Giornata europea delle lingue: l’elenco delle più diffuse

Filed in News by on 25/09/2020 0 Comments

Il 26 settembre si celebra la giornata europea delle lingue. La celebrazione è stata istituita per la prima volta durante l’anno europeo delle lingue realizzato nel 2001 con l’obiettivo, secondo la Commissione Europea, di dare risalto alla diversità linguistica e culturale dell’Europa e della UE.
Per capire quali siano le parlate più diffuse al mondo, il canale youtube di Statistics & Data (che utilizza anche la fonte Ethnologue) propone un video con il numero dei parlanti per le prime 14 lingue dal 1900 fino al 2020.
Quest’anno è l’inglese ad avere la maggiore diffusione con oltre di un miliardo e 250 milioni di persone che lo usano. A seguire, il cinese mandarino (da sempre in testa fino a pochi anni fa) con un miliardo e 120 milioni, poi l’hindi con circa 637 milioni. Ai piedi del podio, lo spagnolo (538 milioni) e il francese (278 milioni). Tra le lingue più parlate al mondo nel 2020 figurano anche il russo, il portoghese e il tedesco.
Andando indietro di 120 anni, al 1900, tra le lingue più parlate al mondo c’era anche l’italiano che, con 45 milioni di persone, era al 13esimo posto. Oggi, con 67,7 milioni di parlanti, è al 27esimo posto in classifica.
Quanto all’inglese, ha superato il mandarino di recente grazie soprattutto alla globalizzazione e allo sviluppo delle nuove tecnologie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + diciotto =