Fabio Strinati

rss feed

Fabio Strinati's Latest Posts

Una foto nel cielo

Filed in Poesia by on 10/08/2020 0 Comments
Una foto nel cielo

                                   A Lidija Dimkovska   E nel cielo, immagine velata del tuo volto limpido; l’aria quando risuona un sorso d’acqua, la nuvola del temporale che rintocca il suono, tra alberi nel bosco, la fanciullezza ch’è Natura, l’aspetto dell’orchestra. E nel cielo, transitano nuvole, forme indefinite, avvolte in luoghi isolati, stanze nel profondo siderale; al tramonto […]

Continue Reading »

Yibir

Filed in Poesia, somalia, yibir by on 09/08/2020 0 Comments
Yibir

Nell’anima v’è impresso l’amuleto, la formula magica, la terra calda che sfuma nel sorriso di chi governa il cerchio, della festa pagana. Nel cielo, nuvole opache, forme strane si dileguano nell’ombra al faro della notte; suoni nella voce avanzano nel vuoto, sotto un coperchio di nuvole miscelate nel mistero.             […]

Continue Reading »

Vola via nel vento / In den Wind

Filed in Poesia by on 28/02/2020 0 Comments
Vola via nel vento / <em>In den Wind</em>

Cinque poesie di Fabio Strinati, con la traduzione in tedesco del poeta austriaco Klaus Ebner.

Continue Reading »

Tibetani

Filed in Poesia, tibetani by on 20/02/2020 0 Comments
Tibetani

Occhi verdi come il prato; verdi pascoli dinanzi una chiara fontanella. I Drokpa (alti fin sulle nuvole degli altopiani), toccano il cielo scrutando l’anima, l’ossigeno del tetto del mondo col panorama incorporato; lo stupa nel pensiero assorto illuminato, sguardo intriso nella temperatura “fondamento dell’offerta”. Dipinto   o ricamato, sincretismo in volto posato sopra lineamenti di cotone; […]

Continue Reading »

Alena al vent, soffia nel vento…

Filed in catalani, Poesia by on 22/05/2019 0 Comments
<em>Alena al vent</em>, soffia nel vento…

(a Carles Duarte i Montserrat)   Soffia nel vento Oltre una frontiera forgiata dal sole vagano le ombre, le sagome e quel respiro del vento assiduo che soffia sulle fronde di alberi antichi vessati dal tempo. Vagano nei fiumi, le sostanze fertili al di là del mare quand’è sera e penetra così informe alta marea […]

Continue Reading »

I ciango

Filed in ciango, Poesia by on 10/05/2019 0 Comments
I ciango

(a Eugenia)   Suonano i violini all’alba durante il tocco della Luna sopra i monti ricoperti d’amore e di piume. Nuvole trànsitano dentro un imbuto a forma di folk music; la Kobza antica quando pettina quel suono magico di plettro e di Moldavia! Melodiche voci supine, mescolati al ritmo i flauti nel vento i lineamenti […]

Continue Reading »

Gli armeni

Filed in armeni, Poesia by on 12/02/2019 0 Comments
Gli armeni

“Creazione di Dio”. “Terra dei fiumi” che scorrono rapidi e veloci nel “Regno di Urartu”: al “sorgere del sole”, i coloni della Frigia secondo Erodoto “padre della storia”, vivono dorsali montuose, altopiani crucciati sulla terra di Haik, patriarca leggendario discendente di Noè uomo retto e “consolatore” che camminava con Dio, che scampò al Diluvio toccando […]

Continue Reading »

“Non vi porto la libertà: l’ho trovata qui, tra voi”

Filed in arbereshe, Poesia by on 07/11/2018 0 Comments
“Non vi porto la libertà:  l’ho trovata qui, tra voi”

GLI ARBERESHE   Spirito che emana luce, che spazia e si diffonde con libertà l’essenza magistrale d’anime albanesi oltre i confini nei paesi d’oltremare; diaspora come pollini i semi al vento depositati o Firmoza o Picilia o Rùri o Spixana, l’alba animata da l’oralità cadenza d’una voce frammista a gioia e di tristezza, spezia è […]

Continue Reading »

Anuak

Filed in anuak, Poesia by on 13/10/2018 0 Comments
Anuak

Lungo i fiumi vivono i mandriani ed agricoltori Anuak ai bordi erbosi, pianeggianti lineamenti cristiani storditi in turbini piovosi di umidità nel grappolo quel monsone severo estivo, sopra il Gambella caldo e tropicale nutrito dal Baro ch’è fiume vivo ondulato e navigabile… palude ingannevole che ristagna al cielo il suo volto Nilotes le atrocità di […]

Continue Reading »

Il cerchio di fuoco dei samburu

Filed in kenya, Poesia, samburu by on 19/09/2018 0 Comments
Il cerchio di fuoco dei samburu

Accendono fuochi dentro un cerchio che sembra prender fuoco più volte e di un’aridità sdoppiata che permane, ma che si tinge di vitalità soffiando al cielo anima risorta e madornale come Loikop che inebria fertili i granelli di quel profondo grido essere di terra. Vivono aperti con occhi evoluti sul mondo, col sorriso esploso in […]

Continue Reading »