyla Guven – è piombato un fragoroso annuncio del ministero della Giustizia turco. Le misure che finora hanno impedito agli avvocati di Ocalan di incontrare il loro assistito stavano […]

Filed in curdi, News, News ed eventi, turchia by del 17/05/2019
Si torna a parlare di Lissa, una vittoria della marina veneta

Si torna a parlare di Lissa, una vittoria della marina veneta

Venerdì 10 maggio presso la prestigiosa sede della sala delle Marangonerie del Castello del Buonconsiglio di Trento ha avuto luogo una conferenza sulla Battaglia di Lissa del 20 luglio del 1866. La prima parte della serata è stata curata da Luigi Carretta, che ha spiegato in modo particolareggiato le varie fasi della battaglia navale evidenziando […]

Filed in italia, News, News ed eventi, veneti by del 14/05/2019
Riza Altun è vivo e smentisce le avventate dichiarazioni dei politici turchi

Riza Altun è vivo e smentisce le avventate dichiarazioni dei politici turchi

Lo riconosco. Due mesi fa anch’io avevo preso – se pur con “beneficio d’inventario” e facendo ampio uso del condizionale – se non proprio per autentica, almeno per verosimile la notizia della presunta morte di tre esponenti curdi del PKK e del ferimento di Riza Altun. Il fatto sarebbe accaduto nel corso di un attacco […]

Filed in curdi, News, News ed eventi by del 13/05/2019
IJOP, algoritmi di controllo in Cina

IJOP, algoritmi di controllo in Cina

Risale a pochi mesi fa una relazione con cui Human Rights Watch denunciava l’esistenza in Cina di un innovativo “sistema di sorveglianza di massa” denominato Integrated Joint Operation Platform. Da tempo ampiamente utilizzato dalla polizia nella provincia del Xinjang, IJOP funziona come raccoglitore di informazioni attinte a svariate fonti. In primo luogo dalle videocamere di […]

Filed in cina, News, News ed eventi by del 10/05/2019
Finalmente, dopo otto anni, Ocalan incontra i suoi avvocati

Finalmente, dopo otto anni, Ocalan incontra i suoi avvocati

ll 2 maggio, dopo ben otto anni di proibizione, Ocalan ha potuto incontrare per un’ora i suoi avvocati nell’isola-prigione di Imrali. Un avvenimento sicuramente dovuto all’estenuante sciopero della fame, avviato dall’esponente di HDP Leyla Guven l’8 novembre 2018 e condotto ormai da oltre settemila prigionieri politici curdi e da centinaia di sostenitori. In gennaio, sempre […]

Filed in curdi, News, News ed eventi, turchia by del 06/05/2019
Sahel: arriva la stagione della fame per quasi undici milioni di persone

Sahel: arriva la stagione della fame per quasi undici milioni di persone

La crisi alimentare che di solito si verifica nella regione subsahariana tra giugno e agosto, quest’anno metterà 10,8 milioni di persone a rischio inedia. Sebbene le piogge autunnali siano state migliori di quelle della stagione precedente, le difficoltà dei pastori di riprendersi dalle ultime crisi e le violenze in tre aree di confine (Niger-Mali-Burkina Faso, […]

Filed in News, News ed eventi by del 03/05/2019
Turchia: una questione di donne

Turchia: una questione di donne

Brutti tempi – ma non è certo una novità – per le donne a cui è toccato la malasorte di nascere e vivere entro i confini dello Stato turco. Solo in aprile, stando a quanto riporta l’agenzia ANF citando l’associazione “Noi fermeremo i femminicidi”, almeno 20 donne sono state assassinate in Turchia. Inoltre, sempre secondo […]

Filed in News, News ed eventi, turchia by del 03/05/2019
È nato il battaglione armeno di autodifesa “Nubar Ozanyan”

È nato il battaglione armeno di autodifesa “Nubar Ozanyan”

Dalla Grande Catastrofe (Metz Yegherni) sono ormai trascorsi 104 anni, ma la ferita non si è ancora rimarginata. E come potrebbe? Di certo non finché il colpevole, lo Stato turco, non avrà ammesso le proprie responsabilità e chiederà – almeno – scusa al popolo armeno. Il genocidio era cominciato il 24 aprile 1915, quando oltre […]

