Gli armeni

Filed in armeni, Poesia by del 12/02/2019
Print Friendly, PDF & Email

“Creazione di Dio”. “Terra dei fiumi”
che scorrono rapidi e veloci
nel “Regno di Urartu”:
al “sorgere del sole”, i coloni
della Frigia secondo Erodoto
“padre della storia”, vivono
dorsali montuose, altopiani crucciati
sulla terra di Haik,
patriarca leggendario discendente
di Noè uomo retto e “consolatore”
che camminava con Dio, che scampò
al Diluvio toccando
Ararat, creatura araratiana immersa
nel dolore atroce anima infuocata
da indelebile tristezza,
montagna avvolta dalle nuvole
che navigano cieli in un tragico viavai,
e non andirivieni…
nella diaspora del dissolvimento umano,
si sparpagliarono lagrime come gocce
di pioggia, l’unica certezza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 17 =