Roberto Saletta

rss feed

Roberto Saletta's Latest Posts

Com’è cambiata la Messa cattolica, dagli inizi alla riforma liturgica del Concilio Vaticano II

Filed in Vaticanismo by del 13/10/2018
Com’è cambiata la Messa cattolica, dagli inizi alla riforma liturgica del Concilio Vaticano II

La riforma liturgica del Concilio Vaticano II – promulgata attraverso la Costituzione Apostolica Sacrosanctum Concilium, che diede alla luce il Missale Romanum del 3 aprile 1969 con il Novus Ordo Missæ – compie mezzo secolo di vita. È consuetudine consolidata nel tempo che in ogni contesto ci siano voci discordanti nell’interpretare pagine di storia o […]

Continue Reading »

Le lingue e il Concilio Vaticano II

Filed in Vaticanismo by del 19/09/2018
Le lingue e il Concilio Vaticano II

A oltre mezzo secolo dal Concilio Vaticano II, che si svolse tra il 1962 e il 1965, sotto i pontificati di papa Giovanni XXIII e papa Paolo VI, oltre a ricordare la collegialità episcopale, l’ecumenismo, la libertà religiosa che emersero da quel consesso è necessario sottolineare la tematica linguistica del rinnovamento liturgico. La Costituzione Apostolica […]

Continue Reading »

Un’ennesima occasione sprecata per chiamare Provenza la Provenza

Filed in autonomismo, etnismo, francia, provenzali by del 13/09/2018
Un’ennesima occasione sprecata per chiamare Provenza la Provenza

Il presidente del Consiglio regionale Provence-Alpes-Côte d’Azur, Renaud Muselier, alla presenza del sindaco di Nizza, Christian Estrosi, già presidente della regione PACA, ha annunciato l’11 giugno scorso a Parigi che “SUD”, sarà il nome amministrativo della regione storica Provenza, nel quadro della ridistribuzione delle regioni francesi,. Il presidente ha twittato: “Mort à l’acronyme PACA! Vive […]

Continue Reading »

Dal Piemonte alla Francia: la perdita dell’identità nizzarda e savoiarda

Dal Piemonte alla Francia: la perdita dell’identità nizzarda e savoiarda

Nel 1959 la questione di Nizza e della Savoia, che era già stata affrontata da Camillo Benso Conte di Cavour e Napoleone III, sembrò ricomporsi. L’imperatore francese che inizialmente era per l’annessione delle due province, dopo l’armistizio di Villafranca del 1859 disse a Vittorio Emanuele II che avrebbe preteso dal governo sardo soltanto il pagamento […]

Continue Reading »

I provenzali cisalpini piangono la scomparsa di Corrado Grassi: identificò la lingua d’oc in Italia

Filed in italia, News, News ed eventi, provenzali by del 14/05/2018
I provenzali cisalpini piangono la scomparsa di Corrado Grassi: identificò la lingua d’oc in Italia

I provenzali cisalpini piangono la scomparsa del socio-linguista, Corrado Grassi nato a Torino nel 1925, laureato in glottologia, l’ultimo grande dialettologo italiano, particolarmente sensibile sin dagli anni Sessanta ai problemi dell’educazione linguistica. I funerali di questo illustre studioso dalla grande e mai ostentata professionalità sono avvenuti in raccoglimento nella solitaria chiesetta sul colle tra Bìnio […]

Continue Reading »

Serve una restaurazione provenzale

Filed in autonomismo, etnismo, italia, provenzali by del 03/04/2018
Serve una restaurazione provenzale

Siamo reazionari, non dei sognatori nostalgici d’un passato finito, ma cacciatori di ombre sacre sulle colline eterne. Nicolás Gómez Dávila (1913-1994). L’analisi sulla frammentazione culturale nelle valli provenzali d’Italia è severa, poiché il giudizio negativo sottolinea come causa principale che l’intellettualismo delle associazioni culturali non è espressione di un processo vitale, ma è il prodotto […]

Continue Reading »

Minority Safepak, una petizione contro l’infrazione linguistica nell’Unione Europea: firmiamola

Filed in News, News ed eventi by del 09/03/2018
Minority Safepak, una petizione contro l’infrazione linguistica nell’Unione Europea: firmiamola

Oggi in Europa si parla di muri che il presidente Trump dovrebbe costruire (come fece Obama) al confine con il Messico, ma credo che dovremmo guardare piuttosto a quelli già esistenti nel nostro continente. Di fatto, nel contesto europeo esistono e resistono muri normativi creati dagli Stati nei confronti delle minoranze etno-linguistiche, espressioni di comunità […]

Continue Reading »

Per una bandiera sang e or nelle valle provenzali del Piemonte

Per una bandiera <em>sang e or</em> nelle valle provenzali del Piemonte

La Provenza e la Catalogna hanno avuto una lunga storia in comune perché la stessa nobile famiglia, i conti di Barcellona,  ha governato i due Paesi per più d’un secolo nel medioevo, e in qualche modo sembra avere esportato – o, come vedremo, importato – la sua simbologia. Senza prove inoppugnabili, ché studiare la storia […]

Continue Reading »

Non c’è pace per la ”Provenza”: una petizione per ridarle finalmente il suo nome

Filed in francia, News, News ed eventi, provenzali by del 31/12/2017
Non c’è pace per la ”Provenza”: una petizione per ridarle finalmente il suo nome

Il Consiglio Regionale della “Provence-Alpes-Côte d’Azur” (PACA), non pago di aver già affibbiato a questa regione un nome così lungo e inadatto, per non parlare dell’orribile acronimo che se ne ricava, vuole ora ribattezzarla “SUD – Provence-Alpes-Côte-d’Azur”. Tutto ciò senza alcun dibattito pubblico. Originariamente, culturalmente, linguisticamente, questa regione è la Provence nata dalla democrazia greca, […]

Continue Reading »

I santoun di Provenza, la tradizione del Natale contro i giacobini di ieri e di oggi

I <em>santoun</em> di Provenza, la tradizione del Natale contro i giacobini di ieri e di oggi

I santoun, statuine d’argilla cotta colorata, fanno parte della tradizione provenzale, soprattutto attorno a Marsiglia. Sono i protagonisti del Presepe: in provenzale crècho, dal latino praesaepe, cioè greppia, e cripia, mangiatoia, dal latino tardo delle prime vulgate evangeliche tradotte dal greco, luogo dove, secondo il Vangelo di San Luca, il bambino Gesù fu posto appena […]

Continue Reading »