Filed in armeni, News, News ed eventi by del 27/04/2019
Il separatismo valdostano nel dopoguerra e la lotta contro Roma: un saggio storico

Il separatismo valdostano nel dopoguerra e la lotta contro Roma: un saggio storico

Roberto Gremmo, Valdostani contro Roma, Storia Ribelle, Biella 2019.   Nell’inverno del 1947 al passo del Piccolo San Bernardo i finanzieri fermano un giovane valdostano che sta cercando di espatriare in Francia e lo accusano di contrabbando. In realtà, l’uomo viene sospettato d’essere un corriere incaricato di mantenere i contatti fra i separatisti filo-francesi attivi […]

La Polinesia in diretta

<em>Merehau</em> e il talento di Tiare Trompette

Merehau e il talento di Tiare Trompette

Il talento di Tiare Trompette riesce sempre a sorprendere. Si può pensare che abbia dato il massimo, vincendo la Heiva I Tahiti nel 2016 o riportando il secondo posto lo scorso anno, invece no, le sue rappresentazioni sono sempre fonte di ricerche e novità, pur restando saldamente legate alla tradizione. Questo nello spettacolo Merehau, dedicato […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 11/05/2019
Conclusione del Festival delle Isole Australi

Conclusione del Festival delle Isole Australi

È curioso come in Polinesia la pioggia cada sempre al momento giusto… Dopo una settimana di sole, sull’ultima strofa dell’ultimo canto di ringraziamento siamo stati rinfrescati da un veloce scroscio: “Dio è con noi”, ha esclamato Pierot, l’organizzatore di questo Festival. Un grande tamara’a (banchetto) ha seguito la messa: ogni isola ha fatto arrivare le […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 23/04/2019
Sesta serata del Festival delle Australi

Sesta serata del Festival delle Australi

L’ultima serata è dedicata ai canti e ogni isola si è esibita nel suo migliore tārava: è il canto tradizionale che ha mantenuto la sua originalità, eseguito sedendo a terra con le gambe allungate (tārava è anche la linea che si mette sopra la vocale per allungarne il suono). Da un’isola all’altra si notano differenze […]

Filed in Polinesia in diretta, polinesiani by del 23/04/2019

Viaggi e Reportage

La curiosa storia della fontana di Setif, in Algeria

La curiosa storia della fontana di Setif, in Algeria

Setif è una città dell’Algeria di antica origine numidica, il cui nome viene dal berbero assetaf, nero. Capitale della Mauritania Stifensis durante l’impero di Diocleziano, intorno al 293 d.C. fu ricostruita sulle antiche rovine dai francesi durante la colonizzazione iniziata il 5 luglio 1830. Proprio i francesi commissionarono allo scultore Francis de Saint-Vidal una fontana, […]

Filed in algeria, geografia, viaggi reportage by del 15/11/2018
La grande montagna di Placido Barbieri attraverso il suo “diario” per immagini

La grande montagna di Placido Barbieri attraverso il suo “diario” per immagini

A volte è possibile ritrovare, riscoprire o ricostruire tracce di una storia – personale o collettiva – che altrimenti andrebbe perduta nelle pieghe polverose del Tempo. Le vie sono molteplici: un diario riemerso, qualche foto rimasta impigliata tra le pagine di un libro, lampi di testimonianze impreviste… o magari le inaspettate annotazioni in margine alla […]

Filed in geografia, italia, viaggi reportage by del 25/06/2018
Il festival delle etnie attorno al Lago Turkana

Il festival delle etnie attorno al Lago Turkana

Lago Turkana… questo incredibile e stupefacente bacino in mezzo al deserto chiamato Mare di Giada per l’eccezionale fenomeno dei miraggi, che attraversando il suo arido territorio è facile percepire, si estende per circa 300 km fino al confine con l’Etiopia, circondato da coni vulcanici. Attraversando l’adiacente Chalbi Desert, con paesaggi multiformi alternati a piccole dune […]

Antologia Stampa

Come monsignor Robert Sarah giganteggia sui papaveri della CEI

Come monsignor Robert Sarah giganteggia sui papaveri della CEI

A chi si è addormentato con le chiacchiere monotone e “politicamente corrette” delle élite clericali che lisciano il pelo ai salotti delle ideologie dominanti, il nuovo libro del card. Robert Sarah provocherà uno choc. È sulla linea del magistero di Benedetto XVI e di Giovanni Paolo II non solo sui temi dottrinali, ma anche sulle […]

Filed in Antologia Stampa by del 07/04/2019
Aggressivi coi cattolici, mansueti con l’islam che lapida i gay

Aggressivi coi cattolici, mansueti con l’islam che lapida i gay

Da ieri, nel Brunei, gay e “adulteri” rischiano la lapidazione. Il piccolo regno islamico, fra i massimi produttori al mondo di gas liquido, ha introdotto la pena coranica basata sulla sharia. È una direttiva del sultano Haji Hassanal Bolkiah, uno dei leader più ricchi del mondo. Se in Italia sul congresso sulle famiglie di Verona […]

Filed in Antologia Stampa, brunei by del 04/04/2019
Tutti a fianco dei pastori sardi! “Il Fatto Alimentare” spiega perché scende il prezzo del latte ma non quello del pecorino

Tutti a fianco dei pastori sardi! “Il Fatto Alimentare” spiega perché scende il prezzo del latte ma non quello del pecorino

Basta fare un rapido sondaggio tra amici e parenti per scoprire che tutti sono schierati con i pastori sardi, alle prese con manifestazioni in cui denunciano la riduzione del prezzo del latte di pecora, pagato 60 centesimi al litro. Si tratta del 30% in meno rispetto a sei mesi fa, quando il listino segnava 85 […]

Filed in Antologia Stampa, italia, sardi by del 14/02/2019
L’ideologia zoologica del Global Compact

L’ideologia zoologica del Global Compact

Nel mese di dicembre 2018, l’ONU ha sfornato un poderoso progetto di gestione delle migrazioni su scala globale, denominato Global Compact for Migration. Si tratta del più solido e ambizioso piano di organizzazione dei flussi migratori mai concepito, che va a incidere non solo sulle strutture sociali dei singoli Stati ma anche sulle coscienze delle […]

Filed in Antologia Stampa by del 17/01/2019
Il Cretino Planetario vuole ponti, non muri…

Il Cretino Planetario vuole ponti, non muri…

La parola d’ordine del Cretino Planetario per farsi riconoscere e ammirare è: vogliamo ponti, non muri. Appena pronuncia la frase, il Cretino Planetario s’illumina d’incenso, crede di aver detto la Verità Suprema dell’Umanità, e un sorriso da ebete trionfale si affaccia sul suo volto. Non c’è predica, non c’è discorso istituzionale, non c’è articolo, pistolotto […]

Filed in Antologia Stampa, News by del 17/01/2019

Vaticanismo

La riabilitazione di Clemente V, uno dei papi “occitanici” di Avignone

La riabilitazione di Clemente V, uno dei papi “occitanici” di Avignone

La cattività avignonese vede, nello stereotipo messo in discussione in base ai recenti studi, la corona francese sovrastare il papato per ottenere, con tutti i mezzi, l’autonomia dello Stato nei confronti della Chiesa. La figura più autorevole di questa lotta senza esclusione di colpi fu il re di Francia Filippo il Bello che, nel contrasto […]

Filed in Vaticanismo by del 12/05/2019
Sei anni di Jorge Mario Bergoglio

Sei anni di Jorge Mario Bergoglio

A sei anni dal pontificato del gesuita Jorge Mario Bergoglio, primo papa di nome Francesco, il corpo della Chiesa vive una preoccupante divisione. Egli è l’interprete del conflitto tra modi differenti di concepire la vita ecclesiastica: quella europea e quella latino-americana, soprattutto argentina, anche se a sei anni dalla salita al soglio pontificio non si […]

Filed in Vaticanismo by del 03/04/2019
L’identità parallela

L’identità parallela

In occasione dell’anniversario della pubblicazione del Messale riformato da Paolo VI, il 3 aprile 1969, non possiamo dimenticare che, nel nome dell’ingannevole mito della “rivoluzione conciliare” del Vaticano II, si sia stravolta la dottrina della Chiesa partendo proprio dalla liturgia. Il Concilio nelle più rosee intenzioni, avrebbe dovuto consegnarci il Volto Luminoso di Cristo ancora più bello, ma le […]

Filed in Vaticanismo by del 26/02/2019
L’enigma di papa Gregorio XVII

L’enigma di papa Gregorio XVII

Nella storia della Chiesa vi furono personalità che lasciarono segni indelebili: pastori che guidarono il loro gregge onorando il piano di Dio; uomini che in vita non trovarono facili strade da percorrere poiché intralciati dalle trame nefaste del Maligno e che per le azioni dei loro nemici (fin dentro il recinto di Pietro) vennero ostacolati […]

Filed in Vaticanismo by del 05/01/2019
A sessant’anni dalla morte di Pio XII, il papa dimenticato (a meno di un miracolo)

A sessant’anni dalla morte di Pio XII, il papa dimenticato (a meno di un miracolo)

Le dichiarazioni di santità di alcuni papi postconciliari, avvenute il 27 aprile 2014 per Giovanni XXIII, Giovanni Paolo II e, il 14 ottobre 2018, per Paolo VI, sembrano corrispondere, non senza un’accelerazione delle loro cause di canonizzazione, alla santificazione del Concilio Vaticano II. Al contrario, la causa di beatificazione del Venerabile Pio XII, al secolo […]

Filed in Vaticanismo by del 11/12/2018

Poesia

I ciango

I ciango

(a Eugenia)   Suonano i violini all’alba durante il tocco della Luna sopra i monti ricoperti d’amore e di piume. Nuvole trànsitano dentro un imbuto a forma di folk music; la Kobza antica quando pettina quel suono magico di plettro e di Moldavia! Melodiche voci supine, mescolati al ritmo i flauti nel vento i lineamenti […]

Filed in ciango, Poesia by del 10/05/2019
Gli armeni

Gli armeni

“Creazione di Dio”. “Terra dei fiumi” che scorrono rapidi e veloci nel “Regno di Urartu”: al “sorgere del sole”, i coloni della Frigia secondo Erodoto “padre della storia”, vivono dorsali montuose, altopiani crucciati sulla terra di Haik, patriarca leggendario discendente di Noè uomo retto e “consolatore” che camminava con Dio, che scampò al Diluvio toccando […]

Filed in armeni, Poesia by del 12/02/2019
“Non vi porto la libertà:  l’ho trovata qui, tra voi”

“Non vi porto la libertà: l’ho trovata qui, tra voi”

GLI ARBERESHE   Spirito che emana luce, che spazia e si diffonde con libertà l’essenza magistrale d’anime albanesi oltre i confini nei paesi d’oltremare; diaspora come pollini i semi al vento depositati o Firmoza o Picilia o Rùri o Spixana, l’alba animata da l’oralità cadenza d’una voce frammista a gioia e di tristezza, spezia è […]

Filed in arbereshe, Poesia by del 07/11/2018

Antropologia

Uno studio approfondito sulle orme umane rinvenute nella <em>Basua</em> di Toirano

Uno studio approfondito sulle orme umane rinvenute nella Basua di Toirano

Hanno esplorato con incredibile coraggio una grotta della Liguria, strisciando nell’argilla, superando stretti cunicoli, discendendo ripidi scivoli di roccia e guadando laghi per arrivare nella sala più profonda, a più di quattrocento metri dall’ingresso. Non si tratta di speleologi dotati di tecnologie e moderni dispositivi di sicurezza, ma di un gruppo familiare costituito da cinque […]

Filed in antropologia, italia, paleoantropologia by del 14/05/2019
L’importanza dell’antropologia al giorno d’oggi

L’importanza dell’antropologia al giorno d’oggi

Parlare e avere conoscenze antropologiche nel mondo contemporaneo è cosa indispensabile in uno scenario che si avvia sempre più verso una mondializzazione e un’unificazione di costumi e stili di vita, in un contesto che si riavvicina sempre più, seppure solo in modo mediatico. Avere un’infarinatura antropologica vuol dire non perdersi nel mare “globale” o anche […]

Tuareg in festa nel deserto dell’Air

Tuareg in festa nel deserto dell’Air

foto di Terry Bianchi Nel mese di febbraio, da quattordici anni, i gruppi etnici tuareg di quattro Paesi (Niger, Mali, Algeria e Libia) si incontrano a Iferouane, oasi della regione di Agadez nel nord del Niger, per celebrare la loro cultura, patrimonio di grande valore per tutto il territorio del Sahel. Sono tre giorni intensi, […]

Così sta morendo la cultura tradizionale dei san, i boscimani del Kalahari

Così sta morendo la cultura tradizionale dei san, i boscimani del Kalahari

Tra le vaste e sconfinate dune rosse del deserto del Kalahari, nel cuore dell’Africa australe, all’interno degli attuali Stati di Botswana, Namibia e Sudafrica, dimora una delle più affascinanti e antiche popolazioni non solo del continente, ma dell’intera storia dell’umanità: si tratta dei san, meglio conosciuti con il nome di boscimani. Sono un gruppo indigeno […]

Etnismo

In Corsica l’indipendenza è anche difesa del territorio

In Corsica l’indipendenza è anche difesa del territorio

In passato, per qualsiasi confronto tra le coste della Sardegna e quelle della Corsica non c’era partita. Colate di cemento, devastazione paesaggistica e privatizzazione per la prima isola; per l’altra, qualche tentativo di speculazione edilizia presto scoraggiato dalla solita nuit bleue. 1) Questo almeno è quanto avveniva regolarmente dai Settanta del secolo scorso fino alla […]

Filed in autonomismo, corsi, etnismo, francia by del 04/05/2019
L’area d’Oc piemontese nel più completo letargo

L’area d’Oc piemontese nel più completo letargo

Oggi scrivere qualcosa d’interessante sulla minoranza linguistica d’Oc cisalpina (provenzale o occitana) non è semplice. Certo, seguendo una traccia che non sia già stata analizzata, grattando il fondo del barile, potremmo trovare qualcosa di riciclato e restaurare la “scoperta” etnica, senza però farci illusioni d’essere usciti dal déjà vu. Se dovessimo attualizzare l’occitanismo (il provenzalismo […]

Filed in autonomismo, etnismo, italia, provenzali by del 27/04/2019
Viva i terroristi islamici, e al diavolo le vittime yazidi

Viva i terroristi islamici, e al diavolo le vittime yazidi

Socialisti, globalisti, europeisti, intellettuali radical chic, magistrature deviate… La bella umanità che costituisce l’élite occidentale, più o meno velatamente adora i terroristi e non riesce proprio a sopportare le vittime. Ora si preoccupano tutti per qualche mentecatta che ha aderito all’ISIS e vuole tornare in Europa, ma se ne infischiano delle migliaia di yazidi trucidati […]

Filed in etnismo, geopolitica, yazidi by del 07/04/2019
Intervista a Yilmaz Orkan, dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia

Intervista a Yilmaz Orkan, dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia

Abbiamo intervistato Yilmaz Orkan, dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia (UIKI onlus) sull’attuale situazione di curdi e yazidi, mimacciati dal fascismo islamico della Turchia.   È indiscutibile che le YPG (Unità di protezione popolare) e le Forze Democratiche Siriane hanno rappresentato l’essenza delle forze di terra nella lotta contro il Califfato, pagando un prezzo molto […]

Filed in curdi, etnismo, geopolitica, yazidi by del 08/03/2019

Linguistica

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta ufficialmente dalla Slovenia

La lingua istroveneta è stata riconosciuta patrimonio culturale immateriale da parte della Repubblica Slovena; è quanto riporta il quotidiano “La Voce del Popolo”, fondamentale mezzo di informazione della minoranza istroveneta in Slovenia e in Croazia. La Commissione Scientifica per le Lingue ha riscontrato che l’istroveneto risponde a tutti i requisiti scientifici per essere iscritto nel […]

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il governo canadese vuole riconoscere e difendere le lingue aborigene del Paese

Il ministro del Patrimonio Canadese, Mélanie Joly, sta preparando un disegno di legge che dovrebbe rendere le parlate aborigene “lingue principali” del Paese, anche se non “lingue ufficiali” (che restano inglese e francese). Il ministro ha annunciato venerdì che visiterà le comunità native di tutto il Canada per mettere a punto una normativa sullo status […]

Filed in canada, lingue minoritarie, linguistica by del 14/06/2018
Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Qual è lo stato di salute della lingua maltese? Un sondaggio che fa sperare

Il maltese è una lingua di cui i cittadini europei sanno poco o nulla, sia a livello strutturale, sia dal punto di vista socio-politico. Molti, infatti, ignorano che questa parlata arabo-siciliana – per usare una descrizione alquanto semplificata – viene utilizzata da almeno mezzo milione di persone ed è a tutti gli effetti la lingua […]

Filed in lingue minoritarie, linguistica, malta by del 19/05/2018
L’ipocrita campagna per mondare il turco dalle parole occidentali

L’ipocrita campagna per mondare il turco dalle parole occidentali

Quanto conta un nome? Parecchio. Rischiate di offendere un turco chiamando la maggiore città del suo Paese “Costantinopoli” invece di “Istanbul”. Il vostro amico turco probabilmente non sa che il vocabolo “Istanbul” è una modificazione di eis tin polin, che significa “verso la città”… in greco. Consideriamo il mio caso. Sono nato ad Ancyra, con […]

Filed in antroponomastica, linguistica, turchia by del 09/07/2017

Musica

Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Le danze tradizionali nella Grecia contemporanea

Un saggio straordinariamente approfondito e sugli aspetti storici, musicologici e tecnici delle danze elleniche, sia nel loro complesso, sia nelle numerosissime varianti regionali.

Filed in etnomusicologia, grecia, musica by del 08/01/2019
Analisi e storia della canzone demotica o popolare della Grecia

Analisi e storia della canzone demotica o popolare della Grecia

È molto difficile, se non impossibile, dare una definizione precisa e uniforme della canzone demòtica, canzone del demos, cioè popolare, 1) come è nota e si è svolta nell’ambito di diverse categorie o stratificazioni di abitanti della campagna: agricoltori, contadini, allevatori di bestiame, mezzadri, braccianti, eccetera. C’è da immaginarsi che simile canzone, sopra tutto la […]

Filed in etnomusicologia, greci, grecia, musica by del 19/09/2018

Storia

Vittime dimenticate nel Basso Vicentino, tra siepi e capannoni

Vittime dimenticate nel Basso Vicentino, tra siepi e capannoni

Il paesaggio del Basso Vicentino che si può contemplare dall’alto dei Colli Berici – per esempio dalla Croce di Lumignano – ha subìto negli ultimi vent’anni vistose trasformazioni. O meglio, deturpazioni. Al posto dei grandi pioppi incolonnati lungo le strade, delle folte siepi di opio (acero campestre) o di quelle più raffinate di carpino, oggi […]

Filed in italia, storia, storia delle etnie, veneti by del 10/05/2019
In un articolo valtellinese degli anni ’50, un timido riconoscimento del diritto sudtirolese a un minimo di autonomia

In un articolo valtellinese degli anni ’50, un timido riconoscimento del diritto sudtirolese a un minimo di autonomia

In questo documento – per certi versi insolito, data l’epoca – apparso sull’“Eco delle Valli” di Sondrio il 26 ottobre 1956 e firmato da Giacomo Balatti, si critica l’atteggiamento intransigente del governo nei confronti dei sudtirolesi.     Pochi mesi dopo Vittorio Veneto il socialista dissidente Leonida Bissolati tenne a Milano un discorso relativo alla sistemazione […]

Filed in italia, storia, storia delle etnie, sudtirolesi by del 13/02/2019
La Repubblica Settinsulare e il Leone di San Marco

La Repubblica Settinsulare e il Leone di San Marco

Le sette isole ionie con capitale Corfù che nel 1800 avevano costituito la Repubblica Settinsulare con il simbolo del Leone alato di San Marco e le sette frecce rappresentanti le isole in questione (Corfù, Passo, Leucade, Itaca, Cefalonia, Zante e Cerigo), nel 1815 tornarono protagoniste della scena politica europea. Chiusa definitivamente la parentesi napoleonica che […]

Filed in grecia, storia, storia delle etnie by del 11/01/2019
La Grande Carestia irlandese e un corteo di statue

La Grande Carestia irlandese e un corteo di statue

Affamare un popolo, cosa c’è di meglio per schiacciarlo? Non mi sto riferendo al Darfur, ma all’Irlanda che dal 1845 al 1852 si trovò a essere vittima di An Gorta Mór, la Grande Carestia. Privato del proprio parlamento dai primi dell’800, costretto all’unione politica con l’Inghilterra, il popolo irlandese in miseria si cibava esclusivamente di […]

Filed in eire, irlandesi, storia, storia delle etnie by del 31/12/2018
  • Pulling A Pocahontas? ‘College Admissions’ Scandal Mastermind Advised Students To Lie About Race
    To say that race is a fraught issue for the American system of higher education doesn't quite capture the divisiveness that affirmative action has fostered over the years. Just look at the DoJ-backed lawsuits against Harvard and a handful of other elite colleges suspected of discrimination against Asian applicants. The College Board touched on these sensitivities when it inadvertently sparked a vicious backlash over its 'adversity scores'. These attempts to quantify whether a student came ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: ZeroHedgePubblicato 18-05-2019
    1 giorno ago
  • Vivons-nous sous l’empire du politiquement correct ?
    France Culture | Répliques | 18-05-2019 L’expression « politiquement correct » est mise ces temps ci à toutes les sauces. Il est donc plus que temps d’en rappeler le sens. Pour en débattre, Alain Finkielkraut reçoit le directeur de Libération Laurent Joffrin et le sociologue canadien Mathieu Bock-Côté. Source ... [ c o n t i n u a ]
    Fonte: FdesouchePubblicato 18-05-2019
    1 giorno ago
14

Daniel Pipes

Università USA, il disastro del politicamente corretto (e una proposta di cambiamento)

Università USA, il disastro del politicamente corretto (e una proposta di cambiamento)

Lo scandalo che ha visto 50 vip – tra cui le attrici Lori Loughlin e Felicity Huffman – trascinati davanti a una corte federale dopo aver pagato bustarelle fino a 6,5 milioni di dollari per far ammettere i figli nei college più prestigiosi, sembra indicare che le università americane siano luoghi meravigliosi dove studiare… Ma […]

Filed in Autori, Daniel Pipes, stati uniti by del 23/04/2019
Ma Trump è davvero una risorsa per Israele? Qualche considerazione sull’“accordo del secolo”

Ma Trump è davvero una risorsa per Israele? Qualche considerazione sull’“accordo del secolo”

Il presidente Trump ha espresso più volte il desiderio di trovare una soluzione al conflitto israelo-palestinese, grazie al cosiddetto “accordo del secolo”. Mentre il piano del presidente rimane un segreto ben custodito, Trump e i suoi collaboratori di tanto in tanto lasciano trapelare qualche indizio. E da quanto riusciamo a capire, questo progetto non promette […]

Filed in Autori, Daniel Pipes by del 03/04/2019
Mentre gli arabi cominciano a simpatizzare per Israele, la sinistra diventa più ostile

Mentre gli arabi cominciano a simpatizzare per Israele, la sinistra diventa più ostile

Mentre arabi e musulmani cominciano a provare simpatia per Israele, la “sinistra” diventa sempre più ostile. Questi cambiamenti implicano un grande imperativo per lo Stato ebraico. Soffermiamoci sul primo. Di recente, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha parlato di una “grande mutazione” nel mondo arabo, il quale ha crescenti rapporti con le aziende israeliane avendo […]

Filed in Autori, Daniel Pipes, israele by del 19/01/2019
Musei etnografici

Archivio

Gruppi Etnici

Stati

eBook

Documentari

<em>Ona strada bagnada</em>, documentario in milanese

Ona strada bagnada, documentario in milanese

Filed in documentari, italia, lombardi by del 09/05/2018
Terre di mezzo: la Val Grande

Terre di mezzo: la Val Grande

Parco Nazionale Val Grande. Terre di mezzo, insediamenti permanenti come nodi di una rete che collegava con mulattiere una costellazione di corti primaverili e di alpeggi estivi per la monticazione del bestiame. Un sistema a scorrimento verticale, regolato dalle stagioni. Il cortometratggio è stato realizzato nell’ambito del progetto “Dal paesaggio della sussistenza a quello della […]

Filed in documentari, italia, padani by del 07/01/2016
Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Let Us Return, il dramma degli esiliati dalle Chagos

Nel secolo scorso, a cavallo tra gli anni ‘60 e i ’70, l’intero arcipelago delle Chagos, nell’Oceano Indiano, fu sgomberato dal governo britannico per consentire alla marina americana di costruire una base militare. I nativi chagossiani furono costretti ad andarsene. A mezzo secolo di distanza, la comunità chagossiana, che vive in uno stato di tristezza […]

Filed in autonomismo, chagossiani, documentari, etnismo by del 12/12/2015

etnoReporter