Home RUBRICHE

RUBRICHE

Iran, il nocciolo della questione

L’elaborato, contraddittorio e molto vago Piano d’azione globale congiunto, malgrado la sua importanza cruciale per le relazioni tra l’Iran e il resto del mondo,...

Perché gli americani si dividono sul conflitto israelo palestinese

Durante la guerra del 2014 tra Hamas e Israele, quando l’Amministrazione federale dell’aviazione civile americana vietò alle compagnie aeree statunitensi di effettuare collegamenti con...

Decifrare la dottrina Obama in Medio Oriente

James Jeffrey, l’ex ambasciatore straordinario e plenipotenziario in Iraq di Barack Obama, ha detto a proposito dei risultati registrati dagli Stati Uniti in Medio...

Quanto servono i soli attacchi aerei?

All’improvviso, ovunque si guardi in Medio Oriente, si trovano forze aeree che bombardano i guerriglieri. Siria. La forza aerea governativa bombarda i ribelli, per lo...

Perché lo Yemen è importante

Due giorni fa il Medio Oriente è stato teatro di qualcosa di radicalmente nuovo, quando il Regno dell’Arabia Saudita ha risposto a un appello...

Sulla Siria, meglio Erdogan di Obama

Ecco un’intervista a Pipes di Şafak Terzi per il quotidiano turco “Aydinlik Daily”. Aiutare i ribelli siriani L'accordo siglato tra la Turchia e gli Stati Uniti...

Perché i politici fingono che l’islam sia estraneo alla violenza

Importanti personaggi politici non musulmani hanno mostrato imbarazzo nel negare il nesso evidente tra l’islam e lo Stato Islamico (ISIS) e la violenza islamista...

La guerra in Siria potrebbe stabilizzare la regione

I cambiamenti demografici provocati da quattro lunghi anni di guerra civile in Siria hanno profondamente alterato l’aspetto di questo Paese e dei suoi tre...

Soldati francesi: difensori o facili bersagli?

È arrivata la notizia che un altro immigrato islamista del Mali, di nome Coulibaly, ha attaccato un’altra istituzione ebraica in Francia. Il primo, Amedy...

Sarà al-Sisi l’atteso riformatore dell’islam?

In un discorso ampiamente elogiato, tenuto il 1° gennaio all’Università Al-Azhar del Cairo, il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi si è rivolto alla leadership...

Approfondiamo le “no-go zones”

L’intervento di Steven Emerson in un programma della rete televisiva Fox News ha acceso un vivace dibattito sull’esistenza o meno in Europa di “no-go...

La cosiddetta estrema euro-destra

Domenica 11 gennaio, il governo francese ha organizzato una manifestazione di solidarietà cui hanno partecipato un gran numero di leader stranieri e i partiti...