I ciango

Filed in ciango, Poesia by del 10/05/2019
Print Friendly, PDF & Email

(a Eugenia)

 

Suonano i violini all’alba durante
il tocco della Luna sopra i monti
ricoperti d’amore e di piume.
Nuvole trànsitano dentro
un imbuto a forma di folk music;
la Kobza antica quando pettina
quel suono magico di plettro
e di Moldavia! Melodiche voci supine,
mescolati al ritmo i flauti
nel vento i lineamenti femminili
d’eleganza di fascino e sensibilità
bronzea, quando tuonano alberi
o lampi nel verde di Piatra-Neamt,
il rintocco di campane Perla Moldovei
che tanto t’assomiglia in viso.

 

ciango poesia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − tredici =