Ettore Beggiato riceve un premio in Brasile per aver promosso il “talian”, la lingua veneto-brasiliana

Filed in brasile, News, veneti by del 12/11/2019
Print Friendly, PDF & Email

talian premiato beggiato

Importante riconoscimento per Ettore Beggiato – già assessore regionale ai rapporti con i veneti nel mondo e cittadino onorario di Serafina Correa – da parte delle Associazioni dei diffusori del talian (veneto-brasilian) riunitesi a Nova Erechim nello stato di Santa Catarina, che gli hanno consegnato il trofeo “Merito Talian 2019” come “ricognossimento del rilevante contributo ne la fondassion, promossion e divulgassion del talian”.
L’associazione è il punto di riferimento di numerosi operatori dell’informazione, in particolare giornalisti radiofonici, che trasmettono quotidianamente in talian dalle emittenti situate soprattutto nei tre stati meridionali del Brasile, Rio Grande do Sul, Santa Catarina e Paranà, ma anche negli stati di San Paolo e di Spirito Santo. 
Sono passati cinque  anni dal riconoscimento ufficiale da parte del governo federale brasiliano del talian come “Patrimonio Culturale Immateriale del Brasile”; prima lingua minoritaria brasiliana a ricevere tale riconoscimento, il talian viene correntemente parlato da milioni di brasiliani.
Il tutto era nato a Serafina Correa (Rio Grande do Sul) quando nel 1988 il talian venne dichiarato lingua ufficiale durante la festa del paese che dura per una settimana; da allora Serafina Correa è diventata la capitale del talian e – soprattutto per opera di Paulo Massolini, medico chirurgo di lontane origini vicentine – si è arrivati al fondamentale riconoscimento del governo federale di Brasilia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 12 